21°

35°

Arte-Cultura

"Scrittori a tavola in cento fotografie"

"Scrittori a tavola in cento fotografie"
Ricevi gratis le news
0

Stefano Rotta

Quattro anni, 37 serate, 150 ospiti: «Mangia come scrivi» dà i numeri e si racconta in una mostra fotografica intitolata «Cento di questi scatti... e di questi libri».  C'è ancora tempo, fino al 23 gennaio, a palazzo Civico di Montechiarugolo, per visitarla.  L’iniziativa, fortemente voluta dall’amministrazione comunale di Montechiarugolo, che si è fatta carico di sostenerla, è partita dall’anima di questa fortunata kermesse: il giornalista Gianluigi Negri, ideatore e conduttore delle serate enogastroletterarie.  Il tutto con il patrocinio della Provincia di Parma. Si possono incontrare immagini di ognuna delle 37 serate alla Trattoria Il Cigno Nero di Montechiarugolo (che da alcuni mesi ha cambiato nome e gestione).  Lì, infatti, nel novembre 2006, l’epicentro della prima serata, con Andrea Villani, Matteo Bergamo, Marco Del Freo e il pittore Pol.
Da quest’anno la rassegna si tiene all’Hostaria Tre Ville di Parma. Spiega Negri che «allora non si pensava la cosa sarebbe andata avanti così costante e spedita, anzi. E’ stata una sorpresa trovarsi con un marchio che piace, interessa, stuzzica, e che addirittura alcuni stanno imitando». Il segreto della formula, è un cocktail antivanità: vietato leggersi, tocca al vicino di tavola.
Così niente lunghi discorsi sui propri libri, niente interpretazioni imbarazzate delle proprie pagine, ma tutto riservato ai colleghi, amici di sempre, o appena incontrati.  «Abbiamo scoperto anche dei buoni attori. Per esempio Luca Ragagnin, autore di ''Elogio di una sbronza consapevole'', o Maurizio Matrone, poliziotto e scrittore. E autori seguiti con affetto dal pubblico, come i giornalisti scrittori Valerio Varesi e Gianni Mura; il primo, abile intessitore di tonalità noir e nebbie padane; il secondo, grande estimatore di secondi piatti e vini rossi, altrettanto seguita penna fra sport vero e buona tavola».
Tra i giornalisti della Gazzetta, oltre al conduttore, hanno partecipato Filiberto Molossi, critico cinematografico, Claudio Rinaldi, autore del libro sul mitico arbitro Alberto Michelotti, Emilio Zucchi, poeta,  Davide Barilli, narratore, Gianfranco Bellè, storico giornalista sportivo, e Andrea Grignaffini, critico gastronomico.
 Si aggiunge poi l’alchimia del numero tre: tanti sono i partecipanti per serata, i minuti per brano letto: l’ideale moltiplicazione di questi dà il nove, le opere dell’artista presente in sala. «Non ci sono state ripetizioni di temi - precisa Negri - eccetto Giovanni Guareschi, cui abbiamo riservato tre serate, vista la sua grandezza assoluta, e centralità per la cultura parmense».  E poi una bella sorpresa: «Parma, al di là dei nomi noti, è una terra ricchissima di scrittori, sotto il pelo dell’acqua si trovano moltissimi titoli pubblicati e di questi alcuni davvero talentuosi».  Ma che scatti si possono trovare dentro la sala del palazzo Civico? «Tutti rubati - assicura Negri - nel senso: non ci sono foto ufficiali, in posa, ma momenti vissuti, come autografi, scene di letizia e convivialità».  Una chicca: in questa rassegna, prima di fare il botto con il bestseller «Acciaio»,  è passata anche Silvia Avallone.  Sabato 18 gennaio è infine in programma un aperitivo con Maurizio Zaccardi, Fabrizio Bertolini e Deda Artusi.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe

PISCINE

Relax e divertimento al Colle San Giuseppe Foto

Ascolti; Ciao Darwin 7 in replica vince il sabato sera

Televisione

Ascolti in tv: "Ciao Darwin 7" in replica vince il sabato sera

Terremoto, mucca fugge e finisce in un dirupo: recuperata con l'elicottero dei vigili del fuoco

Ascoli Piceno

Terremoto, mucca fugge e finisce in un dirupo: recuperata con l'elicottero Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

CHICHIBIO

«Podere Lavinia», tutto il buono della carne

di Chichibio

1commento

Lealtrenotizie

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

IL RICORDO

Gli imprenditori ricordano Alberto Greci

1commento

PARMA

Incidente in viale Duca Alessandro nella notte

Scontro attorno all'una e trenta

Anga

Arare la terra? A Collecchio fanno a gara: foto

domenica

Tra spaventapasseri, polenta e canoe di cartone: l'agenda

BASSA

Pensionato scomparso: continuano le ricerche nel Po

Da venerdì non si hanno notizie di un 68enne di Soragna

LA TESTIMONIANZA

«Ha aggredito un ragazzo, poi se l'è presa con me»

1commento

Il caso

Liti stradali, un'epidemia

4commenti

Soragna

Anziano cade dal trattore: è gravissimo in Rianimazione

polizia

Trova online passaggio in auto fino a Parma: studentessa molestata

6commenti

VALMOZZOLA

Il partigiano russo ritrovato... al museo 

Varano

Salgono a 20 i ragazzi intossicati

OSPEDALE VECCHIO

Quel museo straordinario degli oggetti ordinari

Sant'Ilario

Tari azzerata a chi si occupa del verde pubblico

Gazzareporter

Il lettore Filippo: "Che belli i nuovi quartieri"

Spettacoli

Lorenzo Campani: «Sogno Jesus Christ Superstar»

MASSACRO

Solomon, decine di colpi sui corpi anche dopo la morte

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Aumenti bollette multe al tempo della crisi

di Michele Brambilla

CONCORSI

Gazzareporter: manda le tue foto e "cartoline" e vinci

ITALIA/MONDO

CRONACA

Mistero a Palermo: donna seminuda trovata morta in strada. Due casi in pochi giorni

1commento

GRECIA

Terremoto a Kos: due nuove forti scosse, evacuato l'aeroporto

SPORT

baseball

Scalera, 2 home run in un giorno: Parma Clima vittorioso

PARMA

I nuovi acquisti crociati: il portiere Michele Nardi e l'attaccante Marco Frediani Video

SOCIETA'

IL DISCO

Deep Purple, dal Giappone con furore

Cinema

Jasmine Trinca nella giuria del Festival di Venezia

MOTORI

NOVITA'

Opel Insignia GSi, berlina per veri intenditori

MERCEDES

Classe X, la Stella attacca il segmento dei pick-up