21°

Arte-Cultura

Un tesoro dell'antica Roma: donazione alla Pinacoteca Stuard

Un tesoro dell'antica Roma: donazione alla Pinacoteca Stuard
0

di Ilaria Graziosi

L'amore per l’antico del collezionista. Unito all’amore per Parma. Sono queste due cose, unite alla generosità di Nera Bocchi Moretti, che hanno fatto sì che 27 lucerne romane di diverse epoche entrassero a far parte del patrimonio della Pinacoteca Stuard. 
La collezione, appartenuta a Mario Moretti, di Calvatone (Cremona), è stata presentata ufficialmente ieri pomeriggio nella sede della pinacoteca, dal direttore Francesco Barocelli, dall’archeologo Michele Dall’Aglio e dalla donatrice. «Nonostante mio marito fosse di Calvatone - ha spiegato la Bocchi Moretti - studiò a Parma, la mia città, all’Università, laureandosi in Chimica. E’ una città che entrambi abbiamo sempre portato nel cuore e, nonostante ci siano voluti anni prima di riuscire a rendere possibile questa donazione, oggi sono felice che la collezione a cui mio marito ha dedicato una vita sia esposta in questo splendido museo. Sono certa che anche lui ne sarebbe orgoglioso».
 Un segno di riconoscimento verso quei luoghi tanto amati dal marito, scomparso nell’aprile del 2002, che ha portato a Parma antiche lucerne romane di diverse epoche, dal II  secolo a.C. fino all’VIII d.C, comprese alcune produzioni siriache. «I nonni di mio marito possedevano alcuni terreni a Calvatone - ha continuato la signora - è così che hanno trovato per caso i primi pezzi: da lì sono stati tramandati a mio marito, che ha poi arricchito la collezione acquisendo pezzi nuovi lungo tutta la sua vita».
 E così da oggi nella pinacoteca, già dotata di una sezione archeologica in ragione dei ritrovamenti compiuti all’epoca dei lavori nell’ex monastero di San Paolo, sarà visibile anche la teca contenente le 27 lucerne di Mario Moretti, che hanno contribuito ad arricchire lo scenario storico, museale ed artistico riferito alle terre padane. 
«Per noi è un onore ricevere questa donazione - ha commentato Barocelli - che testimonia un affetto sincero di queste persone per la città che da sempre hanno amato, anche se poi la vita li ha portati a vivere altrove. Una collezione preziosa, quella che ci è stata donata, che comprende pezzi importanti provenienti dall’antica Bedriacum (Cavaltone), celebre per essere stata teatro nel 69 d.C.  degli scontri per la conquista per potere imperiale tra gli eserciti di Otone, Vitellio e Vespasiano». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Le serate special al Cafè 47

Era qui la festa

Le serate special al Cafè 47

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

LANGHIRANO

Frontale a Pilastro, nessun ferito grave

soccorso alpino

Pietra di Bismantova, il ferito è un 43enne di Carpi Il video del salvataggio

Cede un chiodo durante la ferrata: cade nel dirupo

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

1commento

CULTURA

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

13commenti

Tg Parma

Tariffa rifiuti in aumento? Federconsumatori: "Una beffa" Video

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

4commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

LEGA PRO

Sotto di 2 gol, il Pordenone ne segna 7 e aggancia il Parma! Domani crociati a Gubbio

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

3commenti

Formaggio

La grana del grana

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

10commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% delle donne in età fertile

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

TREVISO

Si rovescia il pedalò: annega 18enne. Salva la fidanzata

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

Motogp

Qualifiche annullate, griglia basata sulle libere: Vinales in pole, Rossi lontano

Rugby

Il Munster passa al "Lanfranchi", Zebre battute

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

restyling

Mercedes, ora la GLA è più alta e più connessa