18°

Arte-Cultura

L’esatta scienza della bellezza

L’esatta scienza della bellezza
0

 Mariagrazia Villa

 Il primo a intuire il valore iconico del processo costruttivo, 
la bellezza nata da sollecite necessità pratiche, è stato un grande ingegnere, architetto e imprenditore italiano. A lui, capace di raccogliere la quiete artistica dopo la mareggiata della tecnica, è dedicata la mostra «Pier Luigi Nervi: architettura come sfida» (catalogo Silvana Editoriale) in corso a Palazzo Giustinian Lolin a Venezia, negli spazi messi a disposizione da Permasteelisa e dalla Fondazione Ugo e Olga Levi (a ingresso libero, sarà aperta sino al 14 novembre).
L’appuntamento veneziano, curato da Carlo Olmo, rientra in un ampio ciclo di esposizioni dedicate al progettista sondriese, promosso dall’Associazione Pier Luigi Nervi Research and Knowledge Management Project e dal Centre International pour la Ville, l’Architecture et le Paysage di Bruxelles, insieme all’Associazione nazionale costruttori edili, Permasteelisa e Italcementi, in cooperazione con il Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma e in collaborazione con il Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma. Dopo la tappa inaugurale a Bruxelles e la presentazione sul Canal Grande, il tour espositivo, ogni volta con tagli e contenuti diversi, proseguirà in Italia a Roma e a Torino, per continuare poi in altre città d’Europa e degli Stati Uniti.
La mostra in laguna presenta dodici tra i progetti più famosi dell’opus nerviano, vere e proprie stazioni «sacre» della sua carriera, interpretate dal fotografo Mario Carrieri, più una vasta selezione di disegni progettuali in gran parte inediti, i modelli in scala dello Stadio Berta di Firenze e del Palazzo delle Esposizioni di Torino e una sezione multimediale e video con documentari d’epoca sull’attività di Nervi e un film sul suo insegnamento, realizzato da Folco Quilici con la direzione scientifica di Lucio Barbera.
Parte del materiale esposto arriva dallo Csac di Parma, depositario dell’archivio dei disegni di Nervi. «Questo archivio va dal 1920, con il progetto per la Palazzina sul Lungo Tevere Arnaldo da Brescia a Roma, sino alla fine degli anni Settanta», spiega Gloria Bianchino, direttore dello Csac. «Trentamila disegni originali che equivalgono a 869 progetti: un mondo infinito che documenta, non solo il variegato lavoro di Nervi, ma anche mezzo secolo di cultura progettuale italiana». Un mare magnum che propone, non solo i progetti delle opere più note, come il Palazzo dell’Unesco a Parigi, l’Ambasciata d’Italia a Brasilia o l’Aula delle udienze pontificie in Vaticano, «ma anche quelli di edifici scomparsi, non solo le grandi aviorimesse costruite in tempo di guerra, ma anche il Palazzo delle Esposizioni di Italia ’61, che adesso sta per essere distrutto, con decisione irrazionale che lede profondamente la storia della nostra architettura». Ecco una prima funzione del disegno, e dunque l’importanza di un archivio: «la possibilità di conservare, meglio ripristinare, quanto le esigenze municipali talora distruggono…».
Un archivio sconfinato come quello di Nervi, donato allo Csac nel 1986 dai tre figli Antonio, Mario e Vittorio, «va attraversato in termini diacronici ma anche sincronici e letto sia sul piano dei contenuti che sulla base delle scritture dei diversi momenti di ogni singolo progetto». È un organismo vivo: «siamo noi a interrogare il passato coi nostri modelli interpretativi, con le nostre differenti letture che, alla fine, cambiano il significato e il giudizio di un’opera».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto contro un camion: gravissimo un motociclista

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

storie di ex

Ancelotti Re d'Europa: scudetto anche in Germania (col Bayern)

lavoro

Occupazione: Bolzano è regina (73%), Parma è quinta (68,7%)

agenda

Street food, primavera in tavola e... tattoo: l'agenda del sabato

domenica

Primarie del Pd: istruzioni per poter votare

Dalle 8 alle 20

tg parma

Forza Italia e Fratelli d'Italia: Vaccaro e Bocchi capolista

Allarme

Un'altra truffa del gas, occhio ai falsi lettori di contatori

polizia

"C'è un'auto sospetta": era rubata e carica di arnesi da scasso

Noceto

Noceto senza tangenziale, Fecci alza il tiro

Trasporto pubblico

Addio Tep: i prossimi 9 anni saranno targati Busitalia

Tep ha 30 giorni per un eventuale ricorso al tribunale amministrativo

12commenti

Viabilità

Troppi camion in paese, allarme a Vicofertile

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

egitto

Il portavoce di al-Sisi: "Col Papa non si è parlato di Regeni"

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento