14°

31°

Arte-Cultura

Schermo amico dell'inconscio

Schermo amico dell'inconscio
Ricevi gratis le news
0

Lisa Oppici

Sono nati più o meno nello stesso periodo, grosso modo tra fine Ottocento e inizio Novecento. E tutti e due sono un emblema del nuovo, dell’avvio di un’epoca diversa: quella in cui l’uomo scopre di trovarsi tra due infiniti, fuori e dentro di sé. 
Tutt'altro che lontani, cinema e psicanalisi: per certi versi vicinissimi, anzi. 
Una vicinanza che la pedagogista, psicoterapeuta e logopedista parmigiana Paola Cadonici mette al centro del suo ultimo volume, «Dal lettino dello psicanalista alla poltrona del cinema», pubblicato dalla casa editrice Aracne: un viaggio tra pellicole più o meno recenti a indagare «lo schermo come strumento di crescita emotiva», un percorso in cui «film vecchi, recenti e attuali si danno la voce pagina dopo pagina, per raccontare quello che hanno capito dell’uomo». 
Il volume («più che un libro forse è solo una visione condivisa», si legge all’inizio) sarà presentato domenica  alle 11,30 alla Libreria Feltrinelli di strada della  Repubblica; con l’autrice ci saranno Monica Arcadu, che ha curato l’appendice didascalica, e Daniela Vecchi, che invece firma le immagini. «Il cinema fa bene alla salute e non soltanto perché obbliga ad interrompere la dipendenza psico-fisica dal computer e dalla Tv. Guardare film aiuta a entrare in contatto con la parte emotiva, che molto spesso, all’insaputa della presunzione razionale, tiene le fila del nostro comportamento». 
Cinema dunque (anche) come strumento di conoscenza emotiva e di riflessione, come facilitatore dello scavo, come stimolatore di questioni capace di «smuovere domande e dubbi», come strumento anche «terapeutico», con una funzione - sottolinea nel testo Monica Arcadu - molto simile a quella che la fiaba (filone d’analisi tra i preferiti della Cadonici) ha per i bimbi («i film rappresentano per l’adulto ciò che le fiabe sono per i bambini»). 
Nel libro si susseguono  pensieri, capitoli a tema (da «Fede sì, ma quale?» a «Paura e dintorni», da «Il dolore è uno straniero» a «Amore e autodistruzione», a «Catene e libertà») con schede di film sui diversi argomenti, «angoli riflessivi» e altro ancora.
Si tratta insomma di  una carrellata veramente interessante, ricca di spunti e di occasioni di ulteriore ragionamento e approfondimento, nella speranza - si dice nel finale - «che anche un semplice film possa diventare uno strumento di crescita». Anche per i lettori. 
____________
 
Dal lettino dello psicanalista  alla poltrona del cinema
Aracne, pag. 210, 16,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

gossip

La D’Urso in barca con Gerard Butler: è amore?

Daria Bignardi lascia la Rai

tv

Daria Bignardi lascia la Rai

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

tribunale

Fisco: Raul Bova condannato a un anno e 6 mesi

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

Lealtrenotizie

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

droga

Arrestata l'insospettabile studentessa-pusher

1commento

L'omicidio

Fred nella casa, un silenzioso dolore

LA PERIZIA

Il massacro di Gabriela e Kelly, Turco e il figlio sani di mente

salsomaggiore

Trovati con arnesi da scasso nell'auto: quattro denunciati

gazzareporter

"Ladri di biciclette... alla parmigiana": il racconto di una lettrice

via capelluti

Teneva la pianta di marijuana sul balcone. Ma sono passati i vigili....

partecipate

Stu Pasubio, chiusa l'indagine preliminare. Pizzarotti: "Resto tranquillo"

Ateneo

Iscrizioni all'Università, alcuni corsi subito "bruciati". Con polemica

Salsomaggiore

Migranti o miss, questo è il dilemma

gazzareporter

Parma, 2017: dormire sotto il ponte

1commento

MONCHIO

«Montagna creativa», una start up per il territorio

lavoro

L'osteopatia entra in Barilla: trattamenti per i dipendenti

Per migliorare la resistenza allo stress e in generale la vita dei lavoratori

Prevenzione

«Intervenire sul Baganza»

PARMA

Insigne jr: «Lorenzo è il mio modello»

Comune

Presto al Duc la «Fontana delle religioni»

2commenti

serie b

Parma, c'è passione: chiusa la prima fase degli abbonamenti a quota 4.700

E oggi seconda amichevole contro la Settaurense (ore 17)

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I misteri delle bollette: le multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Pusher e prostituzione: qualcuno intervenga

di Francesco Bandini

16commenti

ITALIA/MONDO

Francia

Incendi in Costa Azzurra, evacuate 10.000 persone Foto

parigi

Gas al peperoncino contro i migranti di Calais

SPORT

CASSANO

Fantantonio e il contrordine del contrordine

4commenti

legino

Da Savona: "Cassano vieni qui, ti paghiamo in farinata"

SOCIETA'

gazzareporter

Quando l'imbianchino non c'è... il gatto balla Video

francia

Le fiamme devastano il golfo di Saint-Tropez

MOTORI

TECNOLOGIA

Bosch e Daimler, il parcheggio è autonomo Gallery

il video

Tutto in 44 secondi: un’intervista a 300 km/h sulla nuova Jaguar XJR575 Video