-6°

Arte-Cultura

Giovannino capro espiatorio

Giovannino capro espiatorio
1

Giuseppe Marchetti
Ubaldo Giuliani-Balestrino, parmigiano, ordinario di Diritto penale commerciale alla facoltà di Economia e commercio dell'Università di Torino, ha concepito  un volume di grande interesse, «Il carteggio Churchill-Mussolini alla luce del processo Guareschi». Il volume presenta, documenta e offre ai lettori  una ricca serie di riflessioni e di analisi circa due avvenimenti che sia pure in tempi diversi hanno sollevato una enorme quantità di interpretazioni, distinzioni, adesioni e smentite. Giuliani-Balestrino denuncia che le illegalità e le assurdità del processo intentato da De Gasperi a Guareschi per la famosa storia delle false lettere provengono dal tentativo di criminalizzare il carteggio intercorso tra Mussolini e Churchill e la cosiddetta «pista inglese» secondo la quale fu il primo ministro britannico a far uccidere il capo del fascismo e la Petacci. Diviso in tre ampi capitoli, il saggio del giurista parmigiano - che verrà presentato a Roncole Verdi domani al Caffè Guareschi da Egidio Bandini e dall'autore alle 16 - contiene prima di tutto l'analisi e la discussione sulla querela di De Gasperi contro Guareschi e i relativi pericoli e danni che sarebbero derivati da una condanna di De Gasperi. In seguito, il discorso si sposta sul carteggio intercorso tra Mussolini e Churchill, «la finta guerra del 1940 e la pista inglese», mentre la parte finale del volume è riservata ai riflessi della situazione di oggi. Potrà apparire storicamente assai strano, alla fine, che tra la strage di piazzale Loreto e il Guareschi in carcere a San Francesco a Parma corra una serie di circostanze e di concreti richiami  piuttosto curiosi e una quasi incredibile serie di altri errori e orrori giudiziari che il nostro storico prospetta, commenta e confronta, concludendo che «nel 1954 l'Italia si trovò a scegliere tra lo stato di necessità rappresentato da De Gasperi e indirettamente da Churchill, e l'onore e la verità difesi da Guareschi... A quest'esigenza si piegarono il Vaticano, Casa Savoia, la grande e piccola borghesia, la stampa. Fu per quest'esigenza collettiva che pressocchè nessuno fu attivamente solidale con Guareschi. Sia pure tardivamente si deve giungere alla revisione dell'iniqua condanna che portò in carcere Guareschi. Quando quell'ignobile sentenza sarà cancellata - conclude Giuliani-Balestrino - l'Italia (anche se credette di doversi piegare allo stato di necessità) avrà ritrovato il suo onore».

Il carteggio Churchill - Mussolini alla luce del processo Guareschi
Settimo Sigillo, pag. 219, € 20,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Licio Rizzi

    15 Febbraio @ 11.17

    Bellissimo libro questo di Giuliani-Balestrino, l'ho letto con piacere. Un po' debole la storia generale. Vorrei segnalare un altro libro che tratta di queste vicende, un romanzo in stile James Bond, molto documentato e preciso, Angelo Paratico "BEN" Mursia, 2010. Vi si parla della vicenda Guareschi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web

calcio e risate

Juve, nuovo logo. Scoppia l'ironia sul web Gallery

1commento

Kim, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

gossip

Kardashian, prima il trucco alle parti intime, poi con la felpa "comunista"

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Il ritratto

Tragedia di Cascinapiano, parlano gli amici di Filippo: "Era speciale"

Tragedia

Filippo, una classe in lacrime. E quella pagella che non vedrà mai

Stalker

Insulti e botte alla ex moglie: arrestato

Il caso

Guerra fra farmacie, il Tar dà ragione a Medesano

Allarme

Sorbolo, argini groviera per le nutrie

tg parma

Salso, i rapinatori minacciano un bimbo con un coltello Video

SALSO

Addio a Gianni Gilioli, papà dell'ex sindaco

Tradizione

Sant'Antonio, protagonisti gli animali

Lutto

Quattrocchi, ristoratore e gentiluomo

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

12commenti

consiglio comunale

Polemica D'Alessandro-Vescovi sui vaccini

4commenti

Il fatto del giorno

La tragedia di Filippo: un gigantesco "Perché?" (Senza risposta)

3commenti

cascinapiano

Travolto da un'auto sotto gli occhi della sorella: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci (Video)

17commenti

Classifica

Gli stipendi più alti: Parma al quinto posto in Italia

lega pro

Febbre Venezia-Parma: iniziata la prevendita

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

13commenti

EDITORIALE

Conti pubblici: la ricreazione è finita

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

BRUXELLES

Tajani eletto presidente del Parlamento europeo

scuola

Nuova maturità: non ci sarà più bisogno di avere tutte le sufficienze

1commento

SOCIETA'

PERSONAGGI

Addio a Piacentini, playboy mito della Costa Azzurra anni '60

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

1commento

SPORT

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

rugby

Zebre, rescisso il contratto con Guidi, ecco De Marigny e Jimenez

CURIOSITA'

San Polo d'Enza

Volpi, cinghiali, ricci: gli animali di Parma trovano riparo nel Reggiano Video

1commento

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video