18°

33°

Arte-Cultura

Sognando Paul Klee

Sognando Paul Klee
Ricevi gratis le news
0

  Stefania Provinciali

 

A spasso con P.K. Frammenti di una biografia immaginaria di Paul Klee e altre storie», il titolo della nuova mostra di Stefano Spagnoli, aperta fino al 27 novembre, allo Spazio Lavit di Varese, è espressione di una solida creatività che ha scandito il percorso dell’artista parmigiano in cui grafia, pittura, materiali si trasformano in incursioni dentro un mondo fantastico. 

Emerge l’immaginario di un autore che all’immaginario rende omaggio rubando dalla realtà, fino a comporre un repertorio un’antologia di storie visive, quasi un diario dei sensi, in cui il gusto della composizione si interseca con quello di una narrazione immediata, fuori dalle righe.

 Nello specifico l’esposizione, racconta attraverso una quarantina di opere per lo più tecniche miste, la personalissima indagine nel Diario di Klee per rivolgersi poi ad altre storie. Un approccio che si apre sulla visione più completa e complessa della lettura dell’arte di Spagnoli, già delineata fra gli altri da Roberto Tassi, raffinato ed attento critico d’arte che ne aveva esplorato l’«Ars combinatoria» in un saggio del 1994. 

Una vicenda che ha trovato riscontri in altre mostre antologiche così che materiali vari ed assemblaggi di cose e di idee, potrebbero suggerire pensieri già espressi. Sull'artista, infatti, tanti si sono soffermati, per amore del racconto, per amicizia, per confrontarsi, per scoprire chi sta dietro a quell' insaziabile comporre di storie visive. Oggi queste e le altre opere realizzate nel tempo, portano ad una considerazione forse inevitabile ovvero che il mondo visto attraverso gli occhi dell’autore, fra ironia e gioco, fra sensibilità e sensi, può toccare tutte le corde umane così da suggerire emozioni e fantasie sempre diverse, da cogliere attraverso «cose» o brandelli di cose, di colori, di parole e di quant'altro compone questa sua «scena» dell’arte, aspetti mai uguali a se stessi. 

Dietro sta il saper scegliere e il combinare, il saper sorridere del mondo visto con gli occhi dello spettatore meravigliato o forse solo incuriosito, il saper guardare dentro, oltre la pellicola che molto spesso ne oscura i significati. 

Sta forse proprio qui l’innovazione di un’arte che non si ripete: aprirsi a quelle «cose» mai viste che l’artista ha saputo svelare e che abitano dentro la fantasia. 

Bisogna saperle scovare, bisogna sapersi affidare a quell' immenso mondo immaginario seppur filtrato dal personale sentire e vedere. Un flusso creativo che ben si addice alla ricerca di Spagnoli, quell'essere espressione dell’uomo in grado di guardare con occhi propri, sia l’opera o meglio aspetti della vita di Klee, sia il più semplice oggetto, di mettere insieme elementi diversi per crearne uno nuovo. 

Abituato a destreggiarsi con materiali di vario genere Spagnoli reinventa così il mondo che ci circonda, gioca con le forme e coi colori elaborando soluzioni inedite e spesso esilaranti, da abile disegnatore abituato a creare immagini e sequenze pittoriche dove i toni vivaci animano figure che ci portano in una nuova dimensione. Il mondo visto attraverso gli occhi di Spagnoli è una realtà in cui immedesimarsi, lasciandosi trascinare in improbabili ed entusiasmanti viaggi. «L'uso sfrenato di materiali (tecnologie e ideologie) eterogenei - dice l’autore di questa inconsueta Wunderkammer - sempre nella splendida dialettica dell’infinita rappresentazione, mi costringono a vivere una piacevole e solipsistica odissea artistica. (...) La regola della modificazione, prima o poi, potrà impormi delle situazioni di stasi, ma il mio gioco è ormai codificato in questo improbabile e sconveniente meccanismo». Ecco allora il racconto ed i significati rintracciabili in questi «Quattro passi con PK» dove l’autore rievoca il suo immateriale incontro con figure straordinarie come quella di Paul Klee e la sua opera infinita e con altre più vicine, come Attilio Bertolucci, che presentò la sua prima perlustrazione nell’opera e nella vita del maestro bernese nel 1978. 

Classe 1946 e un curriculum invidiabile, Stefano Spagnoli comincia a dar sfogo alla fantasia tra i banchi di Brera, dove incontra maestri quali Erberto Carboni, Domenico Purificato, Carlo Dradi, Luciano De Vita, Remo Muratore e Adriano Braglia. Da allora è stato un crescendo di invenzioni. 

Non conta dove e come, bensì che l’invenzione esista sia pur fatta di segno, di colori, di forme, di pigmenti, di legno, di resine, di sabbia o più semplicemente di un’idea. 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

Prevenzione

Terrorismo: ecco come si blinda Parma

TRAVERSETOLO

Quattro profughi in un appartamento: è polemica

OSPEDALE

Pronto soccorso, Brescia «corteggia» Cervellin

Universiadi

Folorunso e Fantini: «Vogliamo la finale»

PERSONAGGI

102 anni, addio alla ricamatrice Lina Zanichelli

Fidenza

Morto a 51 anni Giorgino Ribaldi

pedoni penalizzati

Marciapiedi dissestati: problemi di sicurezza

Sissa Trecasali

La barca affondata nel Po non si trova

ospedale

Ladri ancora in azione: rubati dei computer al Rasori Video

Il furto è stato compiuto nella notte al Day hospital pneumologico

1commento

polizia

Blitz nella notte nelle zone calde a Parma: 82 grammi di droga sequestrati, 5 espulsioni

7commenti

COLORNO

"E' morto assiderato", il piranha del canale Galasso diventa un caso giudiziario

14commenti

Anteprima Gazzetta

Emergenza terrorismo a Parma: il punto con l'assessore Casa

calcio

Antiterrorismo e viabilità, cambia la zona-Tardini (venerdì il "debutto") - La mappa

Posizionate le fioriere anti intrusione in centro - Video

mercato

Matri, è il giorno della firma? Ma il Parma non molla per Ceravolo Video

opening day

Sport, italianità e lealtà: venerdì taglio del nastro della B al Tardini

Prima del match Parma-Cremonese cerimonia con giuramento dei capitani e inno nazionale

1commento

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

6commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

13commenti

ITALIA/MONDO

SVIZZERA

Maxi frana al confine con Valchiavenna, 100 evacuati

TRAGEDIA

Avvistati tre alpinisti morti sul Monte Bianco

SPORT

basket nba

Clamoroso scambio: Irving a Boston, Isaiah Thomas a Cleveland

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

SOCIETA'

Usa

Lo squalo attacca, panico in spiaggia

hi-tech

Twitter: l'hashtag ha 10 anni, se ne usano 125 mln al giorno

MOTORI

AUTO

Ferrari: ecco la nuova Gran Turismo V8, un omaggio a Portofino

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente