-4°

Arte-Cultura

Mondo grottesco, ironia surreale

Mondo grottesco, ironia surreale
0

 Manuela Bartolotti

E i cuori? Questa domanda viene spontanea dopo aver visto le opere pittoriche dell’architetto parmigiano Graziano Garaffa, presentate nella mostra personale presso la Galleria Sant'Andrea (inaugurazione oggi alle 18 – aperta fino al 30 marzo) e dall’originale titolo «Quadri, fiori e picche». 
Manca dunque solo l’ultimo seme – ma forse il più importante – del mazzo di carte della vita. Sarà un bluff? Bisogna stare al gioco. 
Ecco dunque i quadri, e subito ci si lascia ingannare da questa «mano» di opere, alcune sì provocatorie, ma non ancora così affilate ed eversive come quelle che si scoprono alla fine. 
La carica simbolica e la passione per il calembour visivo avvicinano Garaffa a un certo surrealismo, ma spesso l’ ironia noir che sottende immagini quali «L’affetto» o «Memento mora» è sopraffatta da un sentimento d’amara consapevolezza, il grottesco di pirandelliana memoria. Ed è, questo,  un aspetto in sintonia  con le sue origini siciliane. C’è remissione per le umane colpe? O c’è solo un declino nella polvere senza possibilità di riscatto? 
Perché tutto è vanità e il suo «Memento mora» è gioco di parole che serve a sottolineare una figura femminile, ovvero la bellezza ormai già trasfigurata, anzi sfigurata dalla inesorabile morte. Ripropone in termini moderni quel lugubre monito ribadito dalle vanitas seicentesche e successive, da Jacopo Ligozzi fino all’inquietante autoritratto ad acquaforte di James Ensor. 
Più immediati i quadri «S’i fosse foco» e «L’amico mollato» dove si sente una certa sperimentazione stilistica che oscilla tra la pop-art di Warhol in una sedimentazione quasi a stampa della figura e la prima disarticolazione corporea di Francis Bacon, anche se qui un po’ clownesca.
Garaffa sprofonda poi in quella «Luce» rossa – di fuoco, di tramonto – che è l’estremità di un cielo romantico quindi inquieto, in fermento. E qui sì, c’è il cuore.  E’ nel colore, nell’emozione, come pure nel sentito ritratto dell’amico scomparso. Ecco quindi i «fiori»: apparizioni profumate, essenze di gioia, rapide illusioni, effimere come riflessi di luce, una pausa prima della stoccata finale. 
L’ultima «mano» parte con la satira politica, nel segno dell’illustrazione con Berluschino al posto di Topolino, una serie irriverente ma senza mai trascendere nel cattivo gusto e passare quel pericoloso limite dove l’arte viene piegata dall’astio o corrotta dalla faziosità. Il concetto artistico di Garaffa è picassiano, ovvero «l’arte non è fatta per abbellire le pareti, ma è un’arma di difesa e offesa contro il nemico». 
A questo punto si scoprono le carte e sono tutte picche in questo tris amarissimo che vede Obama con alle spalle la bandiera americana dalle stelle cadenti e con le strisce sciolte, Saviano in un collage drammatico di fotogrammi di Gomorra, ma che si potrebbe anche intitolare «homo homini lupus», per finire con una auto-Crocifissione putrescente tutta umana, terrena e senza speranza di resurrezione.
Si passa da certe impostazioni creative alla Schifano a un’opera che, seppur dipinta in maniera tradizionale, vuole impattare e disgustare lo spettatore come le provocazioni atroci di Catellan. 
E’ un tragico crollo delle illusioni, dove l’insistenza sul vizio, sul male e sul disfacimento dell’umanità ricorda quel sulfureo decadentismo di Baudelaire e di Rimbaud.
In questo finale di picche, la speranza va cercata altrove. 
C’è invece tanta rabbia, una risata che è amara, un grottesco sfinire in nulla. Dove sono i cuori? 
Forse l’arte ci salverà. O almeno ci restituirà la consapevolezza di quell’essere umani, troppo umani. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

White Lion: i latini a Pilastro

Pgn Feste

White Lion: i latini a Pilastro Foto

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy

Australian Open

Eugenie Bouchard fra tennis e scatti sexy Foto

Acquisto auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

CONSIGLI

Acquistare un'auto nuova: le 6 soluzioni più efficaci

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

IL CASO

«Ci hanno tolto il figlio per uno schiaffo»

Weekend

Feste di Sant'Antonio, musica e fuoristrada: l'agenda

Parlano gli studenti

«La Maturità 2018? Premia chi non studia»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Intervista

Edoardo Bennato: «Sono sia Peter Pan che Capitan Uncino»

Regio

L'umanità raccontata da Brunori Sas Foto

Langhirano

Antonella, quel sorriso si è spento troppo presto

PROTESTA

Le medicine? Prendetele all'ospedale

Il caso

Anziana disabile derubata in viale Fratti

tg parma

Trentenne parmigiano aggredito e rapinato da una baby gang in centro

6commenti

Il fatto del giorno

Legionella: la rabbia del quartiere Montebello

3commenti

Polizia

Salta il furto di rame nella centrale di Vigheffio: arrestati due romeni

Sequestrato tronchese gigante

8commenti

Incidente Cascinapiano

Filippo sarà vestito da calciatore: a Langhirano il funerale 

Parma

Metano e gpl per auto: arrivano gli ecoincentivi

3commenti

Parma

Rapina in villa a Marore: falsi vigili svuotano una cassaforte

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Quei «no» che non sappiamo più dire ai figli

6commenti

EDITORIALE

Un morto nell'Italia dello scaricabarile

di Paola Guatelli

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Cinque estratti vivi, cinque ancora da salvare: i soccorsi continuano nella notte

Mondo

Trump: ''Da oggi l'America viene prima'' Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato

1commento

SPORT

Sport

MotoGP: tutti i piloti Foto

MERCATO

Evacuo, trattative congelate

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ALFA ROMEO

Stelvio, ci siamo. Il Suv è già ordinabile Fotogallery