10°

18°

Arte-Cultura

L’esatta scienza della bellezza

L’esatta scienza della bellezza
0

 Mariagrazia Villa

 Il primo a intuire il valore iconico del processo costruttivo, 
la bellezza nata da sollecite necessità pratiche, è stato un grande ingegnere, architetto e imprenditore italiano. A lui, capace di raccogliere la quiete artistica dopo la mareggiata della tecnica, è dedicata la mostra «Pier Luigi Nervi: architettura come sfida» (catalogo Silvana Editoriale) in corso a Palazzo Giustinian Lolin a Venezia, negli spazi messi a disposizione da Permasteelisa e dalla Fondazione Ugo e Olga Levi (a ingresso libero, sarà aperta sino al 14 novembre).
L’appuntamento veneziano, curato da Carlo Olmo, rientra in un ampio ciclo di esposizioni dedicate al progettista sondriese, promosso dall’Associazione Pier Luigi Nervi Research and Knowledge Management Project e dal Centre International pour la Ville, l’Architecture et le Paysage di Bruxelles, insieme all’Associazione nazionale costruttori edili, Permasteelisa e Italcementi, in cooperazione con il Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma e in collaborazione con il Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma. Dopo la tappa inaugurale a Bruxelles e la presentazione sul Canal Grande, il tour espositivo, ogni volta con tagli e contenuti diversi, proseguirà in Italia a Roma e a Torino, per continuare poi in altre città d’Europa e degli Stati Uniti.
La mostra in laguna presenta dodici tra i progetti più famosi dell’opus nerviano, vere e proprie stazioni «sacre» della sua carriera, interpretate dal fotografo Mario Carrieri, più una vasta selezione di disegni progettuali in gran parte inediti, i modelli in scala dello Stadio Berta di Firenze e del Palazzo delle Esposizioni di Torino e una sezione multimediale e video con documentari d’epoca sull’attività di Nervi e un film sul suo insegnamento, realizzato da Folco Quilici con la direzione scientifica di Lucio Barbera.
Parte del materiale esposto arriva dallo Csac di Parma, depositario dell’archivio dei disegni di Nervi. «Questo archivio va dal 1920, con il progetto per la Palazzina sul Lungo Tevere Arnaldo da Brescia a Roma, sino alla fine degli anni Settanta», spiega Gloria Bianchino, direttore dello Csac. «Trentamila disegni originali che equivalgono a 869 progetti: un mondo infinito che documenta, non solo il variegato lavoro di Nervi, ma anche mezzo secolo di cultura progettuale italiana». Un mare magnum che propone, non solo i progetti delle opere più note, come il Palazzo dell’Unesco a Parigi, l’Ambasciata d’Italia a Brasilia o l’Aula delle udienze pontificie in Vaticano, «ma anche quelli di edifici scomparsi, non solo le grandi aviorimesse costruite in tempo di guerra, ma anche il Palazzo delle Esposizioni di Italia ’61, che adesso sta per essere distrutto, con decisione irrazionale che lede profondamente la storia della nostra architettura». Ecco una prima funzione del disegno, e dunque l’importanza di un archivio: «la possibilità di conservare, meglio ripristinare, quanto le esigenze municipali talora distruggono…».
Un archivio sconfinato come quello di Nervi, donato allo Csac nel 1986 dai tre figli Antonio, Mario e Vittorio, «va attraversato in termini diacronici ma anche sincronici e letto sia sul piano dei contenuti che sulla base delle scritture dei diversi momenti di ogni singolo progetto». È un organismo vivo: «siamo noi a interrogare il passato coi nostri modelli interpretativi, con le nostre differenti letture che, alla fine, cambiano il significato e il giudizio di un’opera».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Milano

E' morto Cino Tortorella, il Mago Zurlì dello Zecchino d'Oro

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - La centrale del latte di via Torelli Video

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

TV

La Perego contro i dirigenti di Rai1: "Sapevano tutto"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

La grande bellezza dell'Oltretorrente: 17 film per un quartiere, i video dei ragazzi

CONCORSO

La grande bellezza dell'Oltretorrente: tutti i video dei ragazzi e le video-interviste

Lealtrenotizie

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

Droga

Spaccio, quartieri «occupati». Casa: «Potenziati i controlli»

4commenti

Incidente

Cordoglio per Valeriu Voina, il muratore che scolpiva il ghiaccio

Bogolese

Furti, bloccati tre incappucciati

1commento

Borgotaro

L'ultimo saluto a Danilo

PONTETARO

Chiave clonata: i ladri «svuotano» l'auto

1commento

foto dei lettori

Se un arcobaleno abbraccia un castello Foto

BORGOTARO

Cassiera si intasca 150mila euro del supermercato. A processo

LIBRO DI GARANZINI

Emozioni del calcio di una volta

LEGA PRO

Le difficoltà compattano il Parma

FIERE

A MecSpe le novità tecnologiche made in Parma

Tg Parma

Il drammatico bollettino degli incidenti: da San Secondo a Parma Video

Due giovani donne investite in via Emilia Ovest e in via Traversetolo. Illeso un anziano dopo un terribile botto a Fontanellato

VIA VOLTURNO

Ospedale, rispunta un parcheggiatore abusivo. Fermato un nigeriano

Identificate e sanzionate altre sette persone

8commenti

anteprima gazzetta

L'emergenza droga ancora in primo piano. E i lettori ci ringraziano

Da San Leonardo alle scuole nuovi episodi. Intervista all'assessore Casa

6commenti

lettera aperta

Studentessa del Melloni ai coetanei: "Fate della vostra vita un capolavoro"

4commenti

Incidente

Auto sbanda a Fontanellato: un ferito, vettura distrutta

3commenti

Incidente

Auto fuori strada fra San Secondo e Soragna: la vittima è un 50enne moldavo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

IL CASO

I vitalizi e le pensioni d'oro che fanno indignare

di Stefano Pileri

14commenti

ITALIA/MONDO

IL CASO

Mandano alla madre la tessera sanitaria della figlia scomparsa

1commento

Londra

Il momento in cui la donna si getta nel Tamigi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

GAZZAREPORTER

Che bell'arcobaleno a Langhirano

SPORT

f1

Australia: nelle libere Hamilton vola, Raikkonen quarto

SONDAGGIO

Il Parma andrà in serie B? Avete fiducia? Votate

2commenti

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery