Arte-Cultura

Giovannino in privato

Giovannino in privato
0

 di Giuseppe Marchetti

 

E'certamente stata, e rimane, una delle più famose «famiglie» italiane «La famiglia Guareschi» per la quale Alberto e Carlotta hanno curato un grosso e fantastico volume edito da Rizzoli con i racconti appunto di una «famiglia qualunque 1939-1952» nel quadro delle Opere di Giovannino che torna così trionfalmente in libreria con la sua inconfondibile voce di padre, giornalista, marito e sommo scrittore di diari. Il volume che passa le millequattrocento pagine, comprende - come ci informa Giovanni Lugaresi nella prefazione - i racconti dell'infaticabile osservazione domestica e non domestica di Giovannino segnata, via via che gli anni passavano, nelle pagine di «Candido», del «Bertoldo» e dei quotidiani («Corriere della sera» e «Stampa») cui lo scrittore collaborava. Seguirà anche un secondo tomo, e alla fine avremo allora uno degli squarci più vasti, divertenti e pensosi che mai un narratore italiano abbia preparato per conoscere e farci conoscere la vita del nostro Paese a metà dello scorso secolo. Il contributo della «Famiglia Guareschi» che va ad aggiungersi a volumi già largamente noti come «Lo Zibaldino», «La scoperta di Milano», «Mondo Candido», «Chi sogna nuovi gerani» e «Italia provvisoria», riprende tutti i temi cari allo scrittore della Bassa sia quando naviga a vista nella propria terra, sia quando rivede e riprende ogni ricordo e ogni emozione dall'angolo visuale di Milano ora stupendosi, ora rammaricandosi e ora scommettendo sulla propria incrollabile sincerità di intellettuale moderno. Si traduce così in narrativa (e che narrativa!) l'esemplare nitidezza interpretativa delle avventure terrene (per dirla con Comisso) che Guareschi annota, illustra, commenta e fissa nei suoi paragrafi: una vastissima connotazione dal vero della vita propria, della propria famiglia, degli amici, dei conoscenti e degli sconosciuti che le occasioni gli mettono davanti. In questo gran teatro del tempo ancora una volta le giornate e le persone diventano fatti, racconti e testimonianze di una frequentazione realistica (leggi: cronaca) che si muove agilmente dentro la condizione ideale dello scrittore e nei suoi immediati dintorni, sotto la luce di quel «Corrierino delle Famiglie» che Guareschi concepì come un «parlarvi di me per parlarvi di voi»: una concezione semplicissima ma intensamente vissuta, alla Zavattini si potrebbe dire, della storia personale. Passano sulla testa dei protagonisti, Albertino, Carlotta la Pasionaria, Margherita, gli amici, i colleghi del giornalismo, i grandi avvenimenti - anni indimenticabili, 1939-1952, in tutti i sensi - e Giovannino scruta e annota e si consola così. Tra queste pagine dense di cose, luoghi, memorie e occasioni filtra una somma di spontanea saggezza, quella del «Mondo piccolo» che si è trasferito come una grande nuvola sul cielo di Milano: il cielo un giorno della paura e un giorno della speranza. Guareschi non è un uomo di pena come Ungaretti, ma pazienza, il suo essere «uno qualunque» gli permette di buttare gli occhi dappertutto, di ascoltare la radio con Fausto Tommei che canta le canzoncine proibite di Massimo Bontempelli, di leggere i giornali, di perdersi in fantasticherie «approfittando delle giornate festive e semifestive», di fare qualche viaggio in periferia e in provincia, di tornare verso la Bassa parmense al luogo natio, di divagare con gran gusto e ironia, di dialogare con figli, moglie e amici di Nenni, Togliatti, democrazia e progresso di sognare «l'Emilia grassa e cordiale lungo la bella strada sonante di centomila lieti campanelli di bicicletta» e di rievocare a modo suo - tutto suo - i ricordi di Pella, De Gasperi e della vecchia Dc padana e lombarda. Il tutto, si capisce, rimesso al futuro con sicura eleganza di dettato e di stile. Il che è bello e istruttivo.

La famiglia Guareschi - Rizzoli ed., pag. 1428, 32,00

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

I 100 anni di Kirk Douglas

Youtube

I 100 anni di Kirk Douglas Video

Rosy Maggiulli torna... in pista

Monza

Rosy Maggiulli torna... in pista

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Il 10 giugno

Guns N' Roses all'autodromo di Imola

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Parma 1913: D'Aversa per la panchina, Sensibile-Faggioni ballottaggio ds

LEGA PRO

D'Aversa per la panchina, ballottaggio Sensibile-Faggioni per il ds. E' questione di ore Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

4commenti

incidente

Auto si ribalta a Fidenza: un ferito grave

Anteprima Gazzetta

Terremoto: l'aiuto di Parma

Domani si parla anche di San Leonardo, di coca a Sorbolo, di un incredibile furto a un asilo

parma senza amore

Dieci frigoriferi (con materasso e rifiuti) sul marciapiede di via Boraschi

9commenti

vandali in azione

Manomettono il defibrillatore in piazza: presi (grazie a un cittadino)

2commenti

Sorbolo

Addio a Roberta Petrolini, la voce della Cri

cantieri e eventi

Come cambia la viabilità a Parma in settimana 

Aemilia

I pm fanno appello contro il proscioglimento di Bernini

Il reato dell'ex assessore parmigiano era stato giudicato prescritto. Appello anche per il consigliere comunale di Reggio Emilia Pagliani.

prato

Sparita l'ultima lettera di Verdi: è giallo

1commento

Tg Parma

Verso il voto: primarie per Dall'Olio, nessuna alleanza per Alfieri

gazzareporter

Rifiuti e cartoni in Galleria Santa Croce Gallery

1commento

polizia

Lite al parco Falcone e Borsellino: recuperate tre bici rubate

5commenti

EMILIA ROMAGNA

Nuovi orari ferroviari sulle linee regionali dall’11 dicembre

tribunale

Botte e insulti alla moglie: due anni ad un 47enne romeno

Mezzani

300 grammi di cocaina scoperti dai carabinieri

Arrestato 32enne albanese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

LETTERE AL DIRETTORE

Una piccola storia nobile

2commenti

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Parigi, tutti salvi. Il rapinatore in fuga

PISA

Bimba di 6 anni muore soffocata da una spugna a scuola

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

SPORT

ERA IL 2005

Rosberg, quel giorno a San Pancrazio...

1commento

SERIE A

Il Napoli travolge l'Inter di Pioli: 3 a 0

MOTORI

NOVITA'

Q2, l'Audi che farà strage di cuori (femminili)

BOLOGNA

Le ragazze
del Motor Show Fotogallery