18°

Arte-Cultura

Il testamento letterario di Cassio Parmense

Il testamento letterario di Cassio Parmense
0

Daria Beverini
L'uomo riservato, che raramente si vedeva in giro a capo scoperto, ma sempre senza ombrello, tenendo sottobraccio una cartellina scura rigonfia di carte.
L’insegnante, che più che un professore era un maestro, di quelli che si ricordano anche dopo la fine della scuola.
E il Cassio Parmense, lo pseudonimo dietro il quale si nascondeva nelle sue critiche letterarie pubblicate sulla Gazzetta di Parma.
Il volume
Si sono rincorsi i ricordi ieri pomeriggio alla libreria Battei, durante la presentazione del volume «L'amico più caro», che raccoglie gli scritti dell’intellettuale e giornalista David Borioni, curato da Valeria Tugnoli e pubblicato dalla casa editrice Battei.
«E' un libro che merita di essere letto - commenta l’editore Antonio Battei -. In questo volume sono stati fissati gli scritti di Borioni, con quella forze ed eleganza di cui solo un libro è capace».
Gli elzeviri
Il linguista, il critico letterario, il giornalista, ma anche l’uomo: è da tutti questi diversi punti di vista che Borioni viene descritto, attraverso alcuni dei suoi migliori elzeviri, pubblicati sulla «Gazzetta di Parma» e sulle più importanti riviste letterarie, e diverse lettere che l’intellettuale si è scambiato con Dino Buzzati e con l’amico Valgimigli.
La curatrice
«A due anni dalla sua morte, mi furono consegnate tutte le sue pubblicazioni e alcune delle pagine scritte a mano, insieme a una parte della sua vastissima  biblioteca. Mi è parso naturale raccogliere tutto in questo libro - spiega Valeria Tugnoli, curatrice del volume e amica dell’intellettuale, scomparso nel 2007 -.  Credo che anche nella prosa possa esistere la poesia. E senza dubbio, lui era un poeta».
La biblioteca
E «L'amico più caro», titolo dell’elzeviro che apre il volume e che venne pubblicato sulla Gazzetta nel 1994, per Borioni era proprio il libro.
Tanto da aver raccolto, negli anni, una biblioteca personale composta da circa 5000 volumi.
Le recensioni
«Con lui si poteva discutere di qualsiasi cosa - ricorda il critico letterario Giuseppe Marchetti -. Non ha mai esaltato o svilito un libro. Come critico, non si attaccava mai al testo che doveva recensire, ma lo circondava, lo circumnavigava, cercando di dare anche una definizione morale dell’autore».
«E' un libro singolare, che ci presenta un Borioni studioso, lettore e cultore di cose belle - aggiunge l’avvocato e scrittore Gian Carlo M. Rivolta -. Oggi ci sono molti versificatori, ma pochi poeti. E lui lo era».

 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

I Soul System, vincitori di X-Factor, a Radio Parma e stasera al Campus Industry

INTERVISTA

Cantano i Soul System, da X-Factor a... Radio Parma Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

INCIDENTE

Schianto a Traversetolo, muore un 42enne

Via Volturno

Nuova spaccata in una panetteria

l'agenda

Una domenica tra castelli, Cantamaggio e golosità on the road

Lutto

Corradi, il «biciclettaio» di via D'Azeglio

Traversetolo

Il sindaco sposta il comizio del 1°Maggio: il Pd insorge

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

LEGA PRO

Il Parma a Teramo per ripartire

Laminam

Incontro tra cittadini e Comitato «L'aria del Borgo»

Ragazzola

Un comitato per «proteggere» il ponte sul Po

Personaggio

Il «detective» della scultura del mistero

traversetolo

Pauroso schianto contro un camion: muore un motociclista 42enne 

Il 42enne Andrea Ardenti Morini vittima di un incidente sulla strada per Neviano Video

1commento

tg parma

50enne scomparso a Diolo: continuano le ricerche ma cresce la paura

soragna

Paura a Diolo: incidente, auto nel fosso

Fidenza

Anestesista muore a 37 anni

Interrogazione

Jella latitante (e sorridente su Fb): il caso in Parlamento

1commento

raduno

500 Miles...un fiume di Harley Davidson a Parma Gallery

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

1commento

ITALIA/MONDO

tunisia-Italia

Strage di Berlino: la salma di Amri custodita (e rimpatriata?) a spese dell'Italia

Mistero

18enne di Genova trovata morta nella sua casa a Londra. Scotland Yard indaga

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

storie di ex

Buffon: "Volevo ritirarmi, Agnelli mi ha fatto ripensare"

Calciomercato

Galliani lascia il calcio e cambia vita

MOTORI

IL TEST

Al volante di Infiniti QX30. Ecco come va Foto

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento