Arte-Cultura

Alla scoperta della posta ai tempi del Ducato

0

Comunicato stampa 

Il ciclo di 12 conferenze organizzato quale evento collaterale alla mostra 1860: prima e dopo. Gli artisti parmensi e l’Unità d’Italia - esposizione realizzata da Fondazione Cariparma in occasione del 150° anniversario dell’Unità d’Italia - prosegue domani, 3 febbraio, alle 17,30 a Palazzo Bossi Bocchi, con il secondo appuntamento in calendario. Relatore della seconda conferenza sarà Liliano Lamberti (noto collezionista e studioso filatelico) con un intervento intitolato "La storia postale parmense tra Ducati e Regno d’Italia".
La posta negli ultimi anni degli Stati Parmensi, con le successive annessioni al Regno di Sardegna e al Regno d'Italia è stata infatti partecipe a cambiamenti epocali, sia con le emissioni dei primi francobolli, il 1° giugno 1852, sia con le trasformazioni dei servizi dovuti al costante ammodernamento delle vie di comunicazione.

Un percorso affascinante - seppur poco conosciuto dal grande pubblico - ad evidenziare, con forte immediatezza storica, momenti significativi quali, tra i tanti, il contributo degli artisti locali (tra cui Donnino Bentelli, il maggiore incisore dell'epoca, e Paolo Toschi, Direttore dell’Accademia delle Belle Arti di Parma) alla realizzazione dei francobolli ducali, oppure la rapida scomparsa dei francobolli con il giglio borbonico, prontamente sostituiti, dopo la seconda guerra d’indipendenza, con le emissioni del Governo Provvisorio e del Regno di Sardegna.

L’intero ciclo di conferenze - dedicato a diversi aspetti del periodo storico a cavallo del 1860 e guidate da specialisti di vari settori della storia e della storia dell’arte - è ad ingresso libero; ciascun appuntamento prevede inoltre una visita guidata gratuita alla mostra.

Le prossime conferenze:

Giovedì 10 febbraio
Carlo Mambriani, Riforma del gusto e riforma urbana tra Ducato e Regno.

Giovedì 17 febbraio
Mariangela Giusto, La scuola di Toschi tra tutela e riproduzione.

Giovedì 24 febbraio
Francesca Sandrini, Glauco Lombardi e i secondi Borbone: la fine di un ducato tra collezionismo e rivendicazioni.

Giovedì 3 marzo
Marco Capra, Verdi e la musica a Parma alla prova dell'Unità d’Italia.

Sabato 5 marzo
Giovanna Damiani, Fervore patriottico e disincantato realismo nella pittura dei Macchiaioli.

Giovedì 10 marzo
Maria Angela San Mauro, Cecrope Barilli al Quirinale.

Giovedì 17 marzo
Vanja Strukelj, Parma 1870 nel sistema delle esposizioni nazionali.

Giovedì 24 marzo
Antonella Gigli, Collezioni risorgimentali ai Musei Civici di Palazzo Farnese a Piacenza.

Sabato 26 marzo
Alessandro Malinverni, Gli artisti piacentini prima e dopo l’Unità nazionale.

Mercoledì 30 marzo
Andrea De Pasquale, La biblioteca dei Borbone-Parma, da raccolta  privata a patrimonio della Nazione unita.

La mostra
1860 prima e dopo. Gli artisti parmensi e l’Unità d’Italia
Parma, Palazzo Bossi Bocchi, 15 gennaio-27 marzo 2011

Orari: martedì-domenica, 10/12,30 e 15,30/18

Ingresso libero - Contatti: 0521-532108 - www.fondazionecrp.it


 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La trollata epica del rapper di Parma sui profughi

tv

La "trollata epica" del rapper parmigiano Bello FiGo sui profughi Video

Gara a Bologna, "Scrivi un film per Ambra Angiolini"

cinema

Gara a Bologna: "Scrivi un film per Ambra Angiolini" Video

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

Manuela Arcuri

salerno

"Novemila euro alla Arcuri per accendere l'albero di Natale"

1commento

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Terremoto: cosa rischia Parma

TERREMOTO

Ma Parma quanto rischia?

1commento

Lealtrenotizie

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

dal tardini

Il Parma va sotto, poi si rialza: 1-1 col Bassano. E finale incandescente Foto

1commento

nuovo allenatore?

D'Aversa in tribuna al Tardini. Annuncio in serata?

al mercato

Sorpreso a rubare, ferisce con un cutter i titolari di un banco in Ghiaia Foto

2commenti

sala baganza

Preso il 18enne che faceva da pusher ai ragazzini della Pedemontana

degrado

Nuove luci e marciapiedi più larghi e "vivibili": così sarà via Mazzini Foto

12commenti

via toscana

Urta due auto in sosta e poi fugge: è caccia al conducente

1commento

SAN LEONARDO

Arriva la sala scommesse, scoppia la polemica

8commenti

Solidarietà

Sisma, il cuore di Parma c'è

agenda

Un weekend di colori, musica, gusto e cultura

Salsomaggiore

Addio a Lorenzo, aveva solo 15 anni

1commento

social network

Via D'Azeglio, quando scopri che i ladri ti hanno preceduto...Foto

1commento

via mazzini

Un altro pezzo di storia che se ne va: chiude Zuccheri

4commenti

controlli

Autovelox e autodetector: la mappa della settimana

PENSIONI

Novità sul ricongiungimento dei contributi

1commento

tg parma

Referendum costituzionale: domani urne aperte dalle 7 alle 23 Video

gazzareporter

Scia e aerei: mistero nel cielo di Parma Video

7commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Un po' più di mezzo bicchiere

EDITORIALE

Dal sexting al ricatto: pericoli on line

di Filiberto Molossi

1commento

ITALIA/MONDO

cesenatico

Insegnante mortifica e minaccia un alunno, denunciata dai carabinieri

bologna

Agente si spara al pronto soccorso, è gravissimo

WEEKEND

IL CINEFILO

I film della settimana, da Sully a Agnus Dei  Video

VERNISSAGE

90 anni di Arnaldo Pomodoro: la sua arte invade Milano

1commento

SPORT

formula uno

Mercedes: dopo il ritiro di Rosberg, Alonso tra le ipotesi

Bis Jansrud

Sci, per l'Italia un altro podio: Fill è secondo

SOCIETA'

sesso

E' italiano il primo strumento che misura l'intensità dell'orgasmo

rifiuti abbandonati

Via Anedda e la montagna di scatole (cinesi) Foto

1commento