Arte-Cultura

Cartoline da Parma

Cartoline da Parma
0

Giuseppe Martini

Cartoline di Parma del primo Novecento se ne vedono tante, anche sulle bancarelle, ma certamente nessuno ne possiede una collezione così ricca quanto Umberto Bonomini, e di rado si ha occasione di poterne vedere tante insieme e razionalmente ordinate come nel volume che lo stesso Bonomini, in collaborazione con Roberto Spocci, ha appena curato per i tipi della Mup. Degli oltre tremila pezzi della collezione Bonomini, il volume «Parma in cartolina. Un viaggio per la città (1900-1944)»  ne raccoglie duecentottantuno, tutti riprodotti fotograficamente e schedati scientificamente riportandone, oltre ai dati esteriori, quando possibile anche editore e fotografo, fornendo al lettore anche un primo utilissimo approccio storico alla tecnica di confezionamento della cartolina illustrata.
È chiaro che stiamo parlando di un oggetto che da una ventina d’anni è andato progressivamente in crisi, tramortito dalla fotografia digitale, ma che ha rappresentato a lungo un veicolo di forte comunicazione, quel vanto sadico di mostrare ai conoscenti i luoghi delle proprie vacanze, con quel tanto di conquista sociale che comportava: ciò che rende oggi il gesto d’inviare una cartolina quasi leziosamente imbarazzante.
Eppure la cartolina illustrata non è solo questo. È stato anche per molto tempo uno dei pochissimi strumenti di conoscenza visiva dei luoghi italiani insieme alle guide del Touring, alternativi alla visita dal vivo.
E non è un caso che sfogliare questo libro adesso (o visitare la mostra di queste cartoline allestita in Piazzale Battisti dal 12 marzo al 30 aprile) offra la stessa esperienza, anzi stimoli la necessità di quell'esperienza, questa volta non più nello spazio ma nel tempo. Necessità di recuperare una dimensione differente, confrontarla con quella quotidiana, avvertire una nostalgia che non è bonario rimpianto ma consapevolezza, nella distanza, dell’effettiva esistenza di quel luogo, di quel mondo. Ed è vero che se impietoso è il confronto urbanistico e architettonico di quella città con quella di oggi, in molti luoghi sfigurata dai bombardamenti (Via Mazzini, Piazzale della Pace, il Monumento a Verdi, la Ghiaia, gli archi della Posta), sorprendono ancora i piccoli particolari ingloriosamente svaniti, come la facciata di S. Ambrogio, o l’urbanistica stravolta, come i rampari di Viale San Michele. Semmai vogliamo attirare l’attenzione in questo libro (diviso in tre capitoli corrispondenti a tre zone della città: Di qua dall’acqua, Piazza Garibaldi e Di là dall’acqua)  sull'intelligente disposizione tipografica delle immagini per soggetti, che mostra la volontà di raccogliere lo stesso scorcio o lo stesso monumento da più punti di vista: non solo originalità rappresentativa, magari per contrastare la concorrenza, ma anche l’ossessione di possedere visivamente tutto il monumento, tutta la città, stabilendone così un modello visivo esportabile, destinato a fare le fortune di quei luoghi per molto tempo.
Parma in cartolina - Mup, pag. 145, 39,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La mischia che salva l'ambulanza

Sport

Rugby: tutti in mischia per... l'ambulanza Video

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

ARICCIA

Marito e moglie si incontrano per caso in villa di scambisti: scoppia rissa

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

invito a cena

Aniston rifila un "due di picche" a Pitt

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Guida ai ristoranti 2017

NOSTRE INIZIATIVE

Guida ai ristoranti 2017: ecco le novità

Lealtrenotizie

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma

lega pro

Daniele Faggiano è il nuovo direttore sportivo del Parma Video

4commenti

Terremoto

Nuova scossa in Appennino: magnitudo 2.2

Epicentro vicino a Solignano e Terenzo

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Unità di crisi

Legionella: la causa del contagio forse individuata entro fine dicembre

A gennaio la relazione finale sull'epidemia. Nuovi controlli sui malati

martorano

Incornato da un toro: grave allevatore

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

Matricole

Università, aumentano gli iscritti a Parma: +12,7% Video

ANALISI

Le incognite del Pd parmigiano: referendum e resa dei conti

8commenti

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

comune

Piano neve: oltre un milione e mezzo di euro e 225 mezzi pronti a partire

All'opera 110 tecnici e spalatori

4commenti

q.re Pablo

Multa a una 78enne invalida, per i rifiuti si affidava ad un vicino

La denuncia della Cgil: “Serve più attenzione per le fasce deboli della popolazione”

34commenti

Psicologia

Bebè, il buon sonno incomincia dal lettone

Io parlo parmigiano

Un calendario tutto da ridere

LA BACHECA

44 opportunità per trovare un lavoro

fiere

Cibus “Connect”: ecco come sarà

Delineato il programma della nuova fiera che si terrà a Parma dal 12 al 13 aprile

Premio Marzotto

Premiata la startup parmigiana Wrap

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

9commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

1commento

ITALIA/MONDO

CAGLIARI

Furti, scippi, violenza sessuale: arrestati 10 migranti sbarcati in Sardegna

1commento

catania

Fine turno, e vanno a casa senza fare il cesareo: gravi danni al bambino

SOCIETA'

televisione

Gabriele: da Medesano alla finale a L'eredità

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

SPORT

Formula 1

Fernando Alonso non andrà alla Mercedes

16a giornata

Parma - Bassano 1-1 Gli highlights

CURIOSITA'

Sos amici animali

Di chi è questo gattino?

viaggi

Madrid coi bambini: 8 buone ragioni per partire Foto