11°

Arte-Cultura

Giovannino in privato

Giovannino in privato
Ricevi gratis le news
0

 di Giuseppe Marchetti

 

E'certamente stata, e rimane, una delle più famose «famiglie» italiane «La famiglia Guareschi» per la quale Alberto e Carlotta hanno curato un grosso e fantastico volume edito da Rizzoli con i racconti appunto di una «famiglia qualunque 1939-1952» nel quadro delle Opere di Giovannino che torna così trionfalmente in libreria con la sua inconfondibile voce di padre, giornalista, marito e sommo scrittore di diari. Il volume che passa le millequattrocento pagine, comprende - come ci informa Giovanni Lugaresi nella prefazione - i racconti dell'infaticabile osservazione domestica e non domestica di Giovannino segnata, via via che gli anni passavano, nelle pagine di «Candido», del «Bertoldo» e dei quotidiani («Corriere della sera» e «Stampa») cui lo scrittore collaborava. Seguirà anche un secondo tomo, e alla fine avremo allora uno degli squarci più vasti, divertenti e pensosi che mai un narratore italiano abbia preparato per conoscere e farci conoscere la vita del nostro Paese a metà dello scorso secolo. Il contributo della «Famiglia Guareschi» che va ad aggiungersi a volumi già largamente noti come «Lo Zibaldino», «La scoperta di Milano», «Mondo Candido», «Chi sogna nuovi gerani» e «Italia provvisoria», riprende tutti i temi cari allo scrittore della Bassa sia quando naviga a vista nella propria terra, sia quando rivede e riprende ogni ricordo e ogni emozione dall'angolo visuale di Milano ora stupendosi, ora rammaricandosi e ora scommettendo sulla propria incrollabile sincerità di intellettuale moderno. Si traduce così in narrativa (e che narrativa!) l'esemplare nitidezza interpretativa delle avventure terrene (per dirla con Comisso) che Guareschi annota, illustra, commenta e fissa nei suoi paragrafi: una vastissima connotazione dal vero della vita propria, della propria famiglia, degli amici, dei conoscenti e degli sconosciuti che le occasioni gli mettono davanti. In questo gran teatro del tempo ancora una volta le giornate e le persone diventano fatti, racconti e testimonianze di una frequentazione realistica (leggi: cronaca) che si muove agilmente dentro la condizione ideale dello scrittore e nei suoi immediati dintorni, sotto la luce di quel «Corrierino delle Famiglie» che Guareschi concepì come un «parlarvi di me per parlarvi di voi»: una concezione semplicissima ma intensamente vissuta, alla Zavattini si potrebbe dire, della storia personale. Passano sulla testa dei protagonisti, Albertino, Carlotta la Pasionaria, Margherita, gli amici, i colleghi del giornalismo, i grandi avvenimenti - anni indimenticabili, 1939-1952, in tutti i sensi - e Giovannino scruta e annota e si consola così. Tra queste pagine dense di cose, luoghi, memorie e occasioni filtra una somma di spontanea saggezza, quella del «Mondo piccolo» che si è trasferito come una grande nuvola sul cielo di Milano: il cielo un giorno della paura e un giorno della speranza. Guareschi non è un uomo di pena come Ungaretti, ma pazienza, il suo essere «uno qualunque» gli permette di buttare gli occhi dappertutto, di ascoltare la radio con Fausto Tommei che canta le canzoncine proibite di Massimo Bontempelli, di leggere i giornali, di perdersi in fantasticherie «approfittando delle giornate festive e semifestive», di fare qualche viaggio in periferia e in provincia, di tornare verso la Bassa parmense al luogo natio, di divagare con gran gusto e ironia, di dialogare con figli, moglie e amici di Nenni, Togliatti, democrazia e progresso di sognare «l'Emilia grassa e cordiale lungo la bella strada sonante di centomila lieti campanelli di bicicletta» e di rievocare a modo suo - tutto suo - i ricordi di Pella, De Gasperi e della vecchia Dc padana e lombarda. Il tutto, si capisce, rimesso al futuro con sicura eleganza di dettato e di stile. Il che è bello e istruttivo.

La famiglia Guareschi - Rizzoli ed., pag. 1428, 32,00

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Karma: la notte di J.L. David

FESTE PGN

Karma: la notte di J.L. David Foto

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus

parma

Star Wars: i personaggi della saga... al Campus Foto

Sei un esperto di... tutto! Rispondi ai nostri 10 quiz

GAZZAFUN

Pronto ad un nuovo ripasso di cultura generale? Provaci subito

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Imu e Tasi, lunedì si chiudono i conti

L'ESPERTO

Imu e Tasi, entro lunedì il saldo. Tutto quello che c'è da sapere

di Daniele Rubini*

Lealtrenotizie

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi: foto

PARMA

Striscioni per ricordare Giulia davanti al liceo Marconi Foto

LUTTO

Giulia, 15 anni e tanta voglia di vivere

3commenti

VIA GORIZIA

Apre la portiera dell'auto e un uomo lo minaccia con un coltello: un arresto per rapina

Il giovane minacciato è fuggito e ha chiamato i carabinieri. In manette un tossicodipendente

ENZA

Si lavora per il ripristino delle sponde di Enza e Parma Video

tg parma

Fango, acqua, lavoro e tanta amarezza: parlano gli sfollati di Colorno Video

REPORTAGE

A Lentigione, dove si lotta con il fango

Colorno

Il libraio Panciroli: «Mai vista tanta acqua in Reggia»

1commento

BANCAROTTA

Crac Spip: in 4 pronti a patteggiare, per altri 3 rito abbreviato

INFOMOBILITY

Sosta e transito nelle Ztl: ecco come rinnovare il permesso per il 2018 

AVEVA 52 ANNI

Langhirano piange Tarasconi, per anni gestore del bar Aurora

tg parma

Ospedale dei bambini: i giocatori del Parma diventano... Babbo Natale Video

Rispettata la tradizione dell'iniziativa benefica a favore dei più piccoli

SALSOMAGGIORE

Il rottweiler abbaia e scaccia i ladri

Colorno

Il maresciallo si getta nel torrente e salva un 35enne

La storia a lieto fine nella frazione di Copermio

6commenti

violenza sessuale

Arrestato insegnante di musica parmigiano: i due anni da incubo di un'allieva

2commenti

PARMA

I torrini del Battistero danneggiati: arrivano le impalcature Foto

PARMA

Accordo fra Tep e sindacati: oggi niente sciopero, autobus regolari

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

1commento

CHICHIBIO

«Trattoria I Du Matt», cucina parmigiana di qualità

di Chichibio

ITALIA/MONDO

BOLOGNA

Peculato: condannato l'ex capogruppo Pd in Regione Marco Monari

SPAZIO

E' atterrata la Soyuz: l'astronauta Paolo Nespoli è tornato sulla Terra

SPORT

COPPA ITALIA

Milan, tutto facile: ai quarti derby con l'Inter. Contestato Donnarumma

RUGBY

Carlo Orlandi (Zebre): "Cerchiamo di migliorare il possesso palla" Video

SOCIETA'

social network

Il selfie della ragazza con cancro alla pelle: la campagna di prevenzione è virale

CONSIGLI

Nozze rovinate: la sposa è allergica alla torta

MOTORI

NOVITA'

Nuova Audi RS4 2017, il ritorno del V6 biturbo

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS