Arte-Cultura

Le nature morte della "scuola Canforini"

Le nature morte della "scuola Canforini"
Ricevi gratis le news
1

Fino al 1º marzo è aperta, alla galleria antiquaria Sergio Felisi di strada XXII Luglio 19, la mostra di pittura della Scuola Canforini, dedicata quest’anno alla «natura morta». Le allieve sono 22 e, sotto la guida di Mariangela Canforini e Francesca Ferrari, si sono bene impegnate, realizzando opere professionali interessanti, che nulla hanno da invidiare a quelle di artisti già noti.
Le espositrici sono: Grazia Adorni, Paola Agnetti, Ilaria Bercini, Graziella Bonini, Carlotta Bonora, Renée Bormioli, Patrizia Bulloni Serra, Mara Carrescia, Prima Rosa Catellani, Cecilia Maria Chiari, Rosanna Grasselli, Annary Leoni, Maria Paola Mason, Silvia Mazzacurati, Daniela Meregalli, Morena Negri, Antonietta Parmeggiano, Elena Rastelli, Margherita Ravetta, Bettina Savani, Silvia Tanara e Nené Vezzani. In evidenza la composizione di scarpette rosse su tastiera di pianoforte di Silvia Mazzacurati; le robuste «zucche» di Silvia Tanara, la materia sempre viva di Morena Negri, che ha appena concluso una personale originale e di qualità dedicata all'Africa; le ritmiche «caffettiere» di Antonietta Parmeggiano; le ritmiche «conchiglie» di Ilaria Bercini.
E, ancora, la «frutta» saporosa di Margherita Ravetta e Rosanna Grasselli; il «nodo» astratto di Renée Bormioli; le «cipolle» di Paola Agnetti e Daniela Meregalli; le «uova» di Maria Paola Mason; i «rami» di Mara  Carrescia; il panciuto «bicchiere» di Bettina Savani.
Ma tutte, in generale, sono ben composte e tecnicamente elaborate queste nature morte che le signore e signorine della scuola d’arte Canforini hanno dipinto appositamente per la mostra da Felisi; e, visto che la galleria è un noto centro di antiquariato, questi quadri bene si inseriscono in una tradizione culturale che ha sempre visto la natura morta tra i protagonisti di tutti i secoli, dai magici fiamminghi fino a oggi (e a Parma abbiamo visto interessanti nature morte di notevoli artisti come Proferio Grossi, Amerigo Gabba e Claudio Spattini, depositari della tradizione dei Donnino Pozzi e Bruno Zoni). T. M.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • maurizio grelli

    27 Marzo @ 17.32

    Interessante notizia e lodevole iniziativa ma, sorvolare su un dipinto sconosciuto del Vostro concittadino Donnino Pozzi, poco tempo fa a Voi (redazione) segnalato con tanto di foto, mi sembra una grossa lacuna ed una mancanza per tutti i parmensi appassionati di arte.

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS