19°

29°

Arte-Cultura

Pino Volpi, un artista «da rivalutare»

Pino Volpi, un artista «da rivalutare»
Ricevi gratis le news
0

Si è chiusa di recente nell’Aula Magna dell’Istituto d’Arte «Paolo Toschi» una mostra dedicata a Pino Volpi, pittore, scultore ed incisore «dimenticato», almeno sul territorio parmense, tornato di recente all’attenzione per una serie di mostre a lui dedicate, in occasione del trentennale della morte. Le sue opere sono state presentate alla Fondazione Arti e Mestieri di Suzzara, a Palazzo Bentivoglio di Gualtieri ed al Mercanteinfiera d’autunno, in una rassegna «omaggio»,  promossa dall’Accademia Nazionale di Belle Arti di Parma. A Pino Volpi è stato dedicato un catalogo, Silva Editore, a cura di Mauro Carrera e Marzio dall’Acqua, con oltre una novantina di immagini, per una prima ricostruzione di un percorso d’arte e di vita; un percorso breve Volpi scompare prematuramente all’età di 42 -  che lo vede a partire dagli anni Settanta, operare nel clima milanese fra gallerie d’arte e cabarets. Un decennio in cui ebbe modo anche di allestire personali in numerose città italiane facendo conoscere la propria attività. Non sono pochi gli artisti «dimenticati», figli di quegli anni intensi in cui l’adesione alle arti figurative, in una Milano dai diversi risvolti creativi e contraddittori, sembrava aprire le porte. Il percorso di Pino Volpi lo vede, secondo la ricostruzione dei curatori, accolto con favore negli studi d’artista in cui si svolge la vita culturale e nelle collezioni private non solo in Italia. Un’iconografia quanto mai varia evidenzia varietà d’interessi che una morte prematura ha tranciato, a soli 42 anni, lasciando aperte vie possibili da intraprendere, fantasia d’intenti, proposte anche audaci nella loro diversità. «Nelle sue città tutto può succedere : ci sono le scenografie e l’atmosfera per ambientare ogni più incredibile vicenda... Ciascuno davanti ad una di queste composizioni così dense di spunti, sente la propria fantasia mettersi in moto per dar una ragione a questi monumenti, chiese palazzi, castelli., borghi, e a popolarli con personaggi presi dai sogni più belli» scriveva Dino Villani, nella prima metà degli anni Settanta. Un’interpretazione che trova riscontro in una «forma» compositiva varia, realizzata di preferenza ad olio od acrilico su carta o su tela, secondo i momenti rivolta alla figurazione o a un’astrazione fantastica, od ancora sviluppata sul filo di un segno veloce, di un disegno che pare sgorgare naturale.  Come tanti artisti Pino Volpi non ha datato molte delle sue opere che la paziente «mano» dei curatori ha cercato di definire, per una divisione in periodi e mettere così ordine, là dove è possibile, alla «voce» all’autore. Nato a Piegaro (Perugia) nel 1938, Pino Volpi lascia il  paese umbro all’età di 13 anni, per Milano, al seguito della famiglia. Nel capoluogo lombardo, dà spazio alla grande passione per la pittura e il disegno  «illustrando» agli inizi le periferie e gli scenari della campagna. S.Pr.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

gossip

Belen fuma in aereo privato, scalo emergenza a Lamezia

Tutti al Begio day a Berceto

Era qui la festa

Tutti al Begio day a Berceto Foto

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

MISS ITALIA

Ultimi giorni per votare la bella Anna Maria

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

Fidenza

Olio davanti ai negozi, lo sfogo dei commercianti: "Baby gang sempre in azione"

ONESTA'

Perde la borsa da fotografo nel parcheggio: immigrato la porta ai carabinieri

1commento

incendio

Doppio focolaio a Panocchia: notte di fiamme e lavoro

IN CORSIVO

Ghirardi, il crac Parma e il "negazionista" Cellino

Doppio intervento

Escursionisti in difficoltà in Appennino

varano

Così i vigili del fuoco hanno recuperato l'uomo scivolato nel calanco Video

Furto

Maternità, rubate le due preziose sonde di un ecografo

7commenti

Protesta

«Cittadella abbandonata»

weekend

In barca e sui sentieri, tra amor e trota: l'agenda della domenica

LA STORIA

Angelo e Simba, quei due cani che hanno commosso tutti

SERIE B

Nuovi crociati crescono

Salsomaggiore

Pubblica in lutto: è morto Spalti

Personaggio

Ettore, cinquant'anni a tu per tu con la pietra

varano

Scivola per 50 metri in un calanco: i vigili del fuoco arrivano dall'alto Foto

FIDENZA

Addio all'ostetrica Mara Maini: ha fatto nascere migliaia di bambini

brescia

Cellino riabilita Ghirardi: "A Parma ha fatto tanto". La rabbia del web

8commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

VIABILITA'

Domenica di controesodo. Code a tratti tra Parma e Fiorenzuola Tempo reale

appennino

Cade lungo un sentiero sul Ventasso, soccorsa 59enne

SPORT

SERIE A

Partenza sprint per Inter e Milan, la Roma vince a Bergamo

Moto

Paolo Simoncelli: "Marco sarebbe campione del mondo"

SOCIETA'

cinema

E' morto Jerry Lewis, aveva 91 anni

Marina di pietrasanta

Rapina all'alba al Twiga di Briatore, banditi armati

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti