19°

Arte-Cultura

Scuola italiana e degrado culturale: grido d'allarme

Scuola italiana e degrado culturale: grido d'allarme
2

Lisa Oppici
Non è solo una sorta di diario di viaggio: il viaggio di Antonella Cilento nelle scuole italiane, in qualità di «esperto esterno di scrittura creativa».
Il suo libro «Asino chi legge. I giovani, i libri, la scrittura», pubblicato da Guanda, non è solo questo: è anche molto altro.
È anche la «prova materiale» di una passione senza confini, una dichiarazione d’amore incondizionato per la letteratura, la lettura e la scrittura: per ciò che i libri e la parola scritta possono fare.
Più forte, l’amore, delle avversità, dello stato di salute oggettivamente critico in cui si trova oggi la scuola italiana, del «chi me lo fa fare» che ogni tanto la Cilento pensa (paga modesta, condizioni di lavoro difficili, tanta tanta fatica), di una società sempre meno attenta al valore della parola e al suo peso formativo, educativo, perché convinta che ciò che conta sia altro («Da qualche anno leggere è considerato un errore, una perdita di tempo, un insignificante vizio. [...] Abitiamo un mondo che si è arenato nella stupidità collettiva, nell’abbandono di ogni memoria, nella replica indistinta di un finto e ripetitivo sentito dire. Siamo tutti addormentati nel bosco: svegliamoci, please»).
Lo si avverte molto bene che questo amore c'è ed è forte. In tutto il volume, certo, ma soprattutto nel finale, che tira le fila del viaggio: «In un Paese che ha deciso di disinvestire sulla cultura, che non considera, a ragion veduta, la cultura come un valore, che preferisce addomesticare le nuove generazioni a un analfabetismo mentale e globalizzato, non so bene a cosa serva ancora essere scrittori senza essere il giallista del mese o il profeta dell’anno. Al momento, in quest’istante, non lo so. So che servirà passata l’onda, come è sempre stato e sempre sarà, finché la nostra specie sarà capace di leggere e di scrivere e dunque di sentire e pensare [...] Una sola pagina in più letta in una scuola, un altro libro, un altro sentimento espresso, un nuovo pensiero: per tutte queste cose, anche le più piccole, vale la pena di continuare a scrivere. Vale la pena di scrivere anche a scuola».
Poi naturalmente nel libro (che sarà presentato domani  alle 18 all’Hub Cafè di piazzale Bertozzi nell’ambito di «Inchiostri d’autore», con l’autrice intervistata da Mariangela Guandalini) c'è tutto il resto, che è tanto.
Perché quello della Cilento è davvero un bel viaggio.
Diciassette anni tra scuole, ragazzi e insegnanti, in zone anche (soprattutto?) non facili, dove la letteratura, la passione per la pagina scritta, non è esattamente la prima cosa («Signorì, ma che v'applicate affà? V'avisseva credere c' 'a cultura serve a coccosa? La scuola non è importante, passate avanti»), e dove ti può capitare di avere in classe i figli del capoclan della zona. Da Napoli a Bolzano, dall’Irpinia alla Sicilia e a mille altri luoghi, il diario di un lavoro sul campo, per certi versi «di frontiera», ma anche, al tempo stesso, la fotografia - vera, intensa, forte: viva - delle giovani generazioni, della nostra scuola e di chi l’abita, di ciò che sta attorno a loro, a quei ragazzi, e a noi (molto belle le pagine sullo squallore dei contesti, sul brutto imperante), di un paese sgangherato e in debito d’ossigeno. 
Ecco, quello della Cilento è un libro da leggere anche per questo: per guardarci dentro e intorno, anche.
Asino chi legge - Guanda, pag. 184, 16,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • Davide

    12 Novembre @ 11.37

    bellissima esperienza... ora però che si pensi che nella scuola si guadagna poco... io da ingegnere sogno lo stipendio da prof delle medie che ha mia moglie insegnante e sto pensando seriamente di andare ad insegnare... si guadagna molto bene.

    Rispondi

  • Davide

    12 Novembre @ 10.53

    bellissima esperienza... ora però che si pensi che nella scuola si guadagna poco... io da ingegnere sogno lo stipendio da prof delle medie che ha mia moglie insegnante e sto pensando seriamente di andare ad insegnare... si guadagna molto bene.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo con Emmanuel

emmanuel macron

Brigitte, la prof che sposò l'allievo e ora sogna l’Eliseo Foto

Video 2 - 4 year old Girl Falls Out of Van in Arkansas USA

tragedia sfiorata

Bimba cade dal bus: un uomo ferma l'auto e la salva Video

Alessio Lo Passo

Alessio Lo Passo

MILANO

Ex tronista arrestato per estorsione a chirurgo estetico

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

CHICHIBIO

«La Forchetta»: pesce, carne e un po' di tradizione

Lealtrenotizie

Parma - Sudtirol 0-0

STADIO TARDINI

Parma - Sudtirol 0-0 Diretta

Calcio

Striscione al Tardini: "Tutti uniti per la maglia" Video

lutto

Mercoledì mattina a Cremona i funerali di Alberto Quaini

anteprima gazzetta

Scuole superiori: mancano 51 aule Video

tg parma

Due incidenti mortali in poche ore: ancora sangue sulle strade Video

appuntamenti

Sagre, concerti e street food: l'agenda del 24 e 25 aprile

Eventi 24 e 25 aprile: viabilità modificata, divieto vendita bottiglie e lattine, info sui concerti - Guarda

MALTEMPO

Dopo il 25 aprile in arrivo piogge e temporali Le previsioni

Brusco calo delle temperature

carabinieri

Inseguimento, auto nel fosso: i finti carabinieri hanno fatto almeno 100 truffe

Tre uomini arrestati a Pavullo nel Frignano (Modena). Hanno colpito anche a Parma

12commenti

Lutto

Il Montanara piange Pessina

incidente

Sabbioneta, muore 56enne. Un mese fa la scomparsa della nipote Francesca Cerati

Alcolici

Vietato bere in piazzale Pablo e nel cuore del centro: ecco le zone coinvolte

11commenti

Fotografia

Parmigiani a Fotografia Europea: in mostra Bonassera e il circolo Brozzi Foto

tribunale

Omicidio Habassi, giudizio abbreviato per i sei imputati

incidente

Gravissimo il pedone investito in via Spezia. Caccia al pirata

tg parma

Bassa Est, il Pd vuole la fusione Sorbolo-Mezzani e Colorno-Torrile Video

tg parma

Amministrative, verso la dodicesima candidatura a sindaco di Parma?

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

EDITORIALE

Eliseo: sarà una sfida tra due outsider

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

Carpi

Bus contro una scuola, i tre minorenni ai carabinieri: "L'abbiamo fatto per noia"

3commenti

AREZZO

Lupi vicino all'agriturismo, appello alla prefettura

1commento

SOCIETA'

cinema

"Fibrosi cistica, un documentario per raccontare il dolore, il coraggio. E la vita" Video

cina

Parcheggio impossibile? No, da sorridere Video

SPORT

RUGBY

Amatori Parma batte Viterbo 47-12: le foto della partita

tragico schianto

Incidente mortale: addio al rugbysta Andrea Balloni

MOTORI

TOP10

Auto: il lusso delle limited edition

ANTEPRIMA

Audi e-tron Sportback Concept, nel 2019 il Suv-coupé "digitale"