-3°

14°

Arte-Cultura

Padova: gli anni della ricostruzione

Padova: gli anni della ricostruzione
Ricevi gratis le news
0

Tiziano Marcheselli

Dal 19 settembre al 1º novembre si terrà a Chiari nel Bresciano, in villa Mazzotti (via Mazzini), la prima mostra del ciclo «Arte in Lombardia - Il secondo dopoguerra» a cura di Mauro Corradini. Come titolo della rassegna è stato scelto «Gli anni della ricostruzione: 1945-1956».
Saranno presenti opere di famosi artisti italiani di quel periodo, tra i quali il parmigiano Goliardo Padova, che, per la sua nascita a Casalmaggiore, viene condiderato lombardo, anche se ha vissuto a Milano e poi lungamente nella nostra città.
Tra le numerose manifestazioni artistiche della Lombardia, è stato individuato nella raccolta del Premio Suzzara il nucleo qualificato a cui attingere i lavori; Suzzara, nel corso della sua storia iniziale, è stata il premio nazionale del realismo: alla giurìa (lo slogan, allora famoso e  un po’ rivoluzionario, era «Un vitello per un quadro non abbassa il premio ma innalza il vitello») hanno partecipato spesso critici come Raffaellino De Grada, figlio del noto pittore Raffaele, e Mario De Micheli, culturalmente vicini e sostenitori del movimento realista, per cui nella ricca rassegna si nota la predilezione per le opere riconducibili a quella tendenza.
Da Francese a Treccani e Cassinari, da Soldati a Munari e Veronesi, da Fontana a Crippa e Manzoni, da Birolli a Morlotti e Chighine, ma anche da Gorni a Somaini e Milani tra gli scultori, il complesso panorama del secondo dopoguerra si propone ai visitatori con la sua forza e le sue contraddizioni. Sono 90 le opere che rappresentano un decennio assai fertile, che si apre alla fine della guerra e si conclude tra il 1956 e il 1957.
Due opere chiudono idealmente la rassegna bresciana: la grande tela di Roberto Crippa «La battaglia di Budapest» (non esposta per le difficoltà di trasporto, in quanto misura quattro metri di base) e il «Paesaggio (Sacca)» di Goliardo Padova: nel primo caso l’opera riporta la mente dei lettori a un episodio storico, la rivolta di Budapest, che per la cultura della sinistra italiana rappresenta un momento-chiave di riflessione, l’inizio della fine delle illusioni di un mondo diverso («I sogni muoiono all’alba» - scriveva il grande Indro Montanelli, in una foto storica con la mitica Olivetti Lettera 22 sulle ginocchia).
Nel secondo caso, che più interessa la nostra città, si tratta della prima opera che un artista, sopravvissuto al lager, realizza dopo il silenzio decennale, figlio della tragedia, vissuta in prima persona. E' senza dubbio un dipinto strano, giocato sui rossi e sulle terre: sembra quasi che il pittore cerchi nel tocco non figurativo una sorta di libertà, quella che gli era stata indebitamente negata in guerra.
Goliardo Padova, che aveva insegnato a Brera, si riaccosta alla pittura e tenta di ritrovare nei segni, anche astratti, il senso di una storia.
Nell’uno come nell’altro caso, in forme diverse, il dopoguerra mostra di essere ormai archiviato nelle coscienze, che non dimenticano, ma nemmeno rimangono ancorate a un passato drammatico. Proprio nel 1956, chiudendo la raccolta con quel «Piccolo testamento» che del periodo costituisce il filo sotterraneo, Eugenio Montale consegna alle stampe «La bufera e altro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

C'è tanto ritmo al Jamaica

FESTE PGN

C'è tanto ritmo al Jamaica Foto

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

TELEVISIONE

I ragazzi di "Amici" puliscono le strade di Roma per punizione: le foto

Foto con Romina, Lecciso lascia Al Bano, lo rivela 'Oggi'

gossip

La Lecciso lascia Al Bano. Colpa di Romina

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto Rosso

VELLUTO ROSSO

Da Luca Zingaretti ad Anna Mazzamauro: settimana ricca a teatro Video

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

In fiamme autocarro che trasportava fieno a Vignale

Traversetolo

In fiamme autocarro che trasportava fieno a Vignale Foto

Sono intervenuti i vigili del fuoco

1commento

Mistero

Busseto, chiuse due strade nella notte: è giallo

FIDENZA

Chirurgia senza bisturi per rimuovere tumori gastrointestinali: nuove tecniche a Vaio

Già eseguiti due interventi, perfettamente riusciti

SCUOLA

Albertelli, saranno trasferite le elementari ma non le prime

Traversetolo

Un cartello alla porta: «I vostri colleghi ladri sono già passati»

1commento

Inchiesta

Polizia stradale, a Parma 403 patenti ritirate in un anno

Dopo la sentenza

Troppi genitori pubblicano le foto dei figli in rete: quale regola?

1commento

TRIBUNALE

Cocaina, patteggiano due «fornitori» di Langhirano

ECONOMIA

Bonatti, Ghirelli: «Valutiamo tutte le opzioni per crescere»

Tar di Bologna

Velo in tribunale: il giudice è un parmigiano

i nuovi arrivati

Faggiano: "Mercato per fare il salto: ora solo uscite" Il videocommento di Piovani - Ciciretti, i gol (video)

mercato

Parma, ultimo colpo: preso il centrocampista Anastasio

"crociata al contrario"

Striscia torna a Parma, i musulmani: "Si alle Luigine, basta non si imponga la fede cattolica"

CARABINIERI

In casa con l'arsenale: arrestato

In manette un tunisino 48enne

1commento

sabato

In treno (e pullman) a Cremona: quando la trasferta (e la rivalità) è vintage Tutte le info

Allo Zini riaprono i distinti, incasso in beneficenza

anteprima gazzetta

Smartphone alla guida: incivile e...pericoloso Video

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I richiami dell'Europa e le condizioni italiane

di Domenico Cacopardo

CHICHIBIO

«Timocenko», soprattutto pizza per tutti i gusti

di Chichibio

1commento

ITALIA/MONDO

maltempo

L'uragano flagella il Nord Europa: 10 morti Video impressionante

BRASILE

Auto su un marciapiede a Rio: almeno 15 feriti Video

SPORT

SERIE B

Anticipi e posticipi: "ritocchi" anche al calendario del Parma in febbraio

FORMULA 1

La Ferrari e... il fattore ex. Perché ha vinto Hamilton

SOCIETA'

FUORIPROGRAMMA

Il Papa sposa in volo una hostess e uno steward cileni

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

MOTORI

ANTEPRIMA

Nuova Subaru XV, il Suv delle Pleiadi svelato in 5 mosse

moto

Yamaha MT-09 SP: la prova