21°

35°

Arte-Cultura

Nichilismo, orizzonte senza luce

Nichilismo, orizzonte senza luce
Ricevi gratis le news
0

Patrizia Ginepri
Le società moderne sono diventate incapaci di elaborare significati condivisi? E le istituzioni, che in passato se ne facevano carico (stato, chiesa, famiglia, scuola) risultano ormai inadeguate ad assolvere questo compito? L’ipotesi di una «fine» del sociale e più in generale il rapporto tra individuo e società nella modernità occidentale sono il filone di ricerca in cui si colloca l’ultimo saggio dei sociologi Peter L.Berger e Thomas Luckmann «Lo smarrimento dell’uomo moderno», pubblicato da Il Mulino  (2010, pag. 136, euro 10) nella colta traduzione dal tedesco del sociologo parmigiano Leonardo Allodi. Il suo lavoro, infatti, non è un semplice «passaggio» dei significati presenti nell’edizione tedesca, ma la fine esposizione dei concetti originari plasmati dai due grandi studiosi adattata al linguaggio italiano e al suo stile retorico profondamente diverso.  Il volume verrà presentato giovedì alle 18,30 alla libreria Feltrinelli, in Strada Repubblica. Con Allodi, che ricordiamo è associato di sociologia dei processi culturali all'Università di Bologna, dialogheranno Ambrogio Santambrogio, ordinario di sociologia generale all'Università di Perugia e Riccardo Prandini, associato di sociologia generale all'Università di Bologna.
L'immagine che Berger e Luckmann propongono per descrivere la condizione contemporanea dell'individuo è dunque «lo smarrimento». La società moderna ha pian piano distrutto i riferimenti che costituivano in precedenza il modo naturale di interazione tra le persone e la realtà. Secondo gli autori le ragioni che spiegano la deriva nichilista dell'Occidente sono principalmente due. In primo luogo, il declino del cristianesimo, ovvero la secolarizzazione della fede che ha via via spogliato l'uomo di oggi di ogni riferimento al trascendente. Il secondo motivo è la sostanziale cancellazione del senso comune. Da qui l'imporsi di alcuni eccessi di pluralismo, le cui direttrici sono il relativismo culturale e la perdita del significato ultimo della realtà. Il volume non ha lo scopo di prescrivere ricette, ma questo non impedisce a Berger e Luckmann di accennare ad una possibile via d'uscita che passa attraverso la promozione delle istituzioni intermediarie. Queste dovrebbero sostenere i «piccoli mondi della vita» delle comunità di senso e di fede e al tempo stesso dovrebbero educare le persone che ne fanno parte a sostenere una società civile pluralistica.
«L'appartenenza simultanea dell'individuo a molteplici cerchie sociali, dunque a diverse realtà cognitive e mondi vitali - spiega il professor Allodi - hanno per Berger e Luckmann profonde conseguenze sull'identità del soggetto, che nella modernità è divenuta senza dimora. Manca, in altre parole, un mondo di valori e simboli condiviso. Prendendo spunto dai risultati teorici e scientifici raggiunti,  gli autori  cercano di rimanere fedeli ai dati emergenti delle società contemporanee, gettando su di essi una luce nuova».

Lo smarrimento dell'uomo moderno
Il Mulino, pag. 136, € 10,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Terremoto, mucca fugge e finisce in un dirupo: recuperata con l'elicottero dei vigili del fuoco

Ascoli Piceno

Terremoto, mucca fugge e finisce in un dirupo: recuperata con l'elicottero Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

4commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

6commenti

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato... al museo 

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Gazzareporter

Il lettore Filippo: "Che belli i nuovi quartieri"

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Aumenti bollette multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

CRONACA

Mistero a Palermo: donna seminuda trovata morta in strada. Due casi in pochi giorni

1commento

GRECIA

Terremoto a Kos: due nuove forti scosse, evacuato l'aeroporto

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

Cinema

Jasmine Trinca nella giuria del Festival di Venezia

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up