16°

Arte-Cultura

Il racconto della domenica - La ragazza del borgo

0

 Gianni Croci

Diego Cantoni non si era mai curato più di tanto dell'origine, della radice, dell'identità, della vita di Carla: una bellezza. L'aveva tallonata e tampinata, seguita e voluta fin dal tempo del borgo, quando Diego frequentava la scuola con notevole profitto e ambizione, e i suoi professori già gli pronosticavano una brillante e remunerata carriera nell'attività dell'economia finanziaria, nelle assicurazioni, nella dirigenza d'azienda, di un istituto di credito. Avrebbe avuto, soltanto, l'imbarazzo della scelta. Diego aveva inseguito il suo sogno e l'aveva realizzato. Anche se alcune cose come il carattere impulsivo e istintivo di Carla, le sue cupe ombrosità, le sue simpatie ideologiche e politiche, le sue amicizie, le letture di certi quotidiani e di libri dal taglio ancora forcaiolo e rivoluzionario, la dicevano lunga sul pensiero e il carattere di Carla, sul modo in cui leggeva le sue giornate tentando di operare sul versante di una terapia d'urto che coinvolgeva l'assetto della società con una delirante missione di giustizia privata e sociale. Carla era una ragazza del borgo, famiglia di operai, manovalanza, poveri. Bella. Inquieta. Proletaria. 
Una di quelle ragazze in sorte a molti uomini o a nessuno. Destinata a più talami come quelle dive che non vogliono dividere con nessun'altra donna il proprio orgoglio di artiste e di femmine. 
Carla era sposa e amante fino al punto in cui ogni richiesta diveniva un pegno d'amore: l'unità di una coppia apparentemente irregolare dentro la regolarità di compiti legati a una realtà oltre gli schemi di famiglia e di lavoro, quando il quotidiano diventa l'oggetto del proprio desiderio o della propria ambizione. Quando si vuol dare una sterzata al destino. Provocare una frattura.
Carla era sempre legata al suo sapone da bucato. Sì, il privilegio di avere sposato Diego era la spinta a non mollare ciò che il suo istinto le suggeriva.
Carla vestiva Laura Biagiotti ma amava le barricate.
Diego con la ricchezza che si era costruito aveva avuto Carla e saziarla di capricci, regalarle la luna e un contorno di stelle, farle dimenticare gli stenti del quartiere, della sua giovinezza, era una sua meta, una promessa fatta a sé stesso come la preghiera di un monaco.
Carla era una giovane donna matura, ma anche bizzarramente incompiuta, quasi un'adolescente col carattere di una sposa esperta e capricciosa. Sapeva quanto valeva il suo corpo. Una valutazione che non aveva mai permesso a nessuno per trarne vantaggi, semmai era la sua assicurazione sulla vita, sul futuro, sul destino che a suo modo continuava a depistare a renderlo sempre più una sua scelta e non la mera attesa di una constatazione del fato.
La bellezza di Carla e la ricchezza di Diego. Dovevano fidarsi una dell'altro, accettare i propri difetti prima di metamorfizzarli in procaci buoni acquisto e sentirsi in qualche modo in sintonia, appagati, innamorati e liberi allo stesso tempo. Carla non si vendeva e Diego non voleva comprare.
La notizia della rapina alla Stazione di servizio all'imbocco dell'autostrada era pubblicata sul giornale che Diego aveva già letto e che al momento del rientro in casa teneva in tasca.
Carla e Diego sapevano. Tutti e due erano a loro modo coinvolti, ma tutti e due tacevano. 
Ognuno con la sua verità da contrabbandare: per la strana ricerca di una giustizia sociale più equa da una parte, difendere il proprio egoismo dall'altra senza tener conto di cosa accadeva di tragico nel mondo, di quanto orrore macinava la realtà di una generazione o duemila secoli di storia. Si guardavano e non parlavano... 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

Bullismo

La vittima di una bulla: «Non voglio più andare a scuola»

2commenti

elezioni 2017

Pellacini si ritira dalla corsa a sindaco: "Sosterrò Scarpa"

Raggiri

L'ombra della truffa dietro quei rilevatori di gas

1commento

meteo

Tra pioggia e arcobaleno in città, neve al Lago Santo Video

ordinanza

Niente alcol in lattine o bottiglie durante lo Street Food Festival

gazzareporter

Rottura a un tombino: cortile della Pilotta allagato Video

3commenti

IL CASO

Ponte Verdi, i sindaci pronti alla disobbedienza civile

gazzareporter

Quando il buongiorno è uno spettacolo: l'arcobaleno "in posa" Foto

Inviate anche le vostre foto

LEGA PRO

Parma, adesso si cambia

Noceto

L'appello: «Salviamo l'oratorio di San Lazzaro»

Alimentare

Parmacotto, previsti 60 milioni di ricavi

PARMA

Bocconi avvelenati: caccia ai killer dei cani

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

INTERVISTA

L'8 maggio Nucci al Regio per l'Hospice

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

3commenti

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

IL CASO

Venezia, conta-persone per frenare l'accesso di turisti

BRINDISI

Operazione antiterrorismo, un arresto e un espulso Video

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

Ciclismo

Michele Scarponi, murales sulle strade del Giro

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

MOTORI

MOTO

500 Miles: da Parma la 24 ore delle Harley

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche