19°

Libri

Silvis fra gli incubi di killer e poliziotto

Il maniaco assassino di bambini e l'investigatore: in «Formicae» una terribile e avvincente sfida

Piernicola Silvis

Piernicola Silvis

Ricevi gratis le news
0

Il cadavere di un bambino fatto ritrovare in una discarica, sotto una croce costruita con due rami e un fil di ferro. Un dramma e un incubo che ricomincia. Una caccia all'assassino che costringe tutti a fare i conti con i propri fantasmi, e le proprie paure. Tutti, non solo i pazzi che uccidono, ma anche gli investigatori che con quei pazzi devono vedersela.
Piernicola Silvis è uno che il lavoro del poliziotto lo conosce bene e sa quindi quanto possa essere stressante e terribile in certi momenti: capo di squadra mobile, investigatore dello Sco, il Servizio centrale operativo, e ora questore di Foggia. Per diletto e per passione scrive romanzi. Ed è uno dei più interessanti nuovi autori del noir italiano. Da qualche settimana è arrivato in libreria il suo ultimo libro «Formicae», il primo volume pubblicato dalla Sem, nuova casa editrice, fondata da un nome noto dell'editoria italiana, come l'ex manager di Mondadori Riccardo Cavallero.
Prima di questo libro, Silvis ne aveva scritti altri tre. «Gli anni nascosti» era una spy story dedicata al mondo dei servizi segreti deviati e delle trame da guerra fredda nell'Italia del dopoguerra. «L'ultimo indizio» - quello più autobiografico - è un racconto a metà fra romanzo e cronaca della cattura del boss mafioso Giuseppe «Piddu» Madonia.
Un'operazione a cui Silvis aveva lavorato insieme con l'allora capo dello Sco (e poi capo della Polizia) Antonio Manganelli nell'estate del '92, quella delle stragi di Capaci e di via D'Amelio in cui vennero uccisi Falcone, Borsellino e le loro scorte. E poi c'era il primo libro, il romanzo d'esordio, «Un assassino qualunque», un racconto estremamente duro con protagonista un mostruoso serial killer di bambini, soprannominato il Ratto.
E il tema dei crimini sui bambini ritorna ora in Formicae. Silvis costruisce una trama avvincente e interessante con una storia che ci viene raccontata da una doppia prospettiva. C'è il punto di vista dell'investigatore, l'ispettore Renzo Bruni, taciturno ma dotato di grande intuito. Alle prese con una crisi coniugale per le continue assenze da casa, durante l'indagine deve fare i conti con qualche storia del proprio passato che ricompare e che non lo lascia tranquillo. Sul fronte opposto, c'è Diego, un ragazzo cresciuto in orfanotrofio, adottato da una benestante famiglia pugliese di Manfredonia.
E' un pedofilo con pulsioni terribili. Sadico nei confronti dei ragazzini che finiscono fra le sue vittime, ha una vera e propria fobia per le formiche (da qui il titolo del libro). Formiche che - dice- gli stanno rosicchiando il cervello. Fra investigatore e mostro inizia un avvincente e tragico duello a distanza. L'assassino si sente lusingato dal fatto di avere alle calcagna un poliziotto preparato. In preda alle sue pulsioni e spinto da un desiderio di sfida, lui sequestra e uccide di nuovo.
La caccia all'uomo
diventa sempre più impegnativa con centinaia di poliziotti, carabinieri e militari impegnati in rastrellamenti che non danno grandi risultati se non quello di infastidire le organizzazioni criminali che fanno i loro affari in questo angolo di Puglia.
E, a un certo punto, anche le cosche stufe di quel caos daranno vita a una loro indagine parallela per scovare l'assassino, toglierlo di mezzo e poter riprendere il proprio trantran quotidiano. Alla fine la soluzione arriverà per altre strade, in modo non proprio ortodosso, grazie al lavoro di Bruni.
Ma fino alla fine i colpi di scena non mancheranno.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Parma - Entella 3 - 1: fai le tue pagelle

10' GIORNATA

Parma-Entella 3-1: fai le tue pagelle

Lealtrenotizie

incidente mortale

sorbolo

Pedone investito nella notte in via Mantova: muore un 60enne

La vittima è Asani Memedali, macedone, da anni residente in paese

POLIZIA

"Spaccata" alla concessionaria 'Philosophy': rubate tre moto

Bottino di circa 40mila euro

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

8commenti

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

AUTOSTRADA

Incidente in A1: coda tra Parma e Fidenza questa mattina

REPORTAGE

I sentieri del nostro Appennino: 400 km di infinito

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

TUTTAPARMA

«Al sóri caplón'ni», angeli in corsia

Lubiana

Il nuovo polo sociosanitario? Dopo 12 anni resta un miraggio

Se ne parla dal 2005, ma l'unica traccia è una recinzione malmessa. Storia di una struttura mai nata

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

PARMA

"Solo italiani referenziati" per l'appartamento in affitto: l'annuncio che fa discutere

Polemica sui social network: "E' razzista"

32commenti

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

GAZZAREPORTER

"Parcheggio inadeguato in via Jacchia"

Foto del lettore Andrea

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

RICCIONE

La vittima dell'incidente è a terra, 29enne filma l'agonia in diretta Facebook

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

SPORT

FORMULA 1

Hamilton, le mani sul Mondiale. Vettel 2°. Colpo di scena, Raikkonen 3°

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro