16°

30°

Arte-Cultura

Legge ingiusta? Secondo Thoreau bisogna ribellarsi

Legge ingiusta? Secondo Thoreau bisogna ribellarsi
Ricevi gratis le news
0

Christian Stocchi

Henry David Thoreau è noto soprattutto per Walden, il libro che racconta la sua vita solitaria nei boschi: un’opera che ha avuto larga fortuna, è stata apprezzata da Proust e, più recentemente, anche dalle associazioni ecologiste. Forse non altrettanto conosciuta, invece, è un’altra opera del pensatore americano, «La disobbedienza civile», peraltro diventata, sia pure con qualche forzatura nell’interpretazione, uno dei testi di riferimento dei movimenti non violenti. Fu amata anche da Tolstoj e da Gandhi. Ora la Bur la pubblica, insieme a un discorso rivelatore del pensiero dell’autore, «L'apologia per John Brown», in cui Thoreau, con il suo approccio per nulla conformista, interviene a sostegno del militante antischiavista che tentò, insieme a pochi sostenitori, l’assalto a un’armeria dell’esercito in Kansas e venne impiccato nel 1859. Il «pamphlet» sulla disobbedienza civile, invece, risale a una conferenza, tenuta al Concord Lyceum, il 26 gennaio 1848. L’idea di fondo, argomentata con convinzione, è tanto semplice quanto forte: «Il solo obbligo che io ho il diritto di arrogarmi è di fare sempre ciò che credo giusto». Il tema è delicato: il conflitto tra Creonte e Antigone, cioè tra le leggi scritte dello Stato e quelle non scritte della coscienza, è stato lungamente dibattuto nella cultura occidentale. Nella sua riflessione l’autore sottolinea come una legge ingiusta sia una forma di violenza e sia perciò doveroso ribellarsi e accettare poi la pena, come del resto egli fece nella sua vita. Goffredo Fofi, nella prefazione, rileva che qui sta la linea di continuità tra la posizione di Thoreau e quella di Gandhi, che pure si differenziano per aspetti non secondari, soprattutto per quanto riguarda il discorso sui mezzi: il primo non escluse la violenza, mentre l’altro la rifiutò (ammettendola in via eccezionale solo in casi davvero estremi). Non c'è dubbio: il tema del rapporto tra leggi e coscienza appare ancora urgente. Anzi, forse oggi ancor di più di ieri. Perché la società occidentale è ormai composta da persone che sono consumatori prima che cittadini. L’etica pubblica vacilla. Pochi sembrano ormai avere la voglia di pensare e la forza di protestare.

La disobbedienza civile
Rizzoli, pag. 144, € 5,90

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Barca prende fuoco e affonda nel Po, Marco Padovani muore annegato

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

7commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

1commento

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

12commenti

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

incidente

Paurosa caduta in moto: 5 km di coda in A1 al bivio con l'A15 Traffico tempo reale

Felino

Chiusa fra le polemiche la fiera d'agosto

cittadella

Cittadella da giocare: raddoppiano i tappeti elastici Foto

gazzareporter

Non c'è posto? Qualcuno parcheggia lo stesso

gazzareporter

Lavori di asfaltatura barriera Repubblica

tg parma

Sicurezza in ospedale: oltre 100 telecamere entro il 2018 Video

2commenti

CALCIO

D'Aversa si racconta

polizia municipale

Bocconi avvelenati: nuova allerta

1commento

BERCETO

L'epopea degli Scout dal primo campo estivo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

terrorismo

Sventato attentato con Barbie-bomba su un volo per Abu Dhabi

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti