12°

Arte-Cultura

Dirigenti strapagati: Sandro Catani spiega cosa non va

Dirigenti strapagati: Sandro Catani spiega cosa non va
0

Christian Stocchi

L'economia monopolizza sempre di più la cronaca. E sulle pagine dei giornali rimbalza la solita domanda: i manager guadagnano troppo? Se lo chiede anche Sandro Catani, consulente aziendale di lunga esperienza, in un saggio, «Manager superstar. Merito, giusto compenso e disuguaglianza sociale» (Garzanti, pag. 288, euro  16,60, prefazione di Luigi Zingales), ricco di spunti non banali. Prima questione: lavoro non significa solo denaro. Così come l’idea di ricompensa ha significati culturali e psicologici profondi.
 Il discorso vale per tutti. Peraltro, i manager ricoprono un ruolo fondamentale: i più noti sono entrati nella mitologia nella società contemporanea, proprio come i cantanti e i calciatori, anche se ora il loro prestigio vacilla. Ma come si diventa milionari? Superando la cosiddetta «scala del tempo», che lega il compenso al tempo. Esempio: il migliore dei chirurghi, pur operando assiduamente, non potrà mai guadagnare come una rockstar, che moltiplica i guadagni a prescindere dal numero dei concerti. Lo stesso vale per i grandi manager del villaggio globale. Al bando la demagogia, dunque: occorre capire le leggi del mercato. Nella sua analisi Catani analizza diverse questioni, dal ruolo degli azionisti al tema delle stock option, segnalando le differenze tra Stati Uniti e Italia: sapevate che da noi i compensi dei dirigenti sono più bassi che all’estero? Siamo ancora legati a una struttura retributiva rigida, con una parte fissa alta e una parte variabile contenuta. Ma molto sta cambiando anche qui: nel 1980 un manager di vertice guadagnava 23 volte più di un neolaureato. Oggi 150. I nostri problemi, peraltro, sono legati anche al riconoscimento del merito e alla (scarsa) trasparenza. Ora si cerca di invertire la rotta: anche nel pubblico (Brunetta). Il futuro? Anche se la crisi offre nuove prospettive, secondo l’autore la retribuzione dei manager continuerà a crescere. Occorre intervenire sulla struttura del compenso e sulla governance aziendale. Occorre ridefinire ruoli che vadano al di là dell’economia. Come un tempo Mattei, insomma, i manager devono essere investiti da obiettivi più alti del profitto immediato. E i concetti di giustizia e di coesione sociale non possono essere ignorati.

Manager superstar
Garzanti, pag. 288, € 16,60

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

CONCORSO

GAZZAREPORTER

Racconta l'inverno e vinci: le foto dei lettori Video

Canale 5, Ceccherini abbandona l'Isola dei Famosi

Foto Ansa

isola dei famosi

Ceccherini litiga con Raz Degan e se ne va. Televoto: sms risarciti

1commento

«Leone di Lernia, non mollare»

E' grave

«Leone di Lernia, non mollare»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Il Carnevale della Pappa

LA PEPPA

Ricette in video: Nodini dell'amore per carnevale Video

di Paola Guatelli

Lealtrenotizie

Via Venezia, pensionata scippata

CRIMINALITA'

Via Venezia, pensionata scippata

Finto tecnico

Ancora un'anziana truffata

Ospedale Maggiore

La nuova vita di Denis inizia a Parma

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Salsomaggiore

Gli ambulanti protestano: «Troppo sacrificati»

CARABINIERI

Sid, il cane antidroga a caccia di dosi nel greto della Parma

Vandalismi

Si sveglia e trova l'auto devastata

Traversetolo

Cazzola, i ladri tornano per la terza volta

Associazioni

Arci Golese, la casa comune di Baganzola

Inchiesta

Multe, Parma fra le città che incassano di più: è terza in Italia Dati 

Quattroruote pubblica la top ten 2016 delle città dove gli automobilisti sono più "tartassati"

5commenti

Estorsione

Chiede soldi all'ex amante per non pubblicare foto "compromettenti": 28enne parmigiana patteggia

Il fatto del giorno

L'ultima verità sulla legionella

2commenti

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

6commenti

Parma

La Corte dei Conti contesta a Pizzarotti la nomina del Dg del Comune

Lo ha annunciato il sindaco su Facebook: "Esposto di un esponente dei Pd. Sono tranquillo"

4commenti

Giustizia

Tar in via di estinzione? I ricorsi calano del 20% all'anno Video

Intervista: Sergio Conti, presidente del Tar di Parma, fa il punto nel giorno dell'apertura dell'anno giudiziario

3commenti

Marche

Due parmigiane fra le macerie per salvare le opere d'arte: "Situazione inimmaginabile"

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

11commenti

EDITORIALE

L'avventura di un giorno senza telefonino

di Patrizia Ginepri

ITALIA/MONDO

SPAGNA

Discoteca offre 100 euro alle donne senza slip, è polemica

tv

Rai: anche per gli artisti arriva il tetto degli stipendi

SOCIETA'

CHICHIBIO

«Trattoria al Teatro», tutto il buono della tradizione

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

Europa League

Harakiri Fiorentina: il Borussia vince 4-2 e passa il turno

Calcio

I play-off di Lega Pro: ecco come funzionano

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

SALONE

A Ginevra 126 novità La guida