21°

28°

Arte-Cultura

Letti per voi - Collodoro

Letti per voi - Collodoro
0

di Giuseppe Marchetti

Se un'accusa benevola si poteva fare ai precedenti romanzi di Salvatore Niffoi, essa poteva concernere la stringatezza, anzi la verticale improntitudine della vicenda narrata senza fronzoli, senza appendici e svelta nel suo precipitare verso la fine. Non era nemmeno un'accusa, questa, ma piuttosto una semplice constatazione. Constatazione che ora cade davanti alle quasi trecento fitte pagine di «Collodoro». Sempre pubblicato da Adelphi, il nuovo romanzo di Niffoi si presenta più folto, argomentato e intricato, con un gusto più smaliziato nella descrizione dei particolari e una più complicata ricchezza di situazioni e di rimandi. S'intitola «Collodoro», ed è come gli altri suoi libri nettamente pervaso dalla magica atmosfera di una Sardegna antichissima e presente allo stesso tempo. Ma poi il tempo di Niffoi è una variante narrativa molto mobile: essa si acclude ora alla memoria dei protagonisti, ora al mistero dei luoghi, ora alla realtà dei sentimenti, e scivola così - a cominciare dal segno del fulmine che colpì durante un temporale il collo di Antoni riducendolo come «uno stoppino bruciato» - in una follia descrittiva che è invenzione, storia, mito e quotidianità tutte mescolate assieme.
Quanti, prima, erano Redenta Tiria, la vedova scalza e il medico di Baraule, ora sono una folla, e il romanzo s'infittisce di voci, atteggiamenti, provocazioni e chiari riferimenti a vicende realmente accadute e accadenti nei nostri anni. Per esempio l'installazione a Oropische di una discarica con il conseguente esproprio delle terre di Monte Piludu. E' in momenti come questo che Niffoi consegna alla narrativa italiana del nostro tempo pagine memorabili. Però, potrà sembrare paradossale, il romanzo ci soffre. Infatti, più il discorso s'allarga, più i particolari sbiadiscono e l'arte con cui lo scrittore sa definirli perde vigore. Il lamento tipico del romanzo sardo, e di quello di Niffoi in particolare, semina morte, distruzione e una fatale impenetrabilità. Quando vendette, battaglie e riti propiziatori saranno finiti, la sacralità immane del silenzio tornerà a calare su quella terra e su quelle persone: un silenzio di condanna, fissato da millenni dagli dèi e dalla Madonna (una colomba salvatrice!): un silenzio che è poesia e contemplazione, statuetta votiva e corona del Rosario, un grido muto che anche Niffoi nasconde sotto il proprio enigmatico sorriso.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Morto svedese Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Lutto nel cinema

E' morto l'attore Michael Nyqvist, Mikael Blomkvist in Millenium

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

Serena Williams sulla copertina di Vanity (Ed. Usa)

Il caso

Serena Williams incinta e senza veli su Vanity Fair

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

sassari

"Bidonata" alle nozze porta gli invitati al ristorante. Risarcimento in arrivo?

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Autovelox e autodetector: la mappa dei controlli

Autovelox (foto d'archivio)

CONTROLLI

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana 

Lealtrenotizie

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

polizia municipale

Fa la pipì in piazzale Matteotti: 450 euro di multa

Multato anche un uomo disteso sulla panchina

8commenti

il caso

Vetri rotti, vandali/ladri in azione: la mappa dell'emergenza

3commenti

polizia

Arancia meccanica in un kebabbaro (con rapina) di piazzale della stazione: presi due giovani

2commenti

Fatto del giorno

Gara Tep-Busitalia: perquisizioni a Smtp

Il caso

Ancora vandali in Battistero, emergenza baby gang Video

1commento

Politica

Nuova giunta, il rebus dell'assessore all'Ambiente Video

Primo Consiglio tra 15 e 20 luglio

disagi

Temporale su Parma: cellulari, problemi a singhiozzo sulla linea Tim

2commenti

paura

70enne si ritrova con i ladri in casa in zona via La Spezia

2commenti

contratto

Lucarelli crociato per il 10° anno: sarà il più vecchio della B

7commenti

carabinieri

Presi e denunciati i due scippatori di Monticelli: sono giovanissimi

3commenti

Acquedotto

Guasto riparato, torna l'acqua in via Spezia

Il ripristino dell'erogazione è già avvenuto a fine mattinata, dopo una breve interruzione

IL CASO

Truffa milionaria, agente immobiliare condannato a 7 anni e mezzo

furti

Svaligiato il circolo Rapid

2commenti

ATENEO

Preghiera musulmana, inaugurato lo spazio

30commenti

il caso

Sequestro Dall'Orto, nuove indagini dopo 29 anni

TRIBUNALE

Armi e bossoli in casa, primi due patteggiamenti per la banda dei sardi

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

3commenti

EDITORIALE

Pd, quanti errori dietro l'ennesima batosta

di Stefano Pileri

10commenti

ITALIA/MONDO

TORINO

Fuggi fuggi in piazza San Carlo, indagata la Appendino

salute

Vaccini: in Sardegna, tetano dopo 30 anni. Morta bimba a Roma per morbillo

SOCIETA'

salute

Drogometro, in 8 minuti scova gli ''sballati'' alla guida

INFORMATICA

Maxi attacco hacker in Russia e Ucraina

SPORT

SEMIFINALE

Gli azzurrini in dieci: la Spagna dilaga

vela

Coppa America, trionfo New Zealand. Primo sfidante Luna Rossa. Azzurra? Forse torna

MOTORI

LA PROVA

Nissan, 10 anni di Qashqai. Ecco come va il nuovo Foto Dati tecnici

ANTEPRIMA

Arona, ecco il Suv compatto secondo Seat