17°

Arte-Cultura

Gusto e letteratura sulle rive del Po

Gusto e letteratura sulle rive del Po
2

Comunicato stampa

Celebrato dalla letteratura, dal cinema, amato e temuto dalle genti rivierasche, il Po ha ora il suo Festival. Dal 30 settembre al 3 ottobre, tra Polesine Parmense e Fontanelle di Roccabianca si svolge “Il Letterario Po”. Una rassegna di eventi che è insieme celebrazione e incontro, omaggio e racconto, permeata da quel senso del “fantastico” che è proprio di questi luoghi fatti di persone, cibi, tradizioni e rapporti umani che così bene Guareschi ha tratteggiato descrivendo il suo “Mondo Piccolo”. Il lungo weekend dedicato al Po vede come location d’elezione l’unico castello costruito in golena della provincia di Parma: l’Antica Corte Pallavicina Relais di Polesine. Emblema di cultura e di accoglienza, risalente al 1300, la dimora dei conti Pallavicino è ora un resort, e nelle sue cantine si continua a stagionare il pregiatissimo culatello come diversi secoli fa. Più legato alla storia recente, che non manca mai di guardare al passato, è il Museo del Mondo Piccolo di Guareschi di Fontanelle.
L’idea che ha ispirato “Il Letterario Po” sta nella frase di Marco Belpoliti, “il Po è insieme Natura e Cultura, e gli scrittori l’hanno sempre saputo”. Perché sono moltissimi i racconti, le poesie, gli articoli dedicati al Grande Fiume, per non citare il “Viaggio lungo la valle del Po” intrapreso da Mario Soldati nel 1956, uno dei primi esempi di documentario antropologico della televisione italiana.

Il ricco programma del weekend inizia giovedì 30 settembre alle 21, nelle storiche cantine dell’Antica Corte Pallavicina, dove Marco Sironi presenta il libro Riga 28: Gianni Celati, e prosegue venerdì 1° ottobre alle 21 al Museo del Mondo Piccolo dove Giovanni Negri e Giuseppe Pederiali presentano il fantastico mondo di Giuseppe Pederiali. Il sabato 2 ottobre è il giorno clou della rassegna: alle 11 sull’aia dell’Antica Corte si svolge la presentazione del libro Il coraggio e la pianura di Claudia Alfieri, insieme ad un aperitivo letterario e conversazione con l’autrice; alle 15.30 merenda letteraria con la presentazione di L’oca di bronzo, e conversazione con l’autrice Laura Zilocchi; alle 17 nelle cantine, dove riposa il culatello in attesa di essere affettato, viene proiettato il film Alla ricerca del Grande Fiume, realizzato dagli studenti dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo; alle 20 ecco invece per chiudere in bellezza la cena letteraria nel ristorante dell’Antica Corte, con la presentazione del libro La dispensa di Don Camillo e la conversazione con gli autori Andrea Grignaffini, Giorgio Grignaffini e Enrico Sisti. Domenica 3 ottobre alle 11 sull’aia dell’Antica Corte l’aperitivo letterario vede protagonista Gabriele Franceschi e il suo libro Il ponte delle maravegie; alle 16 la merenda si fa in compagnia di Michele Marziani e della sua opera Lungo il Po. Per tutto il fine settimana all’Antica Corte Pallavicina sono allestite due mostre: Il Po in bianco e nero e in punta di matita, con disegni di Antonio Gatti, e la mostra fotografica collettiva Acque. Non mancano i punti vendita dei libri e dei deliziosi prodotti gastronomici dell’Antica Corte. La partecipazione agli eventi è gratuita, solo per la cena del sabato, del costo di 50 euro a persona, si richiede la prenotazione allo 0524-4936539.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • dom

    17 Settembre @ 07.19

    Odiava è è una parola grossa, diciamo che non li invidiava

    Rispondi

  • massimo

    15 Settembre @ 18.44

    Guareschi odiava la gente di città.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Lo "Zoo" di  105,  è morto Leone Di Lernia

spettacoli

Lo "Zoo" di 105, è morto Leone Di Lernia - VIDEO

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar: così il Versace finisce per terra e lei si butta in piscina

come in un film

Halle Berry si libera del vestito degli Oscar e si tuffa Video

Montalbano torna, supera i 10 milioni e fa il 40%

televisione

Montalbano, ritorno record: supera i 10 milioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Arrestate due cittadine rumene

cittadella

Scippavano anziani: rom arrestate da un poliziotto fuori servizio

INCHIESTA

Alberi, sigilli a una casa famiglia per anziani. Tre indagati

da mantova a parma

Furto a un distributore, un moldavo in manette

autostrada

Incidente tra due camion a Fiorenzuola: code verso Fidenza

Consiglio comunale

Rifiuti e sicurezza: oggi Consiglio comunale Diretta dalle 15

opportunita'

Venti nuovi annunci per chi cerca un lavoro

Welcome day

Studenti Erasmus, benvenuti a Parma Fotogallery

L'ALLARME

Droga, a Parma ogni anno 400 segnalati alla Prefettura

3commenti

La traversata

Quei velisti con Parma nella cambusa

Mercati esteri

Sicim, tris di commesse per 200 milioni di dollari

Amarcord

Prati Bocchi, 67 anni di amicizia

meteo

Tornano pioggia, vento e neve sulle alpi

Langhirano

E' morto Pierino Barbieri

1commento

Scomparso

«Benito, come un padre per tanti di noi»

FOCUS

Monticelli? Mancano spazi per i giovani

LEGA PRO

Parma, Frattali out: in porta arriva Davide Bassi. Il Pordenone travolge il Bassano

L'estremo difensore era svincolato dall'Atalanta, nel suo passato anche Empoli e Torino

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

il CASO

Dj Fabo ha morso il pulsante per il suicidio assistito

2commenti

TREVISO

Il Comune licenzia dipendente assenteista

SOCIETA'

caffè

A Milano lo Starbucks più grande d'Europa

comune

2200 anni della fondazione di Parma: ecco il logo di Franco Maria Ricci

SPORT

inghilterra

Ranieri: il tributo (mascherato) dei tifosi del Leicester Gallery

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia