12°

23°

Libro

Un contadino in trincea

Il calvario di un soldato, la febbre, il tifo, le angherie e la crudeltà dei tedeschi

Un contadino in trincea
Ricevi gratis le news
0

 

Con una meticolosa e puntuale ricchezza di notizie, commenti, trascrizioni, osservazioni e riprese da inediti che hanno quasi l'esemplarità di un'edizione critica affettuosamente curata, Paolo Bongrani e Giuliano Masola hanno proposto alla nostra attenzione il «Diario di guerra e di prigionia (1917-1919)» di Arturo Cantadori nelle edizioni Monte Università Parma. L'opera si avvale di una Prefazione di Piergiovanni Genovesi e si inquadra nel progetto «Parma e la Grande Guerra» avviato dal Dipartimento di Lettere, Arti, Storia e Società dell'Università di Parma.

Il volume - primo titolo della collana «Extravagante», curato da Paolo Bongrani e Giuliano Masola - sarà presentato domani alle ore 17,30, nelle Sala Polifunzionale dei Musei della Fondazione Monteparma (Strada Cairoli 10/A).

L’incontro sarà aperto dai saluti di Roberto Delsignore, presidente di Fondazione Monteparma, e vedrà la partecipazione dei curatori, del direttore della collana «Extravagante» Piergiovanni Genovesi e del ricercatore dell’Università di Parma Fabrizio Solieri.

Nel corso dell’incontro, grazie alla collaborazione con Argante Studio, si terrà un reading del testo a cura di Paolo Briganti.

Il «Diario» è un testo steso e rivisto più volte dal giovane autore, ma conserva immediata memoria delle sofferenze patite prima al fronte, nei tragici giorni di Caporetto, e poi durante i lunghi e non meno tragici mesi di prigionia nei campi tedeschi e austro-ungheresi. E' un libro che ha accompagnato la breve esistenza del suo autore, nato a S. Andrea di Torrile il sette settembre 1898 e morto il 18 marzo 1929 a causa della tubercolosi. Grazie a Maria Gigliola Cantadori, custode dei quaderni del nonno, ora possiamo leggerli sotto questo titolo che li appaia, con assonanza gaddiana, ai ricordi del grande scrittore milanese. Il «Diario» in realtà è costituito da una trentina di pagine che i curatori hanno arricchito, come dicevamo, di un consistente apparato critico e documentario anche se il «Diario» di per sé già estremamente preciso e denso di informazioni che offrono sincera e tempestiva realtà, di vita, di sentimenti, di emozioni e di cronache ora improvvisamente fitte di timori e ora di inaspettate speranze. Arturo Contadori è un contadino (uno di quei contadini del Nord e del Sud che, come scrisse Malaparte, la guerra fece precipitare nell'orrore di un'avventura che non conoscevano e che avrebbero mai immaginata così tremenda); è un contadino che però sa ben vedere e ben raccontare le vicende di cui è protagonista, e che si muove nelle proprie memorie con un'attenta intelligenza delle persone, dei luoghi e delle occasioni concependo così - come lui dice - un diario «scritto alla meglio (come sono buono) ma coi particolari reali».

Ed è proprio questa realtà che intende fissare nelle note per darne una testimonianza che sia ad un tempo memoria di un'epoca tragica ma anche segno di una consapevole nobiltà d'animo. In queste pagine che riaffiorano a cent'anni dalla loro stesura così nette, pulite e dignitose - si leggano gli appunti sulla paura per una epidemia di tifo che coglie i prigionieri proprio «alla vigiglia di rivedere la Mia Patria, la mia casa, la mia famiglia che da 23 mesi non vedo» - Arturo Cantadori accenna sia al tempo della guerra, sia ai patimenti della prigionia, sia all'amara sorpresa che attende i reduci appena arrivati a Chiasso: «Passiamo la frontiera la sera del giorno 14 Marzo 1919. Ma appena arrivai a Chiasso dove si sperava dimostrazioni di amore, abbiamo la delusione più grande. Nessuna mano si alza per salutarci, nessun viso ci sorride, anzi qualche voce mormora la parola Traditori». Sarà l'inizio di un'altra storia: di una ben diversa storia tutta italiana.

Diario di guerra e di prigionia di Arturo Cantadori (a cura di Paolo Bongrani e Giuliano Masola) - Mup ed., pag. 112, euro 10,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Paolo Schianchi a Tu si que vales

Tú sí que vales

Le mani e le 49 corde di Paolo Schianchi incantano su Canale 5 Video

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo

COME FANTOZZI

La Coppa Cobram è arrivata anche a San Polo Foto

Andrea Spigaroli

Andrea Spigaroli

MUSICA

X Factor, il parmigiano Andrea Spigaroli va avanti (Con polemica)

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

AUTOVELOX

Multe impugnabili se la strada è senza banchina

Lealtrenotizie

Profondo cordoglio per la morte del podista 49enne alla Parma Marathon

Dramma

Tragica maratona, muore 49enne di Polignano Video

L'esperto: "Non sottovalutare i campanelli di allarme" (Video)

serie B

Sondaggio: momento "opaco" del Parma, dove migliorare?

5commenti

ANTEPRIMA GAZZETTA

Solomon incapace di intendere e di volere

1commento

Tg Parma

Via Langhirano: 16enne a piedi travolta da un'auto, è al Maggiore Video

Parco Bizzozero

Donna presa a pugni dai tifosi pescaresi

5commenti

sicurezza idrica

Ecco come funziona la "diga" sulla Parma

A "lezione" dai tecnici dell'Aipo

Regione

Chiusura centri vaccini di Colorno, Salso, Fidenza e Busseto, protesta FdI-An

carabinieri

Non resiste al richiamo della droga ed evade dai domiciliari: arrestato un 35enne

1commento

tg parma

E-Distrubuzione: Enel investe oltre 1,5 milioni di euro per la Bassa Est

Inaugurata a Colorno la stazione di media tensione

CONCORSO

Il gatto più bello di Parma: Chicco e Felice i finalisti di oggi

anagrafe

Dal 2 novembre si farà solo la carta d'identità elettronica

LA MORTE DI MORONI

«Addio Luca, con te se ne va una parte di noi»

SOLIDARIETA'

Mamme alla ricerca di una nuova vita

PERICOLO

Il Palacasalini di notte diventa inaccessibile

3commenti

Piazzale Matteotti

Le telecamere smascherano il pusher

1commento

Dramma a Enzano

Trattore si ribalta, muore Giampaolo Cugini

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

NOSTRE INIZIATIVE

Con la Gazzetta lo speciale Salute e benessere

EDITORIALE

La stretta di mano che va oltre la retorica

di Patrizia Ginepri

1commento

ITALIA/MONDO

Catalogna

Due leader indipendentisti arrestati per sedizione

BUSTO ARSIZIO

La ventenne scomparsa si chiama Dafne Di Scipio. Aperto un fascicolo

SPORT

Indonesia

Portiere muore dopo scontro in campo Video choc

SERIE B

Parma, bisogna cambiare rotta

SOCIETA'

meteo

Ophelia (polveri del Sahara) colora di rosso Londra e l'Inghilterra

tg parma

Gattile: ecco il corso per volontari

MOTORI

LA NOVITA'

Kia Stonic, debutta il nuovo «urban crossover»

EMISSIONI

Slovenia, dal 2030 stop ad auto benzina o diesel