16°

Arte-Cultura

Solitudine come testimonianza di fede e amore nel testamento spirituale di Adriana Zarri

0

 Il silenzio non è assenza; è pluralità dolce ed infinita, uno sciabordio di suoni, un palpitare: il vento che riecheggia, la natura che sospira - tuono roboante o volteggiare di una foglia. Anche il deserto ha una sua voce - lieve battaglia di granelli appena mossi, quasi impercettibili -, e la comprende - limpida e vibrante - chi la sa ascoltare. Anche il silenzio, quindi, può essere narrato, essendo - come è - ricco di parole. E un libro che racconta l’abbondanza del silenzio non può essere che un libro eloquente e suggestivo. Due aggettivi che esprimono l’essenza di «Un eremo non è un guscio di lumaca» (Einaudi), pubblicato postumo, a pochi mesi dalla morte dell’autrice. Adriana Zarri, scrittrice, teologa, eremita, ci guida con esso nel mondo dell’anima - della sua, della nostra -, che erompe, con potenza sublime, dal ventre sottile della solitudine. Queste pagine sono, anzi, il parto di una solitudine ben particolare, quella che la Zarri amò e perseguì nella cascina del Molinasso, fra le colline prossime a Ivrea, e che essa traspose in «Erba della mia erba», pubblicato nel 1981, e qui riproposto a comporre la prima, più ampia, sezione di questo volume. A corollario di essa, o, anzi, sua naturale evoluzione, altre due parti - inedite e molto più recenti - ed altre solitudini; in chiusura quella di Cà Sàssino, l’ultimo eremo, non l’ultimo «guscio» dell’autrice. Giacché, come puntualizza fermamente la Zarri a partire dal titolo, la scelta dell’eremo è una scelta di vita, non è un ritirarsi, un rinchiudersi, un «tagliarsi fuori»; è, al contrario, un «vivere dentro». La solitudine, infatti, non l’isolamento, che è «una solitudine vuota», misantropa e brutale, è «piena, cordiale, calda, percorsa da voci e animata da presenze», un incontro e «un continuo, ininterrotto dialogo»: una «beatitudo», come seppe definirla Petrarca, immenso poeta e solitario. Non dunque una fuga, ma la contestazione più profonda di un mondo di potere, arrivismo e carrierismo, per rivolgersi a ricchezze meno materiali ma più rare, come la gioia davanti alla bellezza di un fiore che sboccia, si prostra ed appassisce, o come il calore di una gatta che, tra le coperte, ritma il sonno col sorriso delle fusa.
Un eremo non è un guscio di lumaca - Einaudi, pag. 96,  9,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen tra bacio passionale e vestito d'oro: il web impazzisce

social

Belen tra bacio passionale e vestito (sexy) d'oro: il web impazzisce Gallery

Alessia sposa Michele, prima trans a dire 'sì'

CASERTA

Alessia sposa Michele, prima trans a dire sì

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

SALUTE

Senza colori: la vita in bianco e nero dei daltonici

di Patrizia Celi

Lealtrenotizie

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione

tg parma

Laminam: il caso arriva alla commissione ambiente della Regione Video

foto dei lettori

Spettacolo (della natura) nei cieli di Parma Gallery

1commento

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

anteprima gazzetta

La nuova (spregevole) trovata dei truffatori? Il rilevatore del gas

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

3commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Vale di più un morto o 100 morti?

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

1commento

ITALIA/MONDO

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

2commenti

polizia

Paura a Londra e Berlino: tensione a Westminster (terrorismo) e spari in un ospedale (un ferito) Foto

SOCIETA'

trump-macri

Melania e Juliana: le first lady (bellissime) rubano la scena ai presidenti Foto

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

SPORT

calcio

Ecco la nuova maglia della Juve: ce la svela (con gaffe) Cuadrado

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling