15°

29°

Arte-Cultura

Vampiri e malinconia nell'horror di claudio vergnani

Vampiri e malinconia nell'horror di claudio vergnani
Ricevi gratis le news
0

A distanza di un anno e mezzo dall’uscita del primo romanzo, lo scrittore modenese Claudio Vergnani torna in libreria col sequel di quella storia. «Il 36° giusto» (Gargoyle, pp. 528, euro 15,00) racconta infatti del mondo dopo la mattanza vampirica e torna a mettere in campo le rocambolesche vicende dei protagonisti del precedente episodio. Eppure qualcosa è cambiato. L’atmosfera è più cupa, più malinconico e amaro il tono narrativo. «Sì, è vero - dice l’autore - c'è molta più malinconia e amarezza, che i personaggi cercano di esorcizzare rincarando la cialtroneria. Hanno visto molte cose brutte e non possono nemmeno dirsi certi di essere dalla parte giusta. Per loro non esiste un lieto fine o uno scioglimento catartico e poiché ne sono consapevoli i toni si fanno cupi e faticosi». Abbiamo allora chiesto all’autore cosa abbia significato per lui portare avanti la storia di questi originalissimi vampire-busters. «Sono da sempre un vorace lettore - spiega -. Come spesso accade, a forza di leggere, mi è venuto naturale provare a scrivere qualcosa che io per primo mi sarei divertito a leggere. Il risultato è stato ''Il 18° vampiro''. Vedere che i personaggi che ho proposto sono risultati graditi mi ha portato a continuare. Mi diverto scrivendo». In una società in cui la critica piange la morte della letteratura e tutto sembra soffocare nella marmellata della narrativa di consumo immediato, l’horror può oggi ritagliarsi un nuovo spazio, forse anche una nuova dignità: «I tempi cambiano. Chi scrive oggi ha il vantaggio di poter contare su uno sterminato materiale di confronto, ma anche l’handicap di dover il più delle volte scrivere di ciò che è stato in buona parte già scritto. Luoghi comuni e ripetizioni rassicurano e aiutano a vendere, ma alla lunga mostrano la corda. Rammento che Giovanni Arpino, ormai molti anni fa, dopo aver scritto ''Anima Persa'', commentando alcune recensioni non proprio benevole, notò che in Italia gli scrittori anglosassoni di gialli sono idolatrati, ma che se a scrivere un giallo è invece un italiano, allora viene trattato come un lebbroso. Credo valga la stessa cosa per l’horror. Ma se, al di là di tutto, la domanda chiave è: è già stato scritto tutto?, allora, nel mio piccolo, con i miei libri, ho cercato di dare una risposta».

Il 36° giusto
Gargoyle, pag. 528, € 15,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

astronomia

Negli Usa è iniziata "l'eclissi del secolo" Gallery

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

estate

La domenica al Colle San Giuseppe Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

9commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

16commenti

METEO

Arriva una nuova ondata di caldo africano

Già finita tregua, da mercoledì temperature tornano sopra media

1commento

IL CASO

Vaccini obbligatori e verifiche, la protesta dei presidi

1commento

bellezze

Miss Italia: il popolo del web fa volare Anna Maria alle prefinali di Jesolo

anteprima gazzetta

La "cattedrale segreta", alla scoperta del duomo

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

terrorismo

Attentato di Barcellona, ucciso il killer in fuga

SPORT

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

SOCIETA'

TERRORISMO

Rischio terrorismo: inizia l'Italia delle barriere Gallery

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti