12°

Arte-Cultura

Uomini che cercano qualcosa

Uomini che cercano qualcosa
0

Giuseppe  Marchetti

Con il  romanzo «E' solo l'inizio, Commissario Soneri», edito da Frassinelli, Valerio Varesi giunge a toccare quasi una decina di libri che affondano le loro radici nel mondo della narrativa gialla o noir.  Stabile la figura del suo commissario, un personaggio di squisita e simpatica indolenza padana, stabile il meccanismo del racconto che riaffronta ancora una volta i temi cari a Varesi, temi e argomenti di curiosa partecipazione sociale, politica e sentimentale con abili riversamenti sui paralleli avvenimenti della cronaca e della storia degli ultimi anni italiani. Esaminando in un suo recente volume «Dal giallo al noir e altro - Declinazioni del poliziesco italiano» (Ghenomena editrice) il frequentatissimo settore di questo genere, Elvio Guagnini dell'Università di Trieste scrive: «Uno dei migliori scrittori di noir recenti è Valerio Varesi, parmigiano, giornalista di “Repubblica”, autore della fortunata serie di libri che hanno come protagonista il commissario Soneri, divenuto popolare attraverso una serie televisiva di Raidue. Sulla linea della tematica di questo paragrafo, la Parma di Soneri appare come città a due facce. Una città in crescita, dove si vive bene, dove il lavoro e l'attività sono una pratica diffusa, ma dove pure, dietro, il crimine cresce con gli affari e le imprese».

Questa osservazione ci immette nel tessuto anche dell'ultimo, pregevole romanzo di Varesi, e in più ci permette di accostare l'altra novità che l'autore ci offre: quella delle vicende politiche della Parma anni Settanta, vicende che i protagonisti impersonano con straziata malinconia sulla quale pesa il giudizio del tempo e dell'autore stesso. Un romanzo morale, forse?  Non propriamente; ma tuttavia un romanzo che accentua il giudizio avanzato da Guagnini circa una Parma a due facce. E davvero Parma in queste pagine appare tale, con una decisa attenzione verso le componenti politiche delle contestazioni sessantottine e degli anni immediatamente seguenti. Soneri come al solito ci accompagna lungo questo cammino e ce lo descrive partendo da sé, dalle proprie emozioni, contraddizioni, speranze, delusioni e rimorsi in un crescendo di indagini non solo poliziesche ma psicologiche e sociologiche di concreta e pragmatica solidità. Tutta Parma scorre davanti a noi nel romanzo: è un paesaggio assai noto, familiare e vivacemente connotato dentro il quale Varesi muove pedine, voci, considerazioni e figure: quelle pallide dei tempi passati, e quelle invece che ancora oggi hanno profili ben precisi e costruzioni umane e sentimentali d'immediata fruizione.

«E' solo l'inizio, Commissario Soneri» ci persuade una volta di più in una nostra vecchia sensazione: che il genere giallo o noir se vuole rinnovarsi deve uscire dall'obbligante meccanismo del delitto, delle indagini e della scoperta del colpevole per aderire a un progetto di forte partecipazione storica. La quale può, anzi deve, trascinare seco altre verità che vengono alla luce tramite le indagini, e che costituiscono, fondandola letterariamente, l'altra faccia della sperimentazione narrativa, faccia che diventa la testimonianza di un forte impegno già posto oltre il canone del genere letterario in quanto tale. Una specie - se ci si permette il confronto - di teatro della memoria che per mezzo del dialogo tipico della pagina varesiana riprende il suono delle voci, delle cadenze e dei riferimenti cronachistici utili alle indagini e ai protagonisti, in particolare in questo romanzo Elmo Boselli, la persona attraverso la quale Varesi lascia filtrare con abilissima misura la presenza della sua «meglio gioventù» e una pasoliniana pietas.

E' solo l'inizio, Commissario Soneri
Frassinelli ed., pag. 276, € 17,50

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..."

Roma

Arriva il Tapiro d'oro, Renzi: "Un Tapiro cumulativo lo merito..." Foto

Jessica allena i glutei

GOSSIP

Sexy allenamento di Jessica Immobile: boom di clic 

Aurora Ramazzotti canta la canzone di papà Eros e lo imita: «Mi ucciderà»

radio

Aurora Ramazzotti imita papà Eros: «Mi ucciderà» Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

I dieci errori da evitare in palestra

FITNESS

I dieci errori da evitare in palestra

Lealtrenotizie

Aggiudicazione provvisoria⁩

Parma

Trasporto pubblico, gara a Busitalia. Tep all'attacco: "Verificheremo se l'assegnazione è legittima"

Offerte eccessivamente al ribasso - dice la Tep - possono poi avere pesantissime ripercussioni sul servizio, sugli utenti e sui lavoratori

4commenti

Parma

Ancora animali avvelenati: un caso in zona Montanara Foto

La polizia municipale, su Twitter, invita a fare attenzione in via Torrente Manubiola

Parma

Mattinata di incidenti: quattro feriti in poche ore Foto

Via Mazzini

I commercianti: «Minacciati dalle baby gang»

5commenti

La storia

Silvia, convertita all'ebraismo: mollo tutto e mi trasferisco in Israele

Cocaina

Preso il pusher dei ragazzini

1commento

Polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco la mappa dei controlli a Parma

Lega Pro

Parma: splendida rimonta, Samb ko

tg parma

Il pugile Fragomeni dona 25mila euro all'Ospedale dei Bambini Video

BASSA

I truffatori arrestati risarciscono i negozianti raggirati

1commento

Gazzareporter

Parcheggio "selvaggio" in via Marchesi

Sant'Ilario d'Enza

Rissa a colpi di sedie e tavolini: quattro stranieri in manette

Due indiani e due pakistani si sono affrontati fuori da un kebab di via Roma, nel paese della Val d'Enza

5commenti

Rugby

Al Molino Grassi un super-derby Foto

Al fotofinish grazie alla mischia i gialloblù trovano la meta e superano i «cugini» dell'Amatori

Fidenza

Malore in piazza, l'esercitazione diventa soccorso reale

Salsomaggiore

Addio a Iolanda Campanini, una vita fra libri e giornali

Il personaggio

Il bussetano Laurini debutterà in F3 al volante di una Dallara: «Che emozione»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

La risposta che occorre per placare la rabbia

di Michele Brambilla

1commento

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

2commenti

ITALIA/MONDO

vercelli

Voleva salvare il cane: travolto dal trattore di papà

auto

Addio al libretto di circolazione: il documento sarà unico

1commento

COSTUME

L'INDISCRETO

I belli delle donne

1commento

LA PEPPA

La ricetta: Whoopies arlecchino per il carnevale dei piccoli

SPORT

ATLETICA

«Ayo» Folorunso campionessa italiana nei 400

Stadio Tardini

Parma-Samb 4-2: ecco il gol di Munari

MOTORI

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv

300 CV

Leon Cupra, la Seat più potente di sempre Gallery