11°

Arte-Cultura

Cartoline da Parma

Cartoline da Parma
Ricevi gratis le news
0

Giuseppe Martini

Cartoline di Parma del primo Novecento se ne vedono tante, anche sulle bancarelle, ma certamente nessuno ne possiede una collezione così ricca quanto Umberto Bonomini, e di rado si ha occasione di poterne vedere tante insieme e razionalmente ordinate come nel volume che lo stesso Bonomini, in collaborazione con Roberto Spocci, ha appena curato per i tipi della Mup. Degli oltre tremila pezzi della collezione Bonomini, il volume «Parma in cartolina. Un viaggio per la città (1900-1944)»  ne raccoglie duecentottantuno, tutti riprodotti fotograficamente e schedati scientificamente riportandone, oltre ai dati esteriori, quando possibile anche editore e fotografo, fornendo al lettore anche un primo utilissimo approccio storico alla tecnica di confezionamento della cartolina illustrata.
È chiaro che stiamo parlando di un oggetto che da una ventina d’anni è andato progressivamente in crisi, tramortito dalla fotografia digitale, ma che ha rappresentato a lungo un veicolo di forte comunicazione, quel vanto sadico di mostrare ai conoscenti i luoghi delle proprie vacanze, con quel tanto di conquista sociale che comportava: ciò che rende oggi il gesto d’inviare una cartolina quasi leziosamente imbarazzante.
Eppure la cartolina illustrata non è solo questo. È stato anche per molto tempo uno dei pochissimi strumenti di conoscenza visiva dei luoghi italiani insieme alle guide del Touring, alternativi alla visita dal vivo.
E non è un caso che sfogliare questo libro adesso (o visitare la mostra di queste cartoline allestita in Piazzale Battisti dal 12 marzo al 30 aprile) offra la stessa esperienza, anzi stimoli la necessità di quell'esperienza, questa volta non più nello spazio ma nel tempo. Necessità di recuperare una dimensione differente, confrontarla con quella quotidiana, avvertire una nostalgia che non è bonario rimpianto ma consapevolezza, nella distanza, dell’effettiva esistenza di quel luogo, di quel mondo. Ed è vero che se impietoso è il confronto urbanistico e architettonico di quella città con quella di oggi, in molti luoghi sfigurata dai bombardamenti (Via Mazzini, Piazzale della Pace, il Monumento a Verdi, la Ghiaia, gli archi della Posta), sorprendono ancora i piccoli particolari ingloriosamente svaniti, come la facciata di S. Ambrogio, o l’urbanistica stravolta, come i rampari di Viale San Michele. Semmai vogliamo attirare l’attenzione in questo libro (diviso in tre capitoli corrispondenti a tre zone della città: Di qua dall’acqua, Piazza Garibaldi e Di là dall’acqua)  sull'intelligente disposizione tipografica delle immagini per soggetti, che mostra la volontà di raccogliere lo stesso scorcio o lo stesso monumento da più punti di vista: non solo originalità rappresentativa, magari per contrastare la concorrenza, ma anche l’ossessione di possedere visivamente tutto il monumento, tutta la città, stabilendone così un modello visivo esportabile, destinato a fare le fortune di quei luoghi per molto tempo.
Parma in cartolina - Mup, pag. 145, 39,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta

LONDRA

Dolores O'Riordan: per la polizia non è una morte sospetta Video

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

RIMINI

L'anteprima del nuovo film di Ligabue al Fulgor, il cinema amato da Fellini

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

SPETTACOLI

Dal Crazy Horse alla tivù, il passo di Deborah Lettieri

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

IL VINO

"I Grandi Vini di Toscana" di Ernesto Gentili

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Non ce l'ha fatta la 71enne ucraina travolta in via Langhirano

PARMA

E' morta al Maggiore la 71enne ucraina travolta in via Langhirano Video

L'incidente è avvenuto il 2 gennaio

FATTO DEL GIORNO

Un anno dopo la morte di Filippo Ricotti, la Massese resta insicura: lettera della madre del 17enne

Ecco le anticipazioni del direttore della Gazzetta di Parma, Michele Brambilla

carabinieri

Razzia alla Salvo D'Acquisto: ladri costretti ad abbandonare l'auto rubata

1commento

tg parma

Contrabbando di petrolio dalla Calabria a Parma, 6 arresti Video

SCANDALO SANITA'

«Pasimafi», altri 8 medici indagati: sotto accusa anche Mutti e Caspani

2commenti

CALCIO

Ecco Marcello Gazzola con la maglia del Parma

Una storia iniziata da bambino... Ecco la foto "storica" di Gazzola piccolo giocatore del Parma

DEGRADO

Parma, quei 18 luoghi abbandonati in cerca di futuro: foto-storia

4commenti

fiere

Cibus 2018 scalda i muscoli: attesi 80mila visitatori

A MEDESANO

Pioggia di lettere anonime a luci rosse

Il caso

«Io, musulmano, sono contro la chiusura delle "Luigine"»

2commenti

carabinieri

Capodanno rovinato: l'appartamento in affitto a Madonna di Campiglio era una truffa

LA BACHECA

Ecco 66 nuove offerte di lavoro

tg parma

Novità in casa Tep: arrivano tre nuovi autobus lunghi 10 e 12 metri Video

1commento

Gioco

Busseto, vinti 64mila euro al lotto

FIDENZA

Auto in fiamme nella notte: incendio doloso?

m5s

Cominciate le parlamentarie. Per Parma Ferraroni, Distante, D'Alessandro e...?

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Perché l'atomica torna a fare paura

di Paolo Ferrandi

2commenti

L'ESPERTO

Imu, quante complicazioni con i figli

1commento

ITALIA/MONDO

MILANO

Incidente in una ditta: morti tre operai, uno è gravissimo

BERGAMO

Cade in una tomba: 74enne muore sul colpo

SPORT

calcio

Manuel Nocciolini va in prestito al Pordenone

GAZZAFUN

Ceresini o Pedraneschi: chi il miglior presidente?

SOCIETA'

Economia

Più ortofrutta confezionata per non pagare i sacchetti bio Video

1commento

gran bretagna

18enne italiana mette la verginità all'asta per poter studiare a Cambridge: offerto un milione

2commenti

MOTORI

DETROIT

Mercedes, ecco la nuova Classe G

IL TEST

Nissan X-Trail, i segreti del Suv che piace a tutti