19°

30°

Arte-Cultura

Dirigenti strapagati: Sandro Catani spiega cosa non va

Dirigenti strapagati: Sandro Catani spiega cosa non va
0

Christian Stocchi

L'economia monopolizza sempre di più la cronaca. E sulle pagine dei giornali rimbalza la solita domanda: i manager guadagnano troppo? Se lo chiede anche Sandro Catani, consulente aziendale di lunga esperienza, in un saggio, «Manager superstar. Merito, giusto compenso e disuguaglianza sociale» (Garzanti, pag. 288, euro  16,60, prefazione di Luigi Zingales), ricco di spunti non banali. Prima questione: lavoro non significa solo denaro. Così come l’idea di ricompensa ha significati culturali e psicologici profondi.
 Il discorso vale per tutti. Peraltro, i manager ricoprono un ruolo fondamentale: i più noti sono entrati nella mitologia nella società contemporanea, proprio come i cantanti e i calciatori, anche se ora il loro prestigio vacilla. Ma come si diventa milionari? Superando la cosiddetta «scala del tempo», che lega il compenso al tempo. Esempio: il migliore dei chirurghi, pur operando assiduamente, non potrà mai guadagnare come una rockstar, che moltiplica i guadagni a prescindere dal numero dei concerti. Lo stesso vale per i grandi manager del villaggio globale. Al bando la demagogia, dunque: occorre capire le leggi del mercato. Nella sua analisi Catani analizza diverse questioni, dal ruolo degli azionisti al tema delle stock option, segnalando le differenze tra Stati Uniti e Italia: sapevate che da noi i compensi dei dirigenti sono più bassi che all’estero? Siamo ancora legati a una struttura retributiva rigida, con una parte fissa alta e una parte variabile contenuta. Ma molto sta cambiando anche qui: nel 1980 un manager di vertice guadagnava 23 volte più di un neolaureato. Oggi 150. I nostri problemi, peraltro, sono legati anche al riconoscimento del merito e alla (scarsa) trasparenza. Ora si cerca di invertire la rotta: anche nel pubblico (Brunetta). Il futuro? Anche se la crisi offre nuove prospettive, secondo l’autore la retribuzione dei manager continuerà a crescere. Occorre intervenire sulla struttura del compenso e sulla governance aziendale. Occorre ridefinire ruoli che vadano al di là dell’economia. Come un tempo Mattei, insomma, i manager devono essere investiti da obiettivi più alti del profitto immediato. E i concetti di giustizia e di coesione sociale non possono essere ignorati.

Manager superstar
Garzanti, pag. 288, € 16,60

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Casaltone, un paese diviso in due

Il caso

Casaltone, un paese diviso in due

Elezioni 2017

Federico Pizzarotti rieletto sindaco con il 57,87% dei voti Foto

Ecco come sarà il nuovo Consiglio

1commento

Poggio di Sant'Ilario

Da fuoco alla stanza e ustiona moglie e figlia

Asessuali

Vivere in astinenza: il documentario della parmigiana Soresini

PARMA

Upi, oggi l'assemblea annuale al Regio con il ministro Delrio

Fidenza

Piazza Grandi, operazione recupero archeologico

Lutto

Laurano dice addio a «Ester» la centenaria

Integrazione

Fine del Ramadan, una festa condivisa

Serie B

Le avversarie del Parma ai raggi X

Promozione

Apolloni: «Felice per questa B»

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

2commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

5commenti

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande