13°

31°

Arte-Cultura

Dall'Italia dei Risorgimento a quella del bunga bunga

Dall'Italia dei Risorgimento a quella del bunga bunga
0

di Enrico Gotti

La rabbia dei ventenni che unirono l’Italia e quella dei giovani che oggi vivono in un Paese diviso. Due epoche messe a confronto da due relatori d’eccezione, Vittorio Zucconi, direttore di Repubblica.it e storico corrispondente dagli Stati Uniti, e Antonio Caprarica, corrispondente del Tg1 in Gran Bretagna. Giovedì sera i due giornalisti hanno messo in scena, nell’aula dei filosofi dell’università di Parma, un dibattito senza pause, fitto di schermaglie e lampi di satira.  Invitati dall’istituzione biblioteche, intervistati dai loro colleghi della Gazzetta di Parma, Gabriele Balestrazzi e Carlo Brugnoli, i due hanno iniziato a parlare del tema dell’incontro, i centocinquanta anni d’unità d’Italia, e sono approdati ai giorni nostri, tra riflessioni su Berlusconi e Minzolini.
«Il nostro risorgimento è stato dei ragazzi che avevano 20 anni, che avevano una capacità di sognare, oggi perduta. I nostri giovani appaiono rassegnati» si lamenta Antonio Caprarica. «Quali possibilità hanno oggi i nostri giovani? - ribatte Vittorio Zucconi - Quali sono le occasioni reali che la nostra generazione ha costruito per loro? Noi abbiamo delle responsabilità». «Come si può raccontare questa complicata Italia di oggi?» domanda Gabriele Balestrazzi, direttore di Gazzettadiparma.it. «La missione dei giornalisti è raccontare agli altri quello che non si è capito. Ma io dell’Italia non capisco più niente. - esordisce Zucconi - Non sappiamo che governo avremo la settimana prossima. Il nostro è un paese che si definisce in negativo. Siamo bravi a dire ciò che non siamo. Non siamo neri, cinesi, musulmani, omosessuali. Ecco perché hanno successo quelli che predicano il verbo del no». «All’estero giudicano gli italiani furbi e imbroglioni. - racconta Caprarica - La nostra immagine nel mondo è pessima, perché è la stessa immagine che abbiamo noi. E continuiamo a pensare così per assolverci, nella convinzione che più irrimediabili sono i nostri errori e più ci si può convivere».
«L'immagine negativa degli italiani all’estero non tocca solo a Berlusconi - continua il corrispondente da Londra - Il bunga bunga è l’autobiografia di una nazione». «Non sono d’accordo - protesta Zucconi - Esiste un’Italia di minoranza che ha una reazione indignata e protestante di fronte alla classe politica da cui non si sente rappresentata. L’Italia non è un paese di caste, è un paese di corti».
I due giornalisti, amici da una vita, si rubano il filo del discorso a vicenda: «Io non l’ho interrotta, lei non mi interrompa» afferma Zucconi, scimmiottando i politici in televisione. «Questa non è l’edizione speciale di Porta a Porta» risponde il collega. Ad assistere all’incontro, dal titolo «Quest’Italia che ci tocca raccontare», ci sono studenti delle scuole superiori accompagnati dai professori. «Siamo un paese strano - dice Caprarica - in America quando qualcuno sbaglia, paga, Bernard Madoff per la frode da 50 miliardi di dollari si è beccato 120 anni di prigione, il dottor Tanzi, invece, mi pare che circoli liberamente». Non mancano le frecciate al nuovo direttore del Tg1: «Antonio Caprarica manifesta la sua insofferenza a Minzolini con le sue cravatte» dice Zucconi, provocando le risate del pubblico. «C'è qualcuno che non sa farsi il nodo della cravatta e non gli va giù, così si mette i maglioni» replica, pronto, il corrispondente del Tg1.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Insinna social network

tv e polemiche

Insinna si vendica: «Il Tapiro censurato da Striscia»

Il rock piange anche Gregg Allman

Gregg Allman

musica

Il rock piange anche Gregg Allman

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington

Sport

Superbike: bellezze a bordo pista a Donington Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Les Caves

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

Lealtrenotizie

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza sulla Pietra di Bismantova: ferito 25enne di Parma

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

PARMA

A fuoco deposito di carta e campana del vetro: due incendi in viale Fratti e via Trieste

COLLECCHIO

Furti e auto forzate nel parcheggio dell'EgoVillage: abitanti esasperati

INCIDENTE

E' morta l'anziana investita in via Pellico

berceto

Scontro tra moto sulla strada del Cento Croci: cadono in tre

sorbolo

L'ultimo binario dell'idiozia: dopo le auto, fingono di finire sotto il treno

4commenti

truffa

Falso avvocato raggirava immigrati tra Parma e Reggio: denunciato

Roncole Verdi

Il caso di don Gregorio fa discutere: c'è chi parla di scelta azzardata

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

SEMBRA IERI

Sembra ieri: via Farini affollata di autobus (1998)

traffico

Autovelox: i controlli fra il 29 maggio e il 1° giugno

1commento

Pasimafi

Liberi Ugo e Marcello Grondelli

salso

Terme, via libera alla liquidazione

Autostrada

Incidente e traffico intenso: code in A1 e in A15 in serata

MEDESANO

Furto al cimitero, rubato un borsello da un'auto

PARMA

Gag, solidarietà e... abbracci gratis: i clown di corsia in piazza Garibaldi Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

Miss Italia, Salso saprà ricominciare?

di Leonardo Sozzi

ITALIA/MONDO

URBINO

Bimbo morto di otite: indagati il medico e i genitori, donati gli organi

ravenna

Blue Whale: la Polizia "salva" una studentessa di 14 anni

SOCIETA'

LA PEPPA

La ricetta - Verdure farcite per l’estate

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

SPORT

FORMULA UNO

Doppietta Ferrari dopo 16 anni a Montecarlo. Gelo tra Vettel e Raikkonen

Montecarlo

La doppietta Ferrari è di quelle pesanti. Hamilton è il vero sconfitto (ma anche Raikkonen...)

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover