17°

32°

Arte-Cultura

"Così ho tradotto le difficili prose di Osip Mandel'stam"

Ricevi gratis le news
0

Lisa Oppici
In un’epoca di best seller imperanti, di «casi letterari» sempre più cercati (e creati) per far vendere, di libri che come tutto il resto sono oggetto di strategie di marketing, è per certi versi davvero controcorrente - di nicchia, si dice oggi - pubblicare tre testi in prosa di uno dei grandi poeti russi del Novecento, Osip Mandel'stam, nato a Varsavia nel 1914 da famiglia ebraica, vissuto a lungo a San Pietroburgo e morto nel 1938, vittima del «terrore» staliniano, in un campo di transito vicino a Vladivostok. Lo fa Passigli, che in «Il rumore del tempo» raccoglie tre prose degli anni Venti di Mandel'stam: «Il rumore del tempo» (1925), «Feodosia» (1925) e «Il francobollo egiziano» (1928), tutte tradotte da Giuliana Raspi. È un volume bello e coraggioso, questo di Passigli, che ripropone quello edito da Einaudi trent'anni fa e che ci porta a contatto diretto con la Russia tra Otto e Novecento: un testo di osservazione, di narrazione del quotidiano, di rappresentazione della società e dei suoi riti in un’epoca di profondo cambiamento; pagine capaci di restituire con ottima resa il carattere e l’atmosfera, in una parola il «clima», di quegli anni. Un libro da leggere e da gustare: in primis proprio per l’abilità descrittiva di Mandel'stam, per il suo saper amalgamare un impasto linguistico intenso ed efficace, molto espressivo.  La curatrice e traduttrice del volume, Giuliana Raspi, è parmigiana d’adozione. Nata a Genova, abita ormai da tanti anni nella nostra città, dove prima della pensione è stata insegnante. «Questa storia del russo - racconta - era iniziata quasi per scherzo a Milano, alla Cattolica, facevo Lettere classiche. Quando poi ci siamo trasferiti a Roma, in uno degli spostamenti lavorativi di mio padre, è diventata qualcosa di più serio. A Roma c'era Ettore Lo Gatto, che è stato in pratica l’iniziatore degli studi russi in Italia. Mi sono laureata con lui, su Turgenev, nel 1945». Tempi lontani, tempi anche difficili per gli appassionati di russo: «Era difficile avere i vocabolari. E prendere i libri russi era anche compromettente, perché allora i russi erano “i nemici”». Poi il trasferimento a Parma, e il desiderio di non lasciar morire il grosso bagaglio di lingue slave che la Raspi si era creata. «Volevo fare traduzioni. Ma non quelle tecniche, che pure erano pagate bene: quelle - dice - non mi piacevano. Volevo tradurre la letteratura». Ecco allora Gogol per i Fratelli Fabbri, ecco Tynjanov per Silva. Ed ecco Mandel'stam. «Poco tempo fa mi hanno telefonato da Passigli chiedendomi di ripubblicare “Il rumore del tempo”: l’autorizzazione dovevo darla io. È stata una situazione quasi comica, con una ricca serie di malintesi, ma alla fine la cosa è andata in porto: io credo che abbiano avuto una buona idea. A livello di traduzione per me questi tre testi sono stati molto difficili, senz'altro i più impegnativi di tutto ciò che ho tradotto. Del resto Mandel'stam è un autore difficile», spiega Giuliana Raspi, che dell’«arte del tradurre» dice: «Dipende da tante cose. Il metodo più sensato secondo me è questo: prima si traduce letteralmente, poi si riscrive la traduzione in italiano vivo. Qualche perplessità, comunque, rimane sempre. Bisognerebbe essere in sintonia con l’autore: l’ideale sarebbe tradurre un autore vivente e potergli parlare».
Il rumore del tempo - Passigli, pag. 157, 18,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Il caso

Telefono hackerato: on line la Vonn e Woods nudi

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Lecce

Paura per Minghi: ricoverato per un'intossicazione. Tour sospeso

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Osteria dl’Andrea

CHICHIBIO

«Osteria dl’Andrea», cucina casalinga della tradizione

di Chichibio

Lealtrenotizie

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

LA STORIA

Salva un uomo che sta annegando e lo rianima

tardini

Il Parma si presenta: sotto la Nord cori e festa per la squadra e le nuove maglie

Faggiano: "Matri, abbiamo il sì del giocatore ma il Sassuolo se lo vuole tenere"

Terremoto

I parmigiani ad Ischia: «Notte di paura»

stadio tardini

Una "passione" lunga 40 anni: i Boys e i ricordi in mostra Gallery

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma! x

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Due colpi in poche ore

Nuova rapina ad un bancomat

serie B

Sondaggio: vi piace il tris di maglie del Parma?

Fontevivo

Arrivano i nomadi: sgombero lampo

Fontevivo

Tre rottweiler liberi: paura in paese

Tendenze

Il tradimento al tempo dei social

COLORNO

50 anni fa Mazzoli divenne il re della motonautica

TRIBUNALE

Blitz notturno nel bar di via Bixio, condannato il ladro

terrorismo

Rischio attentati, la Prefettura: barriere e new jersey a feste e mercati

1commento

meteo

Da giovedì ancora caldo torrido: arriva Polifemo Video

1commento

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

Anteprima gazzetta

Traversetolese eroe salva la vita ad un uomo che stava annegando

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

La nuova mafia che occupa Parma

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Monterosso

Ventenne muore cadendo da un muraglione alle Cinque Terre

istruzione

Fedeli: "Favorevole a portare la scuola dell'obbligo a 18 anni"

SPORT

Ciclismo

Vuelta, ancora un italiano: Trentin

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

SOCIETA'

usa

Tumore ovaie: risarcimento, J&J pagherà altri 417 milioni per "talco killer"

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti