-3°

Arte-Cultura

Giovannino capro espiatorio

Giovannino capro espiatorio
Ricevi gratis le news
1

Giuseppe Marchetti
Ubaldo Giuliani-Balestrino, parmigiano, ordinario di Diritto penale commerciale alla facoltà di Economia e commercio dell'Università di Torino, ha concepito  un volume di grande interesse, «Il carteggio Churchill-Mussolini alla luce del processo Guareschi». Il volume presenta, documenta e offre ai lettori  una ricca serie di riflessioni e di analisi circa due avvenimenti che sia pure in tempi diversi hanno sollevato una enorme quantità di interpretazioni, distinzioni, adesioni e smentite. Giuliani-Balestrino denuncia che le illegalità e le assurdità del processo intentato da De Gasperi a Guareschi per la famosa storia delle false lettere provengono dal tentativo di criminalizzare il carteggio intercorso tra Mussolini e Churchill e la cosiddetta «pista inglese» secondo la quale fu il primo ministro britannico a far uccidere il capo del fascismo e la Petacci. Diviso in tre ampi capitoli, il saggio del giurista parmigiano - che verrà presentato a Roncole Verdi domani al Caffè Guareschi da Egidio Bandini e dall'autore alle 16 - contiene prima di tutto l'analisi e la discussione sulla querela di De Gasperi contro Guareschi e i relativi pericoli e danni che sarebbero derivati da una condanna di De Gasperi. In seguito, il discorso si sposta sul carteggio intercorso tra Mussolini e Churchill, «la finta guerra del 1940 e la pista inglese», mentre la parte finale del volume è riservata ai riflessi della situazione di oggi. Potrà apparire storicamente assai strano, alla fine, che tra la strage di piazzale Loreto e il Guareschi in carcere a San Francesco a Parma corra una serie di circostanze e di concreti richiami  piuttosto curiosi e una quasi incredibile serie di altri errori e orrori giudiziari che il nostro storico prospetta, commenta e confronta, concludendo che «nel 1954 l'Italia si trovò a scegliere tra lo stato di necessità rappresentato da De Gasperi e indirettamente da Churchill, e l'onore e la verità difesi da Guareschi... A quest'esigenza si piegarono il Vaticano, Casa Savoia, la grande e piccola borghesia, la stampa. Fu per quest'esigenza collettiva che pressocchè nessuno fu attivamente solidale con Guareschi. Sia pure tardivamente si deve giungere alla revisione dell'iniqua condanna che portò in carcere Guareschi. Quando quell'ignobile sentenza sarà cancellata - conclude Giuliani-Balestrino - l'Italia (anche se credette di doversi piegare allo stato di necessità) avrà ritrovato il suo onore».

Il carteggio Churchill - Mussolini alla luce del processo Guareschi
Settimo Sigillo, pag. 219, € 20,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Licio Rizzi

    15 Febbraio @ 11.17

    Bellissimo libro questo di Giuliani-Balestrino, l'ho letto con piacere. Un po' debole la storia generale. Vorrei segnalare un altro libro che tratta di queste vicende, un romanzo in stile James Bond, molto documentato e preciso, Angelo Paratico "BEN" Mursia, 2010. Vi si parla della vicenda Guareschi.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

NT

LE IENE

Nadia Toffa si commuove in tv: "Mi ha stupito l'affetto della gente" Video

Incassi esplosivi per Star Wars

CINEMA

Incassi esplosivi per Star Wars

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa

PGN

La laurea di Valentina: ecco chi c'era alla festa Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Domani l'inserto economia: focus sull'Ape Social

GAZZETTA

L'inserto economia: focus sull'Ape Social

Lealtrenotizie

carabinieri sera

GUASTALLA

Si schianta al limite del coma etilico: denuncia e multa da 10mila euro per un 24enne

Il giovane aveva un tasso alcolico di oltre 4 volte superiore il limite consentito: per lui, addio a patente e auto

BASSA

Alluvione, 5 giorni dopo: Colorno e Lentigione viste dal cielo Foto

Foto aeree di Fabrizio Perotti (Obiettivo Volare)

RIQUALIFICAZIONE

Ex Star, tra passato e futuro: il progetto del giovane architetto Nicola Riccò

L'idea in una tesi di laurea

GUSTO

Gara degli anolini: trionfa la Rosetta La classifica

In lizza dieci gastronomie della città: la panetteria di via XXII Luglio si aggiudica la vittoria

5commenti

LUDOPATIA

Gioco d'azzardo, allarme a Parma: spendiamo in media 1.525 euro a testa (neonati compresi)

2commenti

Tradizioni

I «castradòr» e il Natale nelle stalle

FONTEVIVO

Furto di gasolio: romeno sorpreso e arrestato

Prevenzione

Lesignano investe sulla sicurezza

AUTOSTRADA

Incidente in A1: code fra Parma e Reggio Emilia questa mattina

Problemi anche fra Lodi e Casalpusterlengo, a Modena e a Bologna

Serie B

Il Parma alla ricerca del gol perduto

E giovedì c'è la partita con il Bari

FIDENZA

Salsesi e fidentini protagonisti al programma tv «Le Superbrain»

COLLECCHIO

Tanto verde nella nuova scuola: progetto degli studenti

IL FIDANZATO

«Giulia, sei stata il mio cielo stellato»

Aveva 52 anni

Addio a Filippo Cavallina

Cordoglio in città e nella Valtaro per l'improvvisa scomparsa

1commento

salute

Oculistica, premiata la ricerca targata Parma

2commenti

salsomaggiore

Perseguita l'ex convivente e le incendia l'auto: arrestato 63enne

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Le cose della vita (e quelle del palazzo)

di Michele Brambilla

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

2commenti

ITALIA/MONDO

LIBANO

Diplomatica violentata e uccisa: arrestato un uomo

milano

Donna uccisa a coltellate in casa nel Milanese. Il convivente confessa l'omicidio

SPORT

FORMULA 1

Gunther Steiner: «Dallara Haas, piccoli progressi»

Cus Parma

Minibasket: la carica dei 100 al Palacampus Fotogallery

SOCIETA'

PARMA

Autovelox e autodetector: il calendario dei controlli

STATI UNITI

Ultimo volo del Boeing 747: tramonta l'era del jumbo

MOTORI

IL TEST

Mazda CX-3, l'eleganza del crossover

MOTO

Bici o moto? La prova di Bultaco Albero 4.5

1commento