-2°

Arte-Cultura

I "fabbricanti di sogni" visti da Ferdinando Lauretani

I "fabbricanti di sogni" visti da Ferdinando Lauretani
Ricevi gratis le news
0

Stefania Provinciali

Un regista si scopre guardando i suoi film più volte, analizzandoli, lasciandosi coinvolgere dallo scorrere della pellicola, dalle scelte narrative e formali che portano a individuare i significati e il tempo di un’opera. Un territorio tematico che va ampliandosi di fronte alla personalità di Ferdinando Lauretani, regista, coautore di programmi Rai, docente di cinema e, fin dalla giovinezza, artista versatile, allievo dello scultore Pietro Corradi. In 4  anni di lavoro Lauretani ha realizzato una serie di sculture dedicate ai «Fabbricanti di sogni» del cinema italiano, 15 opere, di cui 13 in marmo e 2 in terracotta, fino al 10 marzo, alla Galleria Centro Steccata. Un itinerario che racchiude l’animo e l’arte dei più importanti registi del nostro Paese, quasi un film, pur nella unicità dell’espressione scultorea, così da suggerire un «mondo a parte», in cui esigenze diverse di rappresentazione, arti figurative e visive, si incontrano. Le figure di grandi protagonisti del cinema del '900 si «misurano», così, in un mondo fatto di realtà e simbologie nel desiderio di racchiudere in una unica immagine la «voce» e l’arte di quel personaggio, attraverso il gesto e la sua rappresentazione. Ecco allora farsi strada Roberto Rossellini e la filosofia dell’attesa, Michelangelo Antonioni in un’oscillazione di stupore dinanzi alla sua enigmatica luminosa rivelazione, Fellini e la poetica della luce, ma anche registi viventi come Bernardo Bertolucci e l’istrionico Roberto Benigni. E’ un primo approccio anche se, dal punto di vista puramente formale, non mancano altri modi d’intendere queste sculture. Bisogna guardare alla «limpidezza» del marmo di Carrara, alle forme da leggere nella loro «assoluta» tridimensionalità in cui si fa strada l’intento dell’autore. Non è la perfezione o la certezza della composizione che salta all’occhio bensì la «voce narrante» che, con quel pizzico di ironia necessario, scava nei difetti e nelle virtù per raccontare il cinema attraverso l’uomo, fra simboli che sono indizi, fra ricordi che prendono forma, fra gesti che interpretano un destino, fantastico o reale. E non si cerchi l'approccio immediato con una riconoscibilità fisionomica, anche se va sottolineato che sempre traspare, quello che interessa all’autore delle sculture è l’espressione di un mondo di sogni, il «motore immobile» che sta dietro alle storie, alla vita narrata nei film. In questo contesto il marmo di Carrara si rivela materia «illusoria» di sogni, pur nella fissità delle immagini., affidate al segno scavato di un volto, all’abbraccio di un corpo, alla mano che indica l’amplesso, all’ironia di un gioco, in un insieme di combinazioni da intendere nel loro complesso più che in una lettura formale, dettata dalle esigenze compositive, della scultura. «Ci sono un nugolo di registi che sono passati nella galassia del cinema italiano come meteore: una o due opere e poi scomparsi per sempre. E le loro opere non sempre erano inguardabili. A questi signori registi anonimi ho dedicato un po' del mio tempo» dice l’autore, da buon fabbricante di sogni, quelli suoi e quelli degli altri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

90 Special: le 7 ragazze diventate famose - Ambra Angiolini

L'INDISCRETO

Non è la Rai, Ambra Angiolini e le "sue" ragazze

Sant'Ilario: allegria al Be Movie

FESTE PGN

Sant'Ilario: allegria al Be Movie Foto

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

social

Rabbia Wanda: «Tante bugie e cattiverie su di me, pagherete!»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Trattoria "Al Voltone"

CHICHIBIO

Trattoria "Al Voltone", la generosa tradizione della Bassa

di Chichibio

Lealtrenotizie

Grave incidente in via dei Mercati: ragazza 19enne in Rianimazione

PARMA

Grave incidente in via dei Mercati: ragazza 19enne in Rianimazione

E dalle testimonianze spunta un furgone pirata che ha sfiorato i feriti

MALTEMPO

Dopo i fiocchi fa paura il grande gelo. E la neve tornerà giovedì Video

APPENNINO

Rischio gelo: scuole chiuse a Bardi, Bore, Varsi, Varano Melegari e Berceto

GAZZAREPORTER

I primi effetti di Buran

Temperature già sotto lo zero a Calestano

Comune di Parma

Maltempo, cimiteri chiusi fino al 28 febbraio

MONTICELLI

Si sentono male alla festa: 45 persone finiscono in ospedale a Parma

ANTEPRIMA GAZZETTA

I lupi sono alle porte Salso

Via Picasso

«Undici colpi nel mio bar: un incubo»

Svaligiato per l'ennesima volta il Tato Bar

1commento

ATLETICA

Fidenza rinnova il centro sportivo Ballotta: ecco come sarà Video

Attore

Addio a Poletti, recitò con Fellini

CALCIO

Salernitana-Parma, non ci saranno Siligardi, Munari e Di Gaudio: parla D'Aversa Video

2commenti

GAZZAREPORTER

Le foto di una lettrice: "Piazzale San Lorenzo, rifiuti abbandonati nonostante l'ecostation"

2commenti

SORBOLO

Il sindaco Cesari: "Bocconi avvelenati nel parco di via Bottego"

Il primo cittadino lancia l'allerta con un post su Facebook

1commento

In treno

Violinista dimentica la valigia, «miracolo» della Polfer

GAZZAREPORTER

Domenica, ore 7: "Sta nevicando abbondantemente a Panocchia" Foto

Tg Parma

Casa inagibile per due famiglie in strada del Traglione

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il misterioso filo che lega le vite di tutti noi

di Michele Brambilla

1commento

VADEMECUM

Elezioni del 4 marzo: come votare correttamente

5commenti

ITALIA/MONDO

LA SPEZIA

Maltempo: neve in Liguria, imbiancate le Cinque Terre

MALTEMPO

Pilone crolla sul ponte: riaperto l'accesso stradale a Venezia

SPORT

SERIE A

Il Milan sbanca l'Olimpico: Roma ko

SALSO-BUSSETO

La neve non ferma la Sojasun Verdi Marathon: vincono Tariq Bamaarouf ed Elenora Gardelli Foto

2commenti

SOCIETA'

LA PEPPA

Frittata di spaghetti, la ricetta del cuore

IL VINO

«Pecorello Grisara» di Ceraudo, aromi fragranti e agrumi solari ma non solo

MOTORI

Il salone

Ginevra, la guida completa. 100 anteprime

ANTEPRIMA

Volvo, ecco la nuova V60 Fotogallery