19°

Arte-Cultura

Letti per voi - Aurora Boreale

Letti per voi - Aurora Boreale
Ricevi gratis le news
0

di Lisa Oppici

L'alba del primo giorno del 1938. Un uomo cammina per le strade deserte di Maribor, città di confine, d’incontro e di scontro, tra mondo slavo e mondo tedesco. Davanti si trova un tipo strano, a metà tra il folle e l’allucinato: una sorta di fantoccio che ciondola di qua e di là, e che annuncia la resurrezione di Cristo. «E gli occhi, a calamitare il suo sguardo furono anche quei piccoli occhi, vuoti e profondi, come fossero l’orlo di un abisso, o di una tenebra senza fine.[...]. Non erano gli occhi di un alcolizzato o di un folle. Erano gli occhi di chi teme qualcosa. Ma non una cosa qualsiasi. Qualcosa che semplicemente, fatalmente, avverrà, e che non è possibile eludere». Comincia così «Aurora Boreale» di Drago Jancar, che ad oltre un ventennio dall’uscita in patria arriva anche in Italia (da Bompiani) nella traduzione di Darja Betocchi e Enrico Lenz. Un romanzo bello e doloroso, capace di coniugare un’indubbia forza fantastico-onirica con un’altrettanto innegabile potenza «realistica». L'uomo dei primi «fotogrammi» si chiama Josef Erdman, e a Maribor attende un compagno d’affari che però non arriva mai. L’attesa lo spinge anzi in un gorgo senza uscita, sabbie mobili limacciose nelle quali finisce per essere completamente assorbito, tra osterie di quart'ordine e serate con amici improvvisati, amanti trovate per caso e giocatori: la sua è di fatto la discesa in un abisso. Discesa personale e collettiva di un mondo allo sfacelo, in progressiva e spaventosa decomposizione. Potente, feroce, durissimo, il romanzo di Jancar - il sovversivo Jancar, il dissidente, quello che nella Jugoslavia titoista s'è fatto anche un anno di carcere - non può non colpire il lettore: con effetto quasi disturbante. Innanzitutto per la qualità della scrittura, per la capacità dell’autore sloveno di sfruttare le pieghe delle parole: basti pensare alle descrizioni di Maribor e delle sue vie, e a quelle di alcuni personaggi (su tutti l’impiegata delle poste, che nel suo zoppicare testimonia un dolore «strutturale» e non eliminabile). E in secondo luogo per la lucidità di visione dello scrittore, per la forza con la quale in questa strana vicenda di un uomo che attende un Godot che non arriva mai riesce a dipingere la caduta vertiginosa di un mondo verso il nulla: l’alba del delirio, il primo passo verso lo sfacelo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa

FELINO

"Open bar al Castello": ecco chi c'era alla festa Foto

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna

VIABILITA'

Vigili in bici e disco orario per 5 minuti: "cose strane" a Ravenna Foto

2commenti

14-0 e calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

torino

14-0 e il calcetto finisce in rissa, squadra denunciata

Notiziepiùlette

Ultime notizie

L'autunnale torta di riso e verze

LA PEPPA

La ricetta L'autunnale torta di riso e verze

Lealtrenotizie

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

CARABINIERI

Preso il pusher dei ragazzini delle medie: è già libero

Chiesa cittadina

Fra' Pineda e don Pezzani, i due nuovi parroci

TUTTAPARMA

Le «sóri caplón'ni», angeli in corsia

Progetto

La biblioteca a San Leonardo? Tutti la vogliono

NOVITA'

D'inverno al cinema: ora a Fidenza si può

IL CASO

«La scuola di San Paolo esclusa dagli Studenteschi»

COMUNE

Guerra: «Capitale della cultura, ecco perché possiamo farcela»

POLITICA

Pd, Nicola Cesari è il nuovo segretario provinciale.

Batte Moroni con il 59% dei voti. Michele Vanolli nuovo segretario cittadino. Le congratulazioni di Pagliari

2commenti

PARMA

Addio a Elisabetta Magnani, donna dolce e coraggiosa: aveva 48 anni

SALSOMAGGIORE

Ubriaco alla guida, si schianta e aggredisce i carabinieri: arrestato dominicano

L'uomo, pregiudicato, aveva un tasso alcolemico di 1,90 g/l

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

2commenti

Lubiana

Polo sociosanitario, 12 anni di attesa

4commenti

weekend

Una domenica da vivere nel Parmense L'agenda

FOTOGRAFIA

IgersParma compie 4 anni: ecco le novità e i consigli per usare Instagram Video

ECONOMIA

Domani l'inserto di 8 pagine. Focus sulla manovra

La parola all'esperto: inviateci i vostri quesiti

Busseto

Danneggia un'auto e fugge: preso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il caso Asia Argento: le vittime e i colpevoli

di Filiberto Molossi

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria Ferrari da Cecchino», la tradizione continua

di Chichibio

ITALIA/MONDO

Autonomia

Referendum: il Veneto supera il quorum

REGGIO EMILIA

Quattro Castella: 26enne muore schiacciata dal suo trattore

SPORT

PARMA CALCIO

Insigne e un gol con dedica speciale Video

rugby

Italia in raduno a Parma. Iniziata la stagione 2017/18

SOCIETA'

CULTURA

«A scuola nei musei»: il viaggio sta per ricominciare

GAZZAREPORTER

Impariamo l'inglese...

MOTORI

IL FUTURO

Volvo, rivoluzione Polestar: si partirà da un coupé ibrido da 600 Cv

MINI SUV

Hyundai Kona, al lancio prezzi da 14.950 euro