-5°

Arte-Cultura

Addio a Francesca Sanvitale

Addio a Francesca Sanvitale
0

La realtà è un dono» è il titolo di una raccolta di racconti di Francesca Sanvitale, ma potrebbe anche essere la sintesi della leggerezza elegante della sua scrittura, capace di spaziare tra storia e costume, senza dimenticare la complessità della sfera psicologica sulla quale il romanzo, per lei, aveva il dovere di indagare. Nata a Milano nel 1928, la scrittrice e intellettuale, scomparsa ieri a Roma, ha vissuto a Firenze, dove si era laureata in letteratura italiana e in eredità le era rimasto anche un lieve accento toscano indossato con infinita grazia anche sotto la candidissima chioma della maturità. La famiglia della Sanvitale apparteneva al ramo cadetto dei Sanvitale di Fontanellato, che hanno sempre tenuto in grande considerazione sino dall'Ottocento i temi principali della cultura italiana. Francesca Sanvitale era molto legata alla nostra città dove spesso veniva per incontrare gli amici e dove ha presentato tutti i suoi libri.  Dal 1961  viveva a Roma, a pochi metri da Viale Mazzini ovvero da quella Rai con cui per anni, come giornalista, per oltre 25 anni si era occupata di spettacoli e cultura. Lavorava infatti, Sanvitale, nel cuore della più viva capitale culturale, collaborando con Il Messaggero e l’Unità e con il settimanale l'Espresso, per ricoprire anche il ruolo di direttore della rivista Nuovi Argomenti e di Micromega. Alla narrativa Francesca Sanvitale era arrivata relativamente tardi, pubblicando nel 1972 «Un cuore borghese». Un romanzo che subito attirò l’attenzione della critica e dei lettori su di lei e la sua finezza di scrittura, ma il successo arrivò in realtà nel 1980 con «Madre e figlia». È questa la storia di un legame familiare che diventa storia del costume italiano tra fascismo e dopoguerra, in una sintesi nella quale Sanvitale era maestra. Segue nel 1984 «L'uomo del parco», racconto di un io diviso, delle paure e delle angosce di una donna sola, in una città deserta e gelida. Esce poi «L'ultima casa prima del bosco» e dopo oltre 4 anni di ricerche arriva quello che forse è rimasto il suo romanzo più ricco e complesso, «Il figlio dell’Impero».   Il romanzo è dedicato alla fine dell’impero napoleonico, la restaurazione e la nascita dell’Europa moderna. Seicento pagine per disegnare dall’interno la vita del figlio di Napoleone, nato re di Roma e morto ventunenne di tisi, schiacciato dalla rovina del proprio genitore. Un libro nutrito di riferimenti letterari che non deforma la realtà ma la descrive esaltando i dettagli di un’esistenza infelice. Con il libro è finalista al Premio Strega, ma alla Sanvitale non mancheranno certo i riconoscimenti letterari, dal premio Dessì, al Chiara, al Viareggio-Repaci per «L'inizio è in autunno». Con quest’ultimo romanzo, che nasce dalle polemiche suscitate a suo tempo dai restauri alla Cappella Sistina, festeggia insieme all’Einaudi gli 80 anni della signora gentile della letteratura italiana degli ultimi anni. Poi una lunga malattia che si è conclusa ieri  all’ospedale Santo Spirito di Roma.
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

elezioni

Pizzarotti, la decisione è ufficiale: "Mi ricandido". Il video-annuncio. E Dall'Olio si ritira dalle primarie: "Sostengo Scarpa"

6commenti

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

3commenti

Tg Parma

Tenta di truffare un anziano e gli strappa i soldi dal portafogli: denunciato

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

5commenti

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

centro italia

Parma, un'altra partenza degli angeli del soccorso Foto

lega pro

D'Aversa: "In campo anche alcuni dei nuovi arrivati" Video

lirica

Roberto Abbado direttore del Festival Verdi dal 2018

E nasce a Parma il comitato scientifico per un 2017 più filologico 

fino al 23 febbraio

Al via le iscrizioni per la Maratona delle Terre verdiane

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

12commenti

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

2commenti

Lutto

Albino Rinaldi, il signore dei «Baci»

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

EDITORIALE

Trump, il presidente del «Prima l'America»

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

MODENA

Donna di 53 anni trovata mummificata in casa a Modena

si scava ancora

Rigopiano: si cercano tracce dei cellulari, è corsa contro il tempo

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto