20°

30°

Arte-Cultura

Letti per voi - Aurora Boreale

Letti per voi - Aurora Boreale
0

di Lisa Oppici

L'alba del primo giorno del 1938. Un uomo cammina per le strade deserte di Maribor, città di confine, d’incontro e di scontro, tra mondo slavo e mondo tedesco. Davanti si trova un tipo strano, a metà tra il folle e l’allucinato: una sorta di fantoccio che ciondola di qua e di là, e che annuncia la resurrezione di Cristo. «E gli occhi, a calamitare il suo sguardo furono anche quei piccoli occhi, vuoti e profondi, come fossero l’orlo di un abisso, o di una tenebra senza fine.[...]. Non erano gli occhi di un alcolizzato o di un folle. Erano gli occhi di chi teme qualcosa. Ma non una cosa qualsiasi. Qualcosa che semplicemente, fatalmente, avverrà, e che non è possibile eludere». Comincia così «Aurora Boreale» di Drago Jancar, che ad oltre un ventennio dall’uscita in patria arriva anche in Italia (da Bompiani) nella traduzione di Darja Betocchi e Enrico Lenz. Un romanzo bello e doloroso, capace di coniugare un’indubbia forza fantastico-onirica con un’altrettanto innegabile potenza «realistica». L'uomo dei primi «fotogrammi» si chiama Josef Erdman, e a Maribor attende un compagno d’affari che però non arriva mai. L’attesa lo spinge anzi in un gorgo senza uscita, sabbie mobili limacciose nelle quali finisce per essere completamente assorbito, tra osterie di quart'ordine e serate con amici improvvisati, amanti trovate per caso e giocatori: la sua è di fatto la discesa in un abisso. Discesa personale e collettiva di un mondo allo sfacelo, in progressiva e spaventosa decomposizione. Potente, feroce, durissimo, il romanzo di Jancar - il sovversivo Jancar, il dissidente, quello che nella Jugoslavia titoista s'è fatto anche un anno di carcere - non può non colpire il lettore: con effetto quasi disturbante. Innanzitutto per la qualità della scrittura, per la capacità dell’autore sloveno di sfruttare le pieghe delle parole: basti pensare alle descrizioni di Maribor e delle sue vie, e a quelle di alcuni personaggi (su tutti l’impiegata delle poste, che nel suo zoppicare testimonia un dolore «strutturale» e non eliminabile). E in secondo luogo per la lucidità di visione dello scrittore, per la forza con la quale in questa strana vicenda di un uomo che attende un Godot che non arriva mai riesce a dipingere la caduta vertiginosa di un mondo verso il nulla: l’alba del delirio, il primo passo verso lo sfacelo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera»

PERSONAGGI

«Io, pastore di giorno e pole dancer di sera» Foto

Notiziepiùlette

Nabila: «Io, al servizio di Parma»
Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Incidente alle porte di Basilicagoiano

Incidente

Ciclista investito alle porte di Basilicagoiano (Video)

E' ricoverato in Rianimazione

1commento

furto

Folle notte al Barino, video 1: i ladri se ne vanno con la cassa, video 2  il secondo "visitatore" con 2 bottigliette d'acqua

13commenti

EMERGENZA

Siccità: in pianura la falda ha autonomia solo per altri 70-90 giorni Video

2commenti

Il fatto del giorno

Le parole di Bonaccini riaprono le ferite del Pd parmigiano Video

Crisi pd?

Bonaccini: "Parma poteva essere laboratorio nazionale". Franceschini: "Nati per unire, non dividere"

9commenti

GIUSTIZIA

Via Burla, l'allarme del sindacato: "Il carcere scoppia" Video

Il Sappe dichiara lo stato d'agitazione

1commento

musica

Silvia Olari ci racconta "Fuori di Testa" Videointervista

Consigliera marocchina

Nabila: «Io, al servizio di Parma»

33commenti

Il personaggio

Spadi, il maturando che dirigerà il Consiglio

20commenti

l'attimo

Ballando sotto la pioggia La foto fa boom di clic

1commento

tg parma

Miss Italia a Salso, l'accordo è sul punto di sfumare Video

L'INTERVISTA

Pizzarotti: «Bocciata la politica che sa solo criticare»

14commenti

Lutto

Di Camillo, il sorriso sopra il camice

1commento

Via Venezia

Devastati gli orti sociali

4commenti

FIDENZA

Bagno notturno alla Guatelli: giovani multati

2commenti

IL CASO

Omicidio di Alessia, nessun accordo per l'estradizione: Jella processato in Tunisia

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

4commenti

ITALIA/MONDO

follia

Marina di Massa, lite in famiglia: ferisce tre persone col machete

MANTOVA

Il "re dei ristoranti" finisce ai domiciliari per truffa

SOCIETA'

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

Gallery sport

Lo spettacolo del beach volley Gallery

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat