21°

Arte-Cultura

La lezione di Armando Marchi: farsi domande e capire gli altri

La lezione di Armando Marchi: farsi domande e capire gli altri
0

 Augusto Schianchi

Armando Marchi è stato un intellettuale trasversale. E il suo libro di saggi pubblicato postumo, «Il dragomanno e il dilemma del senso»,  lo dimostra ampiamente. Con una vocazione intima per la filosofia (ma i meccanismi della carriera accademica sono spietati), Marchi è stato dirigente editoriale ed esaurita quell’esperienza, è poi diventato manager di una grande impresa industriale. I saggi raccolti riflettono questa duplice esperienza; rimbalzano dalle risorse umane ai cambiamenti organizzativi, con un grande fattore comune: l’attenzione alle persone.  Sullo sfondo il sogno olivettiano dell’impresa come comunità, e la Barilla, con le sue radici affondate nella tradizione di un cibo che si è fatto cultura, impegnata nell’esplorazione di un futuro nel quale esserci (per usare l’espressione heideggeriana più amata da Armando). I saggi scaturiscono dalle diverse esperienze professionali e dai contesti in cui Armando si è trovato, per l’appunto, ad esserci; il filo di lettura non può essere costituito dalla ricerca di un’assoluta coerenza rispetto ad uno sguardo immutabile.
 La coerenza nell’esposizione va ricercata nell’autenticità dello sguardo, e questo è ancor più vero per Armando, nella continuità del suo interrogarsi. In questo risiede non solo il filo dei suoi scritti, ma il senso compiuto della sua biografia intellettuale e anche personale.  
Il suo sguardo rivelava un’inquietudine profonda, nella ricerca di una comprensione del mondo che andasse sempre oltre le apparenze di motivazione semplici ed immediate. Alla presentazione di questo libro, Guido Barilla ha detto: «Abbiamo dialogato per anni con Armando; spesso avevamo la percezione che Lui non capisse la dinamica della vita aziendale. Ma Lui aiutava noi a capire noi stessi». Ogni commento ulteriore sarebbe superfluo. Armando rilanciava sempre con nuove domande, senza mai pervenire alla tranquillità di un approdo. E’ evidente che questo approccio «è incompatibile» con la necessità di decisioni da parte dell’impresa. D’altra parte, proprio di questo l’impresa ha bisogno se vuole «cambiare per esserci». Parafrasando Saint-Exupèry, Marchi è stato un fertile creatore di cultura, non vendendo libri, ma diffondendo un’insopprimibile passione per non smettere mai di farsi domande. 
Il dragomanno e il dilemma del senso. Scritti editi e inediti
Guerini e Associati, pag. 20320,00
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

E' morto Thomas Milian

Tomas Milian aveva 84 anni

Lutto

Addio a "Er monnezza": è morto Tomas Milian Gallery Video

3commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

1commento

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi nell'area cani Foto

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Il candidato

Laura Cavandoli: Il centrodestra si divide

1commento

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

4commenti

Formaggio

La grana del grana

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano

Sentenza

Multa ingiusta, Equitalia condannata

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Bedonia

Domani riapre la stagione di pesca

PARMA

Suonava in Pilotta: multato per la terza volta il fisarmonicista Giovanni 

19commenti

gazzareporter

Fontanini o.... Corcagnano?

ANTEPRIMA GAZZETTA

Raffaele Sollecito si trasferisce a Parma: intervista esclusiva Video

Accusato con Amanda Knox dell'omicidio Kercher, Sollecito è stato assolto. Ha scelto di vivere a Parma

4commenti

PONTETARO

I ladri svaligiano l'auto in pochi minuti con la chiave clonata

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Siamo uomini o robot?

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

ITALIA/MONDO

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

2commenti

Milano

Il convivente spegne la tv in camera, lei tenta di ucciderlo

3commenti

WEEKEND

ELEONORA RUBALTELLI

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella

IL DISCO

Nasce il fenomeno Sex Pistols

SPORT

Formula 1

La prima pole è firmata Hamilton

Mondiali

l'Italia batte l'Albania (2-0)

MOTORI

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»

anteprima

Nuova Ferrari GTC4Lusso, il test drive Fotogallery