-2°

Arte-Cultura

Serena Vitale: «La meglio gioventù» in un Paese assurdo

Serena Vitale: «La meglio gioventù» in un Paese assurdo
0

di Giuseppe Marchetti

Il grido festoso che fa da titolo al più recente volume di Serena  Vitale, «A Mosca, a Mosca!» (Mondadori editore) è tutt'altro che  festoso. Eppure, tale straordinario viaggio a ritroso è così ricco di  presente da sembrare l'invito più pressante e felice a raggiungere  la capitale russa. Serena Vitale, già allieva di Angelo Maria Ripellino (indimenticabile studioso e poeta, che avrebbe potuto  gridare anche lui l'invito a trovarci tutti in Europa!), docente di  Lingua e Letteratura russa a Milano, Genova, Napoli, Pavia e oggi  all'Università Cattolica di Milano, ci fu rivelata da un saggio  narrativo di stupenda evocazione poetica e sentimentale, «Il  bottone di Puskin» (Adelphi '95) che trovò nel 2006 arduo e  affascinante corrispettivo romanzesco ne «L'imbroglio del turbante» (Mondadori) premiato in quell'anno con il riconoscimento del Pen Club Italiano. «A Mosca, a Mosca!» si ribalta sulla   «meglio gioventù» dell'autrice e sul tempo di una gioiosa e  turbinosa età che, scavata nel gran mare della politica, degli  studi, dello spionaggio e della giovanile intemperanza, narra  l'assurdo quotidiano della Russia brezneviana non ancora uscita dalle secche staliniane persino buffe e tragiche allo stesso  tempo. Serena Vitale per merito di una borsa di studio viene  precipitata in questo universo che lei conosce solo attraverso gli  scrittori e le cronache occidentali, ma subito si rende conto  d'essere seguita, spiata, ascoltata e giudicata con minacciose e  grottesche presunzioni e accuse. Un falso e velenoso senso di  amicizia pervade tutto il libro e muove un eccezionale tessuto di  sospetti, compromessi, menzogne e contraddizioni. Come in un  romanzo d'azione, Serena Vitale riafferra, di pagina in pagina, la  paradossale situazione sua e dei suoi  amici italiani e russi divenendo quasi un'involontaria pedina di lotte e spionaggi in ternazionali, di fughe e di sotterfugi, d'impensabili sarcasmi e di  imprudenti e pericolose ironie.
Entro una siffatta storia, Serena Vitale ricolloca poi le voci  indimenticabili di alcuni autori che fanno grande la letteratura  russa del Novecento, da Solzenicyn alla Cvetaeva, e le figure di  ignoti funzionari, poliziotti, giovani conoscenti, impiegati e semplici cittadini che l'aiutarono in questo sforzo di recupero culturale e umano e di vera e propria necessità di salvezza dalla  galera. Il tutto quasi incredibile, ma vero, e adesso persino con  una venatura di rimpianto e di non celata autoironia. 
 
A Mosca, a Mosca! - Mondadori, pag. 238,  19,00 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

2commenti

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Incidente in Autocisa. Nebbia: visibilità 110 metri in A1 Traffico in tempo reale

Nebbia in A1 (foto d'archivio)

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

WEEKEND

Bancarelle, spongate, cioccolato: gli appuntamenti a Parma e provincia

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

Parma

Cachi in città: raccolte 180 cassette in un giorno Foto

derby

Reggiana-Parma: in vendita i biglietti (4.200)

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

12commenti

LETTERE

Bello FiGo e i luoghi comuni

Rugby

Zebre sconfitte dal Tolosa e... dalla nebbia. Partita sospesa dopo 63 minuti

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

Gazzareporter

I "magnifici 13"

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

15commenti

Fidenza

Ubriaco si schianta contro un albero. Poi la bugia: "Rapito e costretto a bere" 

4commenti

Tg Parma

Polveri sottili, bilancio positivo: metà sforamenti rispetto al 2015 Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

Brescia

Neonata abbandonata in strada

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

3commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti