-2°

Arte-Cultura

"Così ho tradotto le difficili prose di Osip Mandel'stam"

0

Lisa Oppici
In un’epoca di best seller imperanti, di «casi letterari» sempre più cercati (e creati) per far vendere, di libri che come tutto il resto sono oggetto di strategie di marketing, è per certi versi davvero controcorrente - di nicchia, si dice oggi - pubblicare tre testi in prosa di uno dei grandi poeti russi del Novecento, Osip Mandel'stam, nato a Varsavia nel 1914 da famiglia ebraica, vissuto a lungo a San Pietroburgo e morto nel 1938, vittima del «terrore» staliniano, in un campo di transito vicino a Vladivostok. Lo fa Passigli, che in «Il rumore del tempo» raccoglie tre prose degli anni Venti di Mandel'stam: «Il rumore del tempo» (1925), «Feodosia» (1925) e «Il francobollo egiziano» (1928), tutte tradotte da Giuliana Raspi. È un volume bello e coraggioso, questo di Passigli, che ripropone quello edito da Einaudi trent'anni fa e che ci porta a contatto diretto con la Russia tra Otto e Novecento: un testo di osservazione, di narrazione del quotidiano, di rappresentazione della società e dei suoi riti in un’epoca di profondo cambiamento; pagine capaci di restituire con ottima resa il carattere e l’atmosfera, in una parola il «clima», di quegli anni. Un libro da leggere e da gustare: in primis proprio per l’abilità descrittiva di Mandel'stam, per il suo saper amalgamare un impasto linguistico intenso ed efficace, molto espressivo.  La curatrice e traduttrice del volume, Giuliana Raspi, è parmigiana d’adozione. Nata a Genova, abita ormai da tanti anni nella nostra città, dove prima della pensione è stata insegnante. «Questa storia del russo - racconta - era iniziata quasi per scherzo a Milano, alla Cattolica, facevo Lettere classiche. Quando poi ci siamo trasferiti a Roma, in uno degli spostamenti lavorativi di mio padre, è diventata qualcosa di più serio. A Roma c'era Ettore Lo Gatto, che è stato in pratica l’iniziatore degli studi russi in Italia. Mi sono laureata con lui, su Turgenev, nel 1945». Tempi lontani, tempi anche difficili per gli appassionati di russo: «Era difficile avere i vocabolari. E prendere i libri russi era anche compromettente, perché allora i russi erano “i nemici”». Poi il trasferimento a Parma, e il desiderio di non lasciar morire il grosso bagaglio di lingue slave che la Raspi si era creata. «Volevo fare traduzioni. Ma non quelle tecniche, che pure erano pagate bene: quelle - dice - non mi piacevano. Volevo tradurre la letteratura». Ecco allora Gogol per i Fratelli Fabbri, ecco Tynjanov per Silva. Ed ecco Mandel'stam. «Poco tempo fa mi hanno telefonato da Passigli chiedendomi di ripubblicare “Il rumore del tempo”: l’autorizzazione dovevo darla io. È stata una situazione quasi comica, con una ricca serie di malintesi, ma alla fine la cosa è andata in porto: io credo che abbiano avuto una buona idea. A livello di traduzione per me questi tre testi sono stati molto difficili, senz'altro i più impegnativi di tutto ciò che ho tradotto. Del resto Mandel'stam è un autore difficile», spiega Giuliana Raspi, che dell’«arte del tradurre» dice: «Dipende da tante cose. Il metodo più sensato secondo me è questo: prima si traduce letteralmente, poi si riscrive la traduzione in italiano vivo. Qualche perplessità, comunque, rimane sempre. Bisognerebbe essere in sintonia con l’autore: l’ideale sarebbe tradurre un autore vivente e potergli parlare».
Il rumore del tempo - Passigli, pag. 157, 18,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La solignanese Giulia De Napoli vince 85mila euro all'«eredità»

RAI UNO

Giulia De Napoli di Solignano vince 85mila euro all'«Eredità»

All’asta su Catawiki la Seat 1430 di Julio Iglesias

AUTO

All’asta su internet la Seat 1430 di Julio Iglesias

1commento

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Pasticcio di patate formaggi e verdure

LA PEPPA 

La ricetta - Pasticcio di patate formaggi e verdure

Lealtrenotizie

Noceto, tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave

NOCETO

Tecnico cade da una scala e batte la testa: è grave Video

ricandidatura

Pizzarotti: "Saremo civici veri" Video - Critiche dall'opposizione Video

Alleanze? "Tutti sono ben accetti ma il tema dei partiti non ci ha mai appassionato"

1commento

Rimini

I gelati migliori d'Italia: Parma e Salso al top nella guida del Gambero Rosso

Gli ispettori della guida hanno assegnato i "tre coni" a 36 gelaterie in tutto il Paese

5commenti

San Leonardo

Picchiata e scaraventata giù da un'auto in via Doberdò

Prende corpo l'ipotesi di una lite per motivi personali

24commenti

anteprima

Come saranno utilizzati i vostri aiuti per i terremotati Video

Parma

Palazzo Pallavicino sarà donato alla Fondazione Cariparma

2commenti

Piovani

"Cura D'Aversa efficace. E da confermare a Venezia" Video

Questa sera Bar Sport (Tv Parma 20.30): mercato, big match, Evacuo e tanto altro

tribunale

Rappresentante, si prende le porte blindate dello stand: condannato

L'accusa era anche di pagamenti con assegni oggetti di furto e protestati

sponsor tecnico

Nazionali di volley, un quadriennio olimpico con l'Erreà

L'azienda di Parma firmerà le nuove divise da gara e la linea di abbigliamento fino al 31 gennaio 2021

Lutto

Addio ad Angela, la fisioterapista che aiutava tutti

TERREMOTO

In elicottero salva 41 persone: "Ma non chiamatemi eroe"

Parla Gabriele Graiani, vigile del fuoco di Parma: merito di una squadra formidabile

1commento

reggio emilia

I tifosi della Reggiana ci ricascano: assalto al bus dei veneziani

Dopo il derby contro il Parma nuovo agguato degli ultras granata con pietre e fumogeni

4commenti

Porporano

Incendio di canna fumaria: sono intervenuti i vigili del fuoco

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

1commento

LUTTO

Germano Storci, il «signor Procomac» che fece diventare grande il Collecchio baseball

La storia

Nila e Giovanni, quando l'arte trova casa sui monti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

industria

Trump alza il primo muro: Usa fuori dal TPP

Gran Sasso

Ecco i cuccioli sopravvissuti fra le macerie dell'albergo di Rigopiano Foto

1commento

SOCIETA'

PADOVA

Orge in canonica, don Cavazzana ai fedeli: "Pregate per me"

3commenti

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

13commenti

SPORT

lega pro

Reggiana: Colucci esonerato. Arriva Menichini 

uefa

25 anni di Champions: il Parma è 85°. 7° in Italia

MOTORI

Prova su strada

Renault Scenic, adatta a tutto (e tutti)

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto