-5°

Arte-Cultura

L'ansia delle stagioni: Anna Maria Dadomo e i versi del tempo

L'ansia delle stagioni: Anna Maria Dadomo e i versi del tempo
0

Giuseppe Marchetti
La  nuova raccolta poetica della parmigiana Anna Maria Dadomo, la settima se non andiamo errati, s'intitola «Non so come chiudere il giorno» (Grafiche Step Editrice) e ci conduce ancora una volta dentro la commozione dei tempi e del Tempo, in quel segreto che gioca tra passato e presente il perdersi e il ritrovarsi delle occasioni. Così come le tavole eleganti che ornano il volume, anche i testi si ornano di parole  e di pensieri: spesso queste identità coincidono e gli aspetti della poesia diventano curiosi. Si ha l'impressione che la Dadomo costruisca quotidianamente un contatto poetico molto preciso, anzi addirittura ossessivo, un guardarsi, un sentirsi vivi, un concepirsi oltre l'orlo dei gesti, quelli compiuti e quelli pensati: «Getto alla rinfusa nella sacca a tracolla / come una bisaccia di pellegrino / tutto quello che mi occorre: / le chiavi di casa, del cancello, il biglietto dell'autobus, gli occhiali. / E m'incammino verso il mio giorno sconosciuto / come per un viaggio».
In altri momenti, è la natura che domina occhi e pensieri: «Non posso più ignorarlo: / il glicine si è arrampicato lungo l'olmo /  e adesso - fiorito qualche giorno ancora e non sarà più così irresistibile - / si tuffa impetuoso nel folto dei noccioli».
Dunque, il carico degli anni e delle stagioni è al fondo di questa osservazione un poco crepuscolare e altrettanto orgogliosa di porgersi al contatto con i sentimenti e i rimpianti. C'è, allora nel guardarsi della Dadomo, nel suo confronto con se stessa il sogno dell'età, un'ansia sottile ma sempre presente, un domandarsi perché e non sapersi rispondere, come ci ha insegnato Montale.
Ma il gioco rimane: «Il mio camminare intorno a casa». Non è solo la casa, ma la vita un camminare intorno. E c'è la solitudine, ci sono i ricordi, le felicità tramontate, i profili lontani e vicini dei desideri espressi a occhi aperti. Sono le ragioni medesime della poesia. Nella propria limpida ingenuità, Anna Maria parla delle preghiere della sera: «Avverto un'incertezza, una sospensione: / non so come chiudere il giorno, / non so a chi chiedere protezione / prima di avventurarmi nel sonno / entrare inconsapevole nei giardini del sogno. / E' rischioso alla mia età: / troppa vita ho accumulato».
Una densa realtà di timori prima rimossi e poi largamente accettati e condivisi muove il rito di questa pregevole raccolta che intensifica il processo poetico della Dadomo iniziato con «Il mare di San Giovanni» (Silva ed., 2000) e proseguito poi con il «Preziario delle offese morali» e «Non facciamo sapere alle cose» (rispettivamente 2002 e 2004 entrambi editi da Mobydick): i timori, per capirci, di una diversità amara ma consapevolmente vissuta che ha bisogno, assolutamente bisogno, di guardarsi intorno, come dicevamo, per non perdere l'orientamento e per essere in grado di scandire le ore della poesia una per una sul limite di un mondo che trascina via le cose care  e l'invito all'amicizia quale è quello affettuoso per Marina Cvetaeva nell'esilio di Parigi: un invito che la scrittrice rivolge ai poeti veri come una carezza e una voce suadente di intense memorie comuni.
Non so come chiudere il giorno - Grafiche Step ed., pag. 71, s.p.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

6commenti

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Officina alimentare dedicata"

CHICHIBIO

"Officina alimentare dedicata"

di Chichibio

Lealtrenotizie

I crociati ritrovano la vittoria grazie a Evacuo: Parma-Santarcangelo 1-0

Stadio Tardini

Parma batte Santarcangelo 1-0 e si avvicina alla vetta Foto Video

Evacuo firma il gol della vittoria. Il Parma è secondo in classifica a 42 punti

1commento

Parma-Santarcangelo

Evacuo spera di rimanere al Parma Video

Anche Mazzocchi in sala stampa

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

Prima «attacco» con i biscotti, poi calci e pugni: parla la vittima della baby gang

7commenti

polizia municipale

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno

gazzareporter

Muri imbrattati, a volte ritornano... Con provocazione al sindaco Foto

10commenti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

MOSTRA

"Natura tra le pagine": un mese di foto all'Eurotorri

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

30commenti

graffiti

Il sottopasso dello Stradone? Galleria di street art Foto

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

6commenti

IL CASO

Vigili, la Fabbri si scusa con Bonsu e lo risarcisce

Lettera al giovane ghanese, che riceverà 20mila euro

4commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

1commento

Rugby

Zebre-London Wasps 13-22: ribaltato il vantaggio del primo tempo Foto

A Moletolo sono arrivati 300 tifosi inglesi

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Gran Sasso

Rigopiano, individuata la sesta vittima: è un uomo

modena

Calcio: genitore picchia ragazzi e dirigenti

SOCIETA'

Reggiolo

Rave party con 600 giovani: fra loro una minorenne scomparsa da giorni

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

SPORT

Parma Calcio

Baraye "50 volte Crociato": targa con la foto dell'esultanza col passamontagna

Parma Calcio

D'Aversa: "Non è mia volontà mandare via Felice..."

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ELETTRICHE

Entro tre anni 200 colonnine in autostrada tra l'Italia e l'Austria