14°

Arte-Cultura

Ammaniti, giù in cantina, al buio per "rinascere"

Ammaniti, giù in cantina, al buio per "rinascere"
0

di Camillo Bacchini
Dopo il buio esistenziale di «Come Dio comanda» e quello coatto e violento di «Io non ho paura», ancora tanto buio nell’ultimo romanzo di Niccolò Ammaniti «Io e te», edito da Einaudi (124 pag., 10 euro).
Un buio cercato, difeso, nel quale crogiolarsi. Una penombra concreta e densa come un’esalazione stagnante e al tempo stesso carica di significato. Un adolescente introverso sino all’inverosimile racconta ai genitori una bugia: d’essere stato invitato alla settimana bianca organizzata dai compagni di classe; prospettiva: sole, neve, aria frizzante, aperture naturali. Invece va a rintanarsi in cantina e lì rimane sette giorni. Non a caso un grande scrittore come Conrad ha definito linea d’ombra il diventare grandi. Superamento del buio. Delle paure.
Lorenzo - è questo il nome del giovane protagonista, che narra in prima persona la propria storia - ritrova nella cantina quella solitudine dalla quale psicologi improvvisati, genitori ed insegnanti vogliono strapparlo. Circondato da quegli oggetti dimenticati, polverosi, scivolati nel subconscio dell’edificio, si trova come sceso ad un livello onirico.
Come nel film di Christopher Nolan, «Inception», in cui i personaggi percorrono pericolosamente con sogni indotti i diversi livelli dell’inconscio, Lorenzo si è fermato, per fortuna, al primo livello.
Riuscirà ad uscirne? Chissà, forse qualcuno potrebbe venire a scovarlo, magari fortunosamente, per caso e senza saperlo. Una persona dimenticata; come quegli oggetti - frammenti di vita ripudiata. E di sesso femminile.
Pochi scrittori, come Niccolò Ammaniti, riescono a darci ritratti così vivi di quel periodo incerto e fragile che anticipa di qualche anno il nostro ingresso nel mondo degli adulti. Già, gli adulti. Gli altri. I diversi, quelli che giudicano. Quelli che hanno potere. Come appare il mondo di fuori visto dalle viscere della coscienza e del palazzo di Lorenzo? Estraneo, come si sente lui. Casa d’altri. Il bivio è cruciale. O rimanere per sempre prigioniero di sé, o andare incontro al mondo, una volta per sempre. Tra angosce psichiche e squallore sociale, tenere allusioni sessuali e ingenuità infantili, l’autore ci regala la storia di una seconda rinascita.
Io e te - Einaudi, pag. 124,  10,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

1commento

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

1commento

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

brescello

Ristoratore respinge due rapinatori armati di scacciacani

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia