Arte-Cultura

Solitudine come testimonianza di fede e amore nel testamento spirituale di Adriana Zarri

0

 Il silenzio non è assenza; è pluralità dolce ed infinita, uno sciabordio di suoni, un palpitare: il vento che riecheggia, la natura che sospira - tuono roboante o volteggiare di una foglia. Anche il deserto ha una sua voce - lieve battaglia di granelli appena mossi, quasi impercettibili -, e la comprende - limpida e vibrante - chi la sa ascoltare. Anche il silenzio, quindi, può essere narrato, essendo - come è - ricco di parole. E un libro che racconta l’abbondanza del silenzio non può essere che un libro eloquente e suggestivo. Due aggettivi che esprimono l’essenza di «Un eremo non è un guscio di lumaca» (Einaudi), pubblicato postumo, a pochi mesi dalla morte dell’autrice. Adriana Zarri, scrittrice, teologa, eremita, ci guida con esso nel mondo dell’anima - della sua, della nostra -, che erompe, con potenza sublime, dal ventre sottile della solitudine. Queste pagine sono, anzi, il parto di una solitudine ben particolare, quella che la Zarri amò e perseguì nella cascina del Molinasso, fra le colline prossime a Ivrea, e che essa traspose in «Erba della mia erba», pubblicato nel 1981, e qui riproposto a comporre la prima, più ampia, sezione di questo volume. A corollario di essa, o, anzi, sua naturale evoluzione, altre due parti - inedite e molto più recenti - ed altre solitudini; in chiusura quella di Cà Sàssino, l’ultimo eremo, non l’ultimo «guscio» dell’autrice. Giacché, come puntualizza fermamente la Zarri a partire dal titolo, la scelta dell’eremo è una scelta di vita, non è un ritirarsi, un rinchiudersi, un «tagliarsi fuori»; è, al contrario, un «vivere dentro». La solitudine, infatti, non l’isolamento, che è «una solitudine vuota», misantropa e brutale, è «piena, cordiale, calda, percorsa da voci e animata da presenze», un incontro e «un continuo, ininterrotto dialogo»: una «beatitudo», come seppe definirla Petrarca, immenso poeta e solitario. Non dunque una fuga, ma la contestazione più profonda di un mondo di potere, arrivismo e carrierismo, per rivolgersi a ricchezze meno materiali ma più rare, come la gioia davanti alla bellezza di un fiore che sboccia, si prostra ed appassisce, o come il calore di una gatta che, tra le coperte, ritma il sonno col sorriso delle fusa.
Un eremo non è un guscio di lumaca - Einaudi, pag. 96,  9,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Malore alle prove del concerto: operato Al Bano

Roma

Al Bano operato dopo un malore: "Paura passata, il cuore sta ballando"

Poligoni

Polygons

Il cucchiaio del futuro da 1milione di $. Non ancora in vendita

3commenti

Chiara Ferragni regina Instagram 2016, in top Papa e Fedez

2016

La Ferragni regina di Instagram. Secondo? Vacchi. C'è il Papa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

CRIMINALITA'

Via Torelli: scippata, cade e si rompe un femore

OMICIDIO

Elisa accoltellata alle spalle

GASTRONOMIA

La sfida degli anolini: ecco chi ha vinto

A SALSO

Quella «Bisbetica» di Nancy Brilli

Traversetolo

Falso incaricato del Comune cerca di carpire dati ai residenti

Salsomaggiore

Greta, promessa del karate

ROGO

Fidenza, scoppia un incendio:

Via D'Azeglio

Il nuovo supermercato? No del Comune a causa dei camion

via d'azeglio

Un coro di no per la chiusura del supermercato Videoinchiesta

In arrivo una sala slot? (Leggi)

1commento

Poviglio

Fanno esplodere il bancomat: filiale semidistrutta, caccia all'uomo fra Parma e Reggio  Video

2commenti

TRAVERSETOLO

Ladri in azione a colpi di mazza nel negozio. Poi la fuga

1commento

raccolta firme

La Cittadella si illumina con l'albero di Natale Video

Per ribadire il "no" alla chiusura del chiosco

Parma

Elvis e Raffaele hanno celebrato l'unione civile: "Ora siamo una famiglia"

Cerimonia nella Palazzina dei matrimoni con il vicesindaco

1commento

Traffico

Pericolo nebbia: visibilità 80 metri fino a Bologna in A1 Tempo reale

Scontro fra due auto: statale 63 chiusa per due ore nel Reggiano, 4 feriti

ospedale

Day hospital oncologico: nuova organizzazione

convegno

Migranti, Pizzarotti in Vaticano: "Comuni lasciati soli" Video

4commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Quando le notizie false diventano un'epidemia

di Paolo Ferrandi

IL DIRETTORE RISPONDE

Quelli che «Io? Mai stato renziano»

4commenti

ITALIA/MONDO

crisi

Mattarella: "Governo a breve. Prima del voto armonizzare le leggi"

cremona

Presepe negato, la diocesi: "E' tutto un malinteso"

WEEKEND

IL CINEFILO

Da "Captain Fantastic" a "Non c'è più religione": i film della settimana

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

Parma Calcio

D'Aversa: "Vinta una partita, non risolto i problemi". I convocati

sci cdm

Goggia 2ª in gigante Sestriere, vince Worley

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili per guidare nella nebbia

4commenti

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti