14°

26°

Arte-Cultura

Cartoline da Parma

Cartoline da Parma
0

Giuseppe Martini

Cartoline di Parma del primo Novecento se ne vedono tante, anche sulle bancarelle, ma certamente nessuno ne possiede una collezione così ricca quanto Umberto Bonomini, e di rado si ha occasione di poterne vedere tante insieme e razionalmente ordinate come nel volume che lo stesso Bonomini, in collaborazione con Roberto Spocci, ha appena curato per i tipi della Mup. Degli oltre tremila pezzi della collezione Bonomini, il volume «Parma in cartolina. Un viaggio per la città (1900-1944)»  ne raccoglie duecentottantuno, tutti riprodotti fotograficamente e schedati scientificamente riportandone, oltre ai dati esteriori, quando possibile anche editore e fotografo, fornendo al lettore anche un primo utilissimo approccio storico alla tecnica di confezionamento della cartolina illustrata.
È chiaro che stiamo parlando di un oggetto che da una ventina d’anni è andato progressivamente in crisi, tramortito dalla fotografia digitale, ma che ha rappresentato a lungo un veicolo di forte comunicazione, quel vanto sadico di mostrare ai conoscenti i luoghi delle proprie vacanze, con quel tanto di conquista sociale che comportava: ciò che rende oggi il gesto d’inviare una cartolina quasi leziosamente imbarazzante.
Eppure la cartolina illustrata non è solo questo. È stato anche per molto tempo uno dei pochissimi strumenti di conoscenza visiva dei luoghi italiani insieme alle guide del Touring, alternativi alla visita dal vivo.
E non è un caso che sfogliare questo libro adesso (o visitare la mostra di queste cartoline allestita in Piazzale Battisti dal 12 marzo al 30 aprile) offra la stessa esperienza, anzi stimoli la necessità di quell'esperienza, questa volta non più nello spazio ma nel tempo. Necessità di recuperare una dimensione differente, confrontarla con quella quotidiana, avvertire una nostalgia che non è bonario rimpianto ma consapevolezza, nella distanza, dell’effettiva esistenza di quel luogo, di quel mondo. Ed è vero che se impietoso è il confronto urbanistico e architettonico di quella città con quella di oggi, in molti luoghi sfigurata dai bombardamenti (Via Mazzini, Piazzale della Pace, il Monumento a Verdi, la Ghiaia, gli archi della Posta), sorprendono ancora i piccoli particolari ingloriosamente svaniti, come la facciata di S. Ambrogio, o l’urbanistica stravolta, come i rampari di Viale San Michele. Semmai vogliamo attirare l’attenzione in questo libro (diviso in tre capitoli corrispondenti a tre zone della città: Di qua dall’acqua, Piazza Garibaldi e Di là dall’acqua)  sull'intelligente disposizione tipografica delle immagini per soggetti, che mostra la volontà di raccogliere lo stesso scorcio o lo stesso monumento da più punti di vista: non solo originalità rappresentativa, magari per contrastare la concorrenza, ma anche l’ossessione di possedere visivamente tutto il monumento, tutta la città, stabilendone così un modello visivo esportabile, destinato a fare le fortune di quei luoghi per molto tempo.
Parma in cartolina - Mup, pag. 145, 39,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

1commento

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cannes, tris di bionde per la Coppola

cinefilo

Cannes, tris di bionde per la Coppola Video

Esauriti ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

MUSICA

Esauriti gli ultimi 20mila biglietti per Vasco a Modena

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester

MUSICA

I Simple Minds salgono sul palco di Manchester Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

A Parigi, per dodici mesi tra paesaggi e ritratti

VIAGGI

Parigi val bene un weekend. Ecco i nostri consigli

di Luca Pelagatti

Lealtrenotizie

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

VERSO IL VOTO

Amministrative, sondaggi nazionali sul «caso Parma»

Criminalità

Successo per le «ronde elettroniche»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

play-off

Parma qualificato

Viabilità

Cominciati i lavori sulla provinciale Monchio-Corniglio

IN BICI

Nuova ciclabile: pedaleremo in sicurezza tra Gaiano e Ozzano

TRAVERSETOLO

Ragazzini danneggiano un tendone. Il sindaco li «denuncia» sui social

Salsomaggiore

Lo struggente addio a Monia Lusignani

Lutto

San Polo piange Eva Meldi, storica cuoca dell'asilo

PLAY-OFF

Nocciolini e Baraye stendono il Piacenza: 2-0. Un Parma concreto vola ai quarti

Nocciolini: "Nel mio gol, cross da Serie A di Scaglia" (Video)Grossi: "Finalmente il Parma" Videocommento - Baraye: "L'importante è non mollare mai" - Oggi alle 15.30 il sorteggio, mercoledì l'andata. Passano Alessandria, Lucchese, Livorno, Lecce, Pordenone, Cosenza e Reggiana

play-off

Sondaggio: chi vorreste incontrare ai quarti? (Guarda la griglia)

via trento

Alcol a chi era già ubriaco: negozio "punito" fino a fine ottobre

8commenti

LA STORIA

Radio Deejay: love story autista bus - passeggera, impazza il gossip parmigiano

2commenti

gazzareporter

Scherzi a parte? No, via Montebello, strada dei parcheggi assurdi Foto

SPECIALE ELEZIONI 2017

Candidati sindaci, 15 risposte su Parma in 2' I video

2commenti

allarme

Sorbolo, "quei ragazzini che fingono di finire sotto le auto"

5commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

1commento

EDITORIALE

Loro criminali paranoici. Noi troppo deboli e divisi

di Paolo Ferrandi

ITALIA/MONDO

terrorismo

Manchester, la famiglia di Abedi avvertì della sua pericolosità. Identificate le 22 vittime

2commenti

visita

Trump dal Papa. Per Melania e Ivanka non solo Dolce Vita Gallery

SOCIETA'

PARMA

"Nasi Rossi" sabato in piazza Garibaldi fra gag e solidarietà Video

cinema

A Cannes il ritorno di Irina (splendida e sexy) a due mesi dal parto

SPORT

CALCIO

Due a zero all'Ajax: il Manchester United vince l'Europa League

formula 1

Gp di Monaco, è già sfida Vettel-Hamilton. E torna Jenson Button

MOTORI

MOTORI

Nuova Volvo XC60, ancora più qualità e sicurezza

CAMBIO

L'automatico manda in pensione il manuale? I 5 miti da sfatare