-4°

Arte-Cultura

Vespa elogia il decolleté della Avallone: premio Campiello con polemiche

2

Durante la premiazione del Campiello il conduttore Bruno Vespa ha fatto apprezzamenti su Silvia Avallone e il suo decolleté. La vincitrice del Campiello Michela Murgia non ha apprezzato, criticando il giornalista Rai, il quale rimanda le critiche al mittente: per Vespa, la Murgia "non ha senso dell'umorismo". Ed è polemica. Intanto Silvia Avallone puntualizza: "Ero troppo emozionata, non l'ho sentito".

LE CRITICHE DELLA MURGIA. Vespa? «Non mi è piaciuto per niente, l’ho trovato di cattivo gusto», il giorno dopo aver vinto il premio Campiello con Accabadora (Einaudi), Michela Murgia ieri ha parlatoi della diretta tv di Raiuno, rivolgendo un pensiero agli apprezzamenti fatti alla giovane Silvia Avallone dal giornalista. «Il suo comportamento nei confronti della Avallone, vincitrice del Campiello Opera Prima, e quegli apprezzamenti del suo decolleté - ha spiegato la Murgia - non mi sono affatto piaciuti. L’avesse fatto a me, avrebbe avuto la risposta che meritava».
La scrittrice, sarda di Cabras, dove è nata nel 1972, conferma poi la scelta di aver voluto dedicare il premio all'iraniana Sakineh: «La Sardegna - aggiunge - oggi non ne ha bisogno. Può farcela da sola, Sakineh invece sta per essere assassinata e bisogna cogliere ogni occasione per tentare di salvarla».
Quanto al premio, Michela Murgia dice che non pensava di vincerlo. «Anche se - osserva - contavo molto sul giudizio della giuria popolare, visto che è stato proprio il passaparola iniziale a spingere Accabadora, che non ha avuto quasi nessuna pubblicità».

Il suo prossimo libro sarà un saggio, dal titolo "Ave Mary" (stile libero Einaudi), incentrato sull'influenza della cultura cattolica sulle donne italiane. Però, in vista c'è un altro romanzo: «Ma mi occorre tempo. Sulla narrativa - ammette - sono lenta; per scrivere Accabadora ho impiegato tre anni». La scrittrice torna poi sulla polemica Mondadori: «Per me - dice - non c'è alcun imbarazzo intellettuale a scrivere per il gruppo, c'è invece imbarazzo perché Berlusconi governa questo Paese. Non si può chiedere a noi scrittori un gesto assolutorio su questo nodo di fondo, come se fossimo dei capri assolutori. E poi se ce ne andassimo dall’Einaudi è esattamente ciò che vorrebbe Berlusconi. Mancuso non sbaglia nel lasciare la casa di Segrate ma - spiega ancora - non è quella l’unica scelta possibile. È il suo metro di comportamento, non il mio, né può passare il concetto che loro sono i puri e noi i compromessi». Di Pennacchi, fino alla fine suo concorrente al premio finale, dice che «è un libro forte e bello».

VESPA: "NON HA SENSE OF HUMOUR".  «L'apprezzamento alla Avallone era fatto con molta grazia e la Murgia dimostra di non avere sense of humour», ha dichiarato Bruno Vespa replicando alla vincitrice del premio Campiello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Mario

    06 Settembre @ 22.04

    Conoscendo le sue frequentazioni (silviod'arcore) non ci si può meravigliare di questi comportamenti.

    Rispondi

  • miky

    06 Settembre @ 20.40

    Ad andare con lo zoppo si impara a zoppicare..vuole emulare Silvio Berlusconi che quando puo' provola con le belle donne ma Vespa non è il Berlusca ma una pessima imitazione ruffianizzata

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La serata Plata alle Follie

Pgn Feste

La serata Plata alle Follie Foto

Il dolce e delicato "Equilibrio delle arti": Fabrizio Effedueotto fotografa Alexandrina Calancea

Fotografia parma

Il dolce "Equilibrio delle arti": Alexandrina sul palco Foto

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Polemica

Strisce e sicurezza: rimpallo di responsabilità

Tragedia

Ciao Filippo, amico straordinario

Tragedia

Morto in via Pintor: parenti rintracciati grazie a facebook

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: gli indiani superano i romeni Video

I dati del primo semestre 2016: inviati 24,5 milioni nel mondo dal Parmense

Mercato

Guazzo, niente Modena

VALMOZZOLA

Entra in casa, raggira e deruba due anziani

QUATTRO ZAMPE

Torrile, il paese dei cani

Salsomaggiore

«Lasciavamo le porte aperte, ora siamo terrorizzati»

Lutto

Addio a Fallica, il chimico gentile

Incidente

Un mazzo di fiori sul banco: così gli amici hanno ricordato Filippo in classe Video

Il sindaco di Langhirano: "Già chieste le strisce pedonali alla Provincia"

1commento

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

IL FATTO DEL GIORNO

La morte di Filippo: oltre al dolore, la rabbia per i mancati interventi per la sicurezza Video

Terremoto

Vigili del fuoco e volontari di Parma pronti a partire per l'Italia centrale Video

tg parma

A Parma dai figli, arrestato latitante siciliano che deve scontare 15 anni

incidente

Incidente sul lavoro a Noceto: grave un camionista

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le follie del nuovo bigottismo

3commenti

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Italia centrale

Terremoto e neve: un morto. Nuova scossa in serata

PADOVA

Orge in canonica con 9 donne: prete nei guai

SOCIETA'

AGENDA DELL'AUTO

Bollo auto, ecco cosa bisogna sapere

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

SPORT

lega pro

Il portiere Frattali è del Parma

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta