-1°

14°

Arte-Cultura

L’esatta scienza della bellezza

L’esatta scienza della bellezza
0

 Mariagrazia Villa

 Il primo a intuire il valore iconico del processo costruttivo, 
la bellezza nata da sollecite necessità pratiche, è stato un grande ingegnere, architetto e imprenditore italiano. A lui, capace di raccogliere la quiete artistica dopo la mareggiata della tecnica, è dedicata la mostra «Pier Luigi Nervi: architettura come sfida» (catalogo Silvana Editoriale) in corso a Palazzo Giustinian Lolin a Venezia, negli spazi messi a disposizione da Permasteelisa e dalla Fondazione Ugo e Olga Levi (a ingresso libero, sarà aperta sino al 14 novembre).
L’appuntamento veneziano, curato da Carlo Olmo, rientra in un ampio ciclo di esposizioni dedicate al progettista sondriese, promosso dall’Associazione Pier Luigi Nervi Research and Knowledge Management Project e dal Centre International pour la Ville, l’Architecture et le Paysage di Bruxelles, insieme all’Associazione nazionale costruttori edili, Permasteelisa e Italcementi, in cooperazione con il Museo nazionale delle arti del XXI secolo di Roma e in collaborazione con il Centro Studi e Archivio della Comunicazione dell’Università di Parma. Dopo la tappa inaugurale a Bruxelles e la presentazione sul Canal Grande, il tour espositivo, ogni volta con tagli e contenuti diversi, proseguirà in Italia a Roma e a Torino, per continuare poi in altre città d’Europa e degli Stati Uniti.
La mostra in laguna presenta dodici tra i progetti più famosi dell’opus nerviano, vere e proprie stazioni «sacre» della sua carriera, interpretate dal fotografo Mario Carrieri, più una vasta selezione di disegni progettuali in gran parte inediti, i modelli in scala dello Stadio Berta di Firenze e del Palazzo delle Esposizioni di Torino e una sezione multimediale e video con documentari d’epoca sull’attività di Nervi e un film sul suo insegnamento, realizzato da Folco Quilici con la direzione scientifica di Lucio Barbera.
Parte del materiale esposto arriva dallo Csac di Parma, depositario dell’archivio dei disegni di Nervi. «Questo archivio va dal 1920, con il progetto per la Palazzina sul Lungo Tevere Arnaldo da Brescia a Roma, sino alla fine degli anni Settanta», spiega Gloria Bianchino, direttore dello Csac. «Trentamila disegni originali che equivalgono a 869 progetti: un mondo infinito che documenta, non solo il variegato lavoro di Nervi, ma anche mezzo secolo di cultura progettuale italiana». Un mare magnum che propone, non solo i progetti delle opere più note, come il Palazzo dell’Unesco a Parigi, l’Ambasciata d’Italia a Brasilia o l’Aula delle udienze pontificie in Vaticano, «ma anche quelli di edifici scomparsi, non solo le grandi aviorimesse costruite in tempo di guerra, ma anche il Palazzo delle Esposizioni di Italia ’61, che adesso sta per essere distrutto, con decisione irrazionale che lede profondamente la storia della nostra architettura». Ecco una prima funzione del disegno, e dunque l’importanza di un archivio: «la possibilità di conservare, meglio ripristinare, quanto le esigenze municipali talora distruggono…».
Un archivio sconfinato come quello di Nervi, donato allo Csac nel 1986 dai tre figli Antonio, Mario e Vittorio, «va attraversato in termini diacronici ma anche sincronici e letto sia sul piano dei contenuti che sulla base delle scritture dei diversi momenti di ogni singolo progetto». È un organismo vivo: «siamo noi a interrogare il passato coi nostri modelli interpretativi, con le nostre differenti letture che, alla fine, cambiano il significato e il giudizio di un’opera».
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La La Land annunciato per errore miglior film, ma vince Moonlight

Hollywood

Gaffe agli Oscar: aperta un'inchiesta Tutti i premiati Foto

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati davanti al Maggiore: 60enne arrestato

Degrado

«Strada del Traglione? Uno schifo»

2commenti

Scabbia

L'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

1commento

VERDI MARATHON

Maratona: ancora (tanti) scatti dalla Bassa Gallery 1 - 2

CALCIO

Il Parma non si spreca

Borgotaro

No alla chiusura del Punto nascite

CARNEVALE

I costumi di Favalesi illuminano Venezia

PONTETARO

Nuovo blitz alla Valtaro Formaggi, ma il colpo fallisce

1commento

Protesta

Strade pericolose e degrado: Gaione alza la voce

3commenti

CHIRURGO

Lasagni, in oltre 20 anni mai un'assenza dal lavoro

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia