-1°

14°

Arte-Cultura

Una donna ritrova se stessa

Una donna ritrova se stessa
0

Rita Guidi
Finalmente uno specchio: per dimenticare certa seduttività e far brillare l’inquietudine. Finalmente un ritratto di donna «diversa» dalla consuetudine e dalle necessità; pronta a raccontare il sentiero incerto del proprio male di vivere, luminosa di poche certezze ritrovate nelle pieghe della propria quotidianità.   Eugenia è (tutto questo e) un grumo d’ansia che attraversa le pagine di «Un karma pesante» (Mondadori, 212 pagg., 18,50 euro). Opera seconda (dopo il successo di «Non vi lascerò orfani» sempre per Mondadori) di Daria Bignardi, giornalista e autrice che siamo senz’altro più avvezzi ad applaudire come conduttrice televisiva, protagonista di barbariche interviste.
 Eppure, superata la scrittura fortemente autobiografica del romanzo d’esordio, la Bignardi trova qui un’apertura insieme intima e nuova, attraverso questo moderno e inconsueto profilo di donna. Perché Eugenia è insoddisfatta e dolente senza banalità, bella senza i soliti cliché, innamorata senza smancerie, madre gioiosa senza ossessioni. Eugenia è un passato difficile in equlibrio sui tacchi della propria vita.
 Regista per destino e per caso di un paio di film pluripremiati che l’hanno resa famosa, questa protagonista vive con distacco il proprio successo. Tormentata piuttosto dal bisogno/condanna di una continua ricerca, da quell’ansia che ne interrompe bruscamente i ritmi frenetici per l’ennesima crisi, proprio in prima pagina; e da quei dubbi preziosi, sui quali però riesce a camminare, costruire, costruirsi:
 «Con Pietro non ho ancora capito se ho sbagliato tutto o ho avuto fortuna – riflette ad esempio riguardo a quell’uomo che ha sposato pochi giorni dopo averlo conosciuto e le è da sempre accanto, marito e padre – Io, quando sto bene, penso che a tenerci insieme sia un mistero. Un bel mistero. Impenetrabile, incantato, denso di cose non dette. Penso che la nostra incapacità di comunicare sia romantica: destino, non distrazione».
 Finalmente una donna con un amore non banale, allora. Una storia che, nelle scelte dell’autrice, sfugge alla miseria di convenienze o tradimenti, per preferire il magnetismo che unisce un uomo a una donna. Con tutti i litigi, le diversità, i silenzi che nulla possono contro l’essenza di una reciproca scelta.
 Qualcosa di (inspiegabilmente) solido, come il sorriso delle figlie, che diventa prezioso approdo dopo il vagare fluido del suo passato distratto. Adolescente in fuga dal dolore per la sorte del padre, che di lì a poco morirà, Eugenia rivive, negli abili flash-back che la Bignardi costruisce, le emozioni, le illusioni, gli errori e le speranze di quegli anni. Prima ragazza e poi donna, cresce, tra le pagine che ne incorniciano il presente, al tormento e allo smarrimento di una stagione di droga; alla sfida di una Milano da arrampicare, di una New York dorata da scoprire e rifiutare; a quel suo karma inquieto e pesante; a storie d’amore finite tra le braccia del tempo e dei perché.
 «Andare piano è il difficile per me – riconosce Eugenia - anche se l’ho capito persino io che se vai piano affiora un altro ritmo e tutto gira meglio. Non si vive solo di grandi emozioni, meglio un poco per volta che tutto o niente».
 Ricetta per sedare l’ansia e forse un po’ la sua inquietudine; stessa donna allo specchio nel quale riprovare a leggersi, imparare a trovarsi.
Un karma pesante
Mondadori, pag. 212, 18,50

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

calestano

Domenica di carnevale a Calestano con la sfilata

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

4commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Top500": la classifica

IMPRESE

Top500 Parma, ecco la classifica completa

Lealtrenotizie

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

LEGA PRO

Parma, Frattali out: arriva Davide Bassi in porta

svariati casi a Parma

Ed ecco servita la truffa degli estintori (per i negozi)

1commento

il fatto del giorno

Droga, i numeri dell'emergenza Video

L'anteprima sulla Gazzetta di domani

1commento

in mattinata

Scippa in bici l'iphone ad una ragazza in via Farini: caccia al ladro

6commenti

Parma

Altri due incidenti questa mattina: quattro schianti in poche ore

1commento

INCHIESTA

Strada del Traglione: un viaggio nel degrado

8commenti

ieri sera

Pauroso incidente in Tangenziale Ovest, auto si ribalta: una donna ferita Foto

3commenti

crisi

Copador, settimana decisiva

1commento

questa mattina

Tamponamento in via Mantova: furgone nel fosso

comune

Dopo gli allagamenti: Duc, servizi ripristinati

gdf

Raccolta truffa per bimbi abbandonati: 60enne arrestato davanti al Maggiore

1commento

fotografia

Il "Mercante" secondo il fotografo Fabrizio Ferrari Gallery

comune

Casa: "Positivo il 2016, ma ci mancano 40 agenti" Tutti i numeri

L'assessore ha presentato, con i vertici dei vigili urbani i numeri e il bilancio degli interventi dello scorso anno

1commento

GAZZAREPORTER

Ancora rifiuti selvaggi a San Leonardo Fotogallery

AUTOSTRADA

A1: chiuso il casello di Parma per cinque notti consecutive

SANITA'

Scabbia, l'esperto: «In aumento altre malattie infettive»

3commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

13commenti

EDITORIALE

Quei politici allergici alla libertà di stampa

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

MILANO

L'Italia della moda si ferma per Franca Sozzani Video

AREZZO

18enne uccide il padre: "Era quello che dovevo fare"

SOCIETA'

IL CASO

Cappato (che rischia 12 anni di carcere): "Dj Fabo è morto"

6commenti

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

SPORT

Ciclismo

Grave caduta per la giovane promessa Marco Landi

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, la nostra pagella

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia