21°

hi-tech

«La tecnologia? E' sempre più autonoma»

«La tecnologia? E' sempre più autonoma»
Ricevi gratis le news
0

Scienza o letteratura? Da sempre siamo abituati a separare il sapere tecnico-scientifico da quello umanistico. E tutti crediamo che, in tempo di crisi, il primo sia l’unico ad offrire sbocchi occupazionali. Mentre il mondo scorre veloce, fermarsi a pensare sembra una stravaganza. C’è qualcuno, tuttavia, che non si rassegna ai settori disciplinari a comparti stagni. Come Riccardo Manzotti, docente dell’Università IULM di Milano; originario di Albareto, in provincia di Parma, dove ancora trascorre i fine settimana, Manzotti, recentemente relatore al Festival del pensiero ribelle tenutosi nella Bassa, ha girato il mondo e gli ambienti accademici gli hanno tributato importanti riconoscimenti. Da ingegnere prima e psicologo poi, è diventato professore in filosofia teoretica. Ha svolto attività di ricerca sulla coscienza, sulla percezione, sulla robotica e sull’intelligenza artificiale al Trinity College di Dublino, alla Northwestern University di Chicago, al KAIST in Corea del Sud e, recentemente, al MIT di Boston. Con lo scrittore Tim Parks, è protagonista di una serie di dialoghi a puntate sul «New York Review of Books».

Perché un ingegnere sente il bisogno di studiare la filosofia?
La filosofia non è qualcosa che si studia, ma un modo di essere. La filosofia è qualcosa che si pratica. È prima di tutto un atteggiamento. Non è un insieme di regole, ma il fatto di chiedersi sempre se, dietro a quello che si sa, dietro a quello che tutti prendono per vero, non vi sia una verità nascosta, un sapere più profondo che rivela qualcosa che nessuno aveva mai intuito.

Nel mondo di oggi a che cosa serve la filosofia?
A quello cui è sempre servita: ad aprire la mente delle persone, a vedere nuovi campi di indagine, ad andare oltre i saperi consolidati e, proprio per questo, chiusi nelle loro false certezze. La filosofia ti fa vedere, per dirla con Schopenhauer, il bersaglio che nessuno sa che esiste e, dopo che l’hai visto, consente alle altre discipline di raggiungerlo. Bertrand Russell, il famoso filosofo inglese del secolo scorso, amava dire che la filosofia inventa problemi nuovi e, quando si risolvono, si trasforma in un’altra disciplina. In fondo la filosofia è come l’astronave Enterprise della serie Star Trek, sempre impegnata ad arrivare là dove nessuno è mai giunto prima, e dove nessuno pensava di poter arrivare.

Lei ha elaborato una teoria filosofica. Può spiegarcela in parole semplici? E che riscontro ha nella nostra quotidianità?
È una teoria molto semplice in realtà. Cerca di rispondere alla domanda: che cosa è la nostra esperienza cosciente? I neuroscienziati insistono che noi non siamo altro che l’attività dei nostri neuroni. Ma non credo abbiano ragione. Nessuno vede mai i propri neuroni. La risposta cui sto lavorando è diversa. La nostra esperienza cosciente potrebbe coincidere letteralmente con il mondo esterno al nostro corpo. E, se fosse così, sarebbe una rivoluzione copernicana. Si sposterebbe il baricentro della nostra esistenza, dal corpo al mondo esterno. Ovviamente, non penso di averla riassunta in queste poche parole.

Lei ha insegnato a studenti di tutto il mondo. Qual è il livello dell’università italiana?
In rapporto alle esigue risorse economiche messe a disposizione dai nostri governi, il livello dell’università italiana è molto alto. Purtroppo soffre di una serie di mali cronici, peraltro diffusi anche in altre realtà europee spesso citate, a torto, come esempi da seguire. Quanto ai ragazzi, mi dispiace dirlo, ma spesso avverto un interesse strumentale verso quello che studiano, come se fosse soltanto un mezzo per acchiappare un titolo di studio. Non si rendono conto che, in questo modo, prendono in giro se stessi e sprecano il loro tempo.

Come dovrebbe, eventualmente, essere riformata?
Domanda da un milione di dollari. Non credo ci siano ricette magiche. La prima cosa da fare sarebbe aumentare la trasparenza. In molti atenei questo è possibile grazie alla buona volontà dei quadri dirigenti, ma in altre realtà non è così. I recenti meccanismi di valutazione lasciano parecchio a desiderare, in nome di una apparente oggettività della valutazione si sono moltiplicate le regole e le procedure burocratiche.

Come possiamo trarre vantaggio dalle intelligenze artificiali?
Siamo solo ai primi passi, oggi hanno un ruolo marginale, ma sono destinate a diventare parte della vita di tutti, basti pensare alle automobili a guida autonoma di prossima commercializzazione o ai Bot che acquistano e vendono azioni. La tecnologia sta diventando sempre più autonoma e gli esseri umani sempre più dipendenti da essa. Purtroppo è un percorso che non si può arrestare perché, chi lo facesse con leggi o scelte sociali, rimarrebbe indietro e quindi non potrebbe competere economicamente. È un percorso la cui direzione è ancora sostanzialmente ignota.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

Il caso

Della Noce: da Zelig al dormire in auto

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

fotografia

I meravigliosi colori dell'autunno sull'Appennino parmense: 10 foto di Giovanni Garani

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

GAZZAFUN

Tieni sempre allenata la tua parmigianità con i nostri nuovi quiz

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

VELLUTO ROSSO

Da Ezio Mauro a Massimo De Luca: grandi firme in scena

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Stop ai disel euro 4 ed altre misure emergenza per la qualità dell'aria da domani venerdì 20 fino a lunedì 23 ottobre

Smog

Stop ai diesel euro 4 da domani e fino a lunedì Il servizio del Tg Parma

Polveri sottili alle stelle, si corre ai rimedi. Escluse dalla limitazioni le auto con almeno tre persone a bordo

19commenti

PARMA

Operata una bimba del peso di 700 grammi

Nata pretermine. Coinvolti chirurghi, cardiologici e neonatologi di tre ospedali

FIDENZA

Muore a 51 anni, 11 giorni dopo l'incidente in bici

Giovanni Rapacioli era molto conosciuto: era il pizzaiolo-dj di via Berenini

ANTEPRIMA GAZZETTA

Busseto, un altro odioso caso di stalking

Le anticipazioni sulla Gazzetta di domani dal direttore Michele Brambilla

tg parma

Via Lagoscuro: arrestato in Romania la mente del racket della prostituzione Video

BUSSETO

Tenta di investire l'ex moglie in un parcheggio: arrestato 65enne Video

L'uomo, un operaio residente a Polesine, è accusato di resistenza e stalking

1commento

Lutto

Folla al funerale di Luca Moroni

Nel Duomo di Fidenza l'addio all'ingegnere morto in un incidente stradale

UNIVERSITA'

Bici legate al montascale, ancora bloccata la ragazza disabile

6commenti

PARMA

Gestione rifiuti: bando per 15 anni di affidamento del servizio Video

Il Comune ha presentato il bando europeo sulla gestione rifiuti

1commento

Rumore

«Il Comune paghi i danni della movida»

5commenti

CARABINIERI

Controlli anti-droga in piazzale Barbieri: denunciato un minorenne

Un 17enne è stato scoperto mentre cedeva hashish a una compagna

tg parma

Prostituzione, arrestato un rumeno ricercato

Fermato in patria, indagato a Parma

COLLECCHIO

Va all'asilo, mamma derubata

SORBOLO

Un 88enne: «Un cane mi ha aggredito e morsicato in un parcheggio»

1commento

GAZZAFUN

Il gatto più bello della città: guarda le gallery dei finalisti

4commenti

salute

L'Università di Parma studia la chirurgia contro la cefalea da cervicale

In oltre il 90% dei pazienti trattati con l’intervento ha visto la completa scomparsa dei sintomi (8 su 10) o una loro netta diminuzione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Referendum e regionali, la sfida nel centrodestra

di Luca Tentoni

L'INCHIESTA

Bitcoin, il vero problema è la mancanza di un governo

di Giovanni Fracasso

ITALIA/MONDO

Firenze

Cade un capitello della basilica di Santa Croce: turista ucciso

RIMINI

Vigile si uccide: era indagato per assenteismo

SPORT

Calcio

L'exploit di Federico: esordio in Azzurro con gol

Tg Parma

Affare Parma - Desports: la Cina apre gli investimenti esteri Video

SOCIETA'

MUSICA

ParmaJazz Frontiere 2017: grandi nomi al Festival

musica

Elio e le Storie Tese: dopo 37 anni il "valzer" d'addio

MOTORI

L'ANTEPRIMA

Ecco T-Roc: 5 passi nel nuovo Suv di Volkswagen Foto

ANTEPRIMA

Arona: il nuovo Suv compatto di Seat in 5 mosse Foto