12°

23°

Arte-Cultura

Sussulti di colore e di ricerca

Sussulti di colore e di ricerca
Ricevi gratis le news
0

Stefania Provinciali

Al centro, il quadro inteso come pittura, dentro, la mano di due artisti italiani di rilievo internazionale, accomunati dall’intensa predilezione per il mezzo pittorico. Sono Mario Schifano e Piero Pizzi Cannella, uniti fino al 30 novembre, in una sintetica mostra alla Galleria d’arte «Il Sipario» di strada Cairoli, che intende creare, attraverso il rapporto visivo diretto, un ponte tra due personalità di spicco della scena artistica romana degli ultimi cinquant'anni. La mostra «Ut pictura» composta da quindici opere di cui sei (quelle della sala principale) di grandi dimensioni trova un primo riferimento nella Scuola di Piazza del Popolo, a Roma.
Sono gli anni Sessanta quando, attorno al Caffè Rosati un gruppo di artisti diversi per creatività ma «uniti dalla comune estrazione sociale e dall’ambizione del lavoro», realizzano le loro opere seguendo un input ideale, che l’arte cioè debba rispondere essenzialmente ai bisogni supremi di libertà dell’essere, portando nel contempo avanti un’esperienza che rimarrà significativa nel panorama dell’arte italiana e che risulterà parallela alle contemporanee sperimentazioni della Pop Art negli Stati Uniti. Del «gruppo» fa parte Schifano. La sua freschezza pittorica, in particolare degli anni Sessanta che va intensificandosi nelle opere più recenti, rivela come l’artista fosse estremamente e idealmente legato alla contemporaneità ma anche come il suo «fare» sia ancor oggi in grado di restituire una esperienza di vita, quella stessa tragica sperimentata personalmente fatta di esperienze forti. Le opere presentate appartengono a momenti diversi, spaziano, infatti, dalla metà degli anni Sessanta ai primissimi anni Novanta ed attraversano la produzione di Schifano segnato dai media e dalla multimedialità, interrotta da alcuni cicli più prettamente «pittorici», in una fase di piena coscienza del ruolo di artista-uomo del proprio tempo. Nel suo agire, Schifano non incontra semplicemente il quadro, ma lo possiede nella totalità fisica e mentale, ed in questo senso la pittura diviene un mezzo per esplorare il mondo, sia che esso si manifesti in un’insegna pubblicitaria, in un cielo stellato o nello schermo onnivoro del televisore. Con Pizzi Cannella ci si sposta decisamente verso una nota di maggiore lirismo, zone di colore che si fanno ambienti simbolici dove lampadari e collane dominano la scena, mentre la gestualità si fa più pacata. Negli anni dominati dalla Transavanguardia teorizzata da Bonito Oliva, la Nuova Scuola Romana di cui Pizzi Cannella è uno degli esponenti più significativi, porta il suo contributo originale al rinnovato interesse per la pittura. Così l’artista, che agli esordi aveva praticato l’area del concettuale, trova nuova espressione in una dilatazione intensa della materia che suggerisce un ritorno all’Informale mescolato col bagaglio iconografico di una Roma dai toni barocchi e un po'cupa. Appartengono a questo percorso espressivo le due grandi opere in mostra volte a riprendere una tematica di forte suggestione visiva.  Emerge una volontà di possedere il reale, aspetto questo che accomuna i due artisti, Schifano e Pizzi Cannella, pur nella diversità del dipingere, ma nell’ottica di una poesia che affronta la pittura come espressione di una realtà mai pienamente posseduta se non attraverso l’espressione artistica come la mostra, vuol sottolineare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Gomorra 3 la serie debutta in anteprima in sala

serie tv

Gomorra 3: la serie debutta in anteprima in sala

La Gregoraci a Ranzano

gazza...gossip

La Gregoraci a Ranzano

2commenti

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Spettacolo

Salute: Lady Gaga rinvia la data milanese del 26 settembre (e il tour)

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

IL RISTORANTE

"Artaj", osteria moderna all'insegna della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

TARDINI

Terzo stop di fila, Parma ko anche con l'Empoli

Nocciolini si fa parare un rigore. La "rivoluzione" di D'Aversa non basta

3commenti

via carducci

Tre dipendenti della pizzeria Orfeo minacciati col coltello e rapinati Il video

39commenti

san leonardo

Nel casolare scoperte 5 persone (2 bimbi) e condizioni disumane

8commenti

anteprima gazzetta

Tante truffe, quando i tecnici veri suonano e si trovano una pistola finta

1commento

tg parma

Furgone come ariete: spaccata alla Moto Ducati di Pilastrello

2commenti

tamponamento

Incidente in Tangenziale Nord (via Venezia): in due al Ps Foto

nella notte

Incidente, schianto contro un traliccio in via Langhirano

elettricità

Il guasto è nel campo coltivato: black-out nella zona di Gaione

incidente

86enne in bici urtato da uno scooter in via Baganza: è grave

1commento

annuncio

Parma si candida a capitale italiana della cultura 2020

8commenti

Economia

Banca di Parma entra in Emil Banca

inchiesta

Milioni nascosti al fisco, Zamparini: "Nessuna attività illecita"

Ritratto

Wally Bonvicini, l'imprenditrice che voleva fare il sindaco

Paladina dei diritti dei cittadini nella lotta contro la banche ed Equitalia, ma anche candidata alla poltrona di primo cittadino

11commenti

viabilità

Grosso ramo caduto in strada: chiusa per un'ora via Gramsci

2commenti

Ponte chiuso

La sindaca di Colorno: «Un ponte di barche per le auto»

5commenti

serie b

Parma-Empoli: dalle 17.30 «isola analcolica» e stop alle lattine

Dalle 20.30 la cronaca in diretta sul sito

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Migranti e tensioni, i fronti parmigiani

di Francesco Bandini

5commenti

EDITORIALE

Il telefonino in classe e il cervello a casa

di Patrizia Ginepri

9commenti

ITALIA/MONDO

MESSICO

Terremoto devastante di 7.1. Molti morti. Le prime immagini Video

ONU

Trump: "Se la Corea del Nord attacca la distruggiamo"

SPORT

calcio

Cori sulla sua virilità a Lukaku, tifosi dello United accusati di razzismo

MotoGp

Vale torna in pista a Misano. Il padre: "Ottimista per Aragon"

SOCIETA'

Inghilterra

In due aggrediscono autista: ma lui è esperto di arti marziali Video

USA

Toys R' Us getta la spugna: chiesta la bancarotta

MOTORI

IL DEBUTTO

Nuova Suzuki Swift, nel weekend il porte aperte

MULTISPAZIO

Dacia Dokker Pick-Up: chi non lavora...