-5°

Arte-Cultura

La lezione di Armando Marchi: farsi domande e capire gli altri

La lezione di Armando Marchi: farsi domande e capire gli altri
0

 Augusto Schianchi

Armando Marchi è stato un intellettuale trasversale. E il suo libro di saggi pubblicato postumo, «Il dragomanno e il dilemma del senso»,  lo dimostra ampiamente. Con una vocazione intima per la filosofia (ma i meccanismi della carriera accademica sono spietati), Marchi è stato dirigente editoriale ed esaurita quell’esperienza, è poi diventato manager di una grande impresa industriale. I saggi raccolti riflettono questa duplice esperienza; rimbalzano dalle risorse umane ai cambiamenti organizzativi, con un grande fattore comune: l’attenzione alle persone.  Sullo sfondo il sogno olivettiano dell’impresa come comunità, e la Barilla, con le sue radici affondate nella tradizione di un cibo che si è fatto cultura, impegnata nell’esplorazione di un futuro nel quale esserci (per usare l’espressione heideggeriana più amata da Armando). I saggi scaturiscono dalle diverse esperienze professionali e dai contesti in cui Armando si è trovato, per l’appunto, ad esserci; il filo di lettura non può essere costituito dalla ricerca di un’assoluta coerenza rispetto ad uno sguardo immutabile.
 La coerenza nell’esposizione va ricercata nell’autenticità dello sguardo, e questo è ancor più vero per Armando, nella continuità del suo interrogarsi. In questo risiede non solo il filo dei suoi scritti, ma il senso compiuto della sua biografia intellettuale e anche personale.  
Il suo sguardo rivelava un’inquietudine profonda, nella ricerca di una comprensione del mondo che andasse sempre oltre le apparenze di motivazione semplici ed immediate. Alla presentazione di questo libro, Guido Barilla ha detto: «Abbiamo dialogato per anni con Armando; spesso avevamo la percezione che Lui non capisse la dinamica della vita aziendale. Ma Lui aiutava noi a capire noi stessi». Ogni commento ulteriore sarebbe superfluo. Armando rilanciava sempre con nuove domande, senza mai pervenire alla tranquillità di un approdo. E’ evidente che questo approccio «è incompatibile» con la necessità di decisioni da parte dell’impresa. D’altra parte, proprio di questo l’impresa ha bisogno se vuole «cambiare per esserci». Parafrasando Saint-Exupèry, Marchi è stato un fertile creatore di cultura, non vendendo libri, ma diffondendo un’insopprimibile passione per non smettere mai di farsi domande. 
Il dragomanno e il dilemma del senso. Scritti editi e inediti
Guerini e Associati, pag. 20320,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hub Café: il party messicano

Pgn feste

Hub Café: il party messicano Foto

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

Casa Bianca

Festa d'addio di Obama, a sorpresa esibizione di Springsteen

2commenti

Addio a Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

brasile

Morta carbonizzata Loalwa Braz Vieira, regina della "lambada"

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Gli stuzzichini per aperitivo della Peppa

LA PEPPA

Ricette in video: gli stuzzichini per aperitivi

Lealtrenotizie

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

1commento

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: domani il funerale a Langhirano Video

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

Sport

Il Parma Calcio avrà la gestione dello stadio Tardini per 8 anni

Parma

L'odissea di un giardiniere: «Con il mio Euro2 non posso lavorare»

14commenti

Calcio

Presentato Frattali, nuovo portiere del Parma Video

Mercato: Faggiano promette sorprese per la settimana prossima

Neve e terremoto

Partiti altri mezzi e volontari da Parma per l'Italia centrale Foto

Il Soccorso Alpino è impegnato ad Arquata del Tronto

2commenti

Parma

Fa "filotto" di auto parcheggiate in via della Salute Foto

Nei guai un extracomunitario che guidava in stato di alterazione

4commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

TV PARMA

Primarie del centrosinistra: i candidati scenderanno a tre? Video

Fidenza

Meningite, la 14enne è fuori pericolo

Parma

Legionella: la causa del contagio resta sconosciuta

Esclusi l’acquedotto pubblico, la rete delle derivazioni dall’acquedotto stesso, l'irrigazione del campo sportivo e gli impianti della "Città di Parma"

4commenti

Dati Bankitalia

Le rimesse degli immigrati: 24,5 milioni inviati all'estero in 6 mesi  Video

Gli indiani superano i romeni 

15commenti

Lutto

Addio a Ines Salsi, una vita piena di fede

Il racconto

«Quando Roosevelt si insediò al Campidoglio»

polizia

Rapina in villa a Porporano: arrestata tutta la banda Video

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

5commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

rigopiano

Quello spazzaneve che non è mai arrivato

Gran Sasso

Il salvataggio a Rigopiano: le foto

SOCIETA'

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

PADOVA

Orge in canonica, con il prete c'era anche un trans

4commenti

SPORT

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

Calcio

LegaPro: tre partite rinviate per maltempo

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery

PROVA SU STRADA

Peugeot 2008, per chi non si accontenta