-5°

Arte-Cultura

Cartoline da Parma

Cartoline da Parma
0

Giuseppe Martini

Cartoline di Parma del primo Novecento se ne vedono tante, anche sulle bancarelle, ma certamente nessuno ne possiede una collezione così ricca quanto Umberto Bonomini, e di rado si ha occasione di poterne vedere tante insieme e razionalmente ordinate come nel volume che lo stesso Bonomini, in collaborazione con Roberto Spocci, ha appena curato per i tipi della Mup. Degli oltre tremila pezzi della collezione Bonomini, il volume «Parma in cartolina. Un viaggio per la città (1900-1944)»  ne raccoglie duecentottantuno, tutti riprodotti fotograficamente e schedati scientificamente riportandone, oltre ai dati esteriori, quando possibile anche editore e fotografo, fornendo al lettore anche un primo utilissimo approccio storico alla tecnica di confezionamento della cartolina illustrata.
È chiaro che stiamo parlando di un oggetto che da una ventina d’anni è andato progressivamente in crisi, tramortito dalla fotografia digitale, ma che ha rappresentato a lungo un veicolo di forte comunicazione, quel vanto sadico di mostrare ai conoscenti i luoghi delle proprie vacanze, con quel tanto di conquista sociale che comportava: ciò che rende oggi il gesto d’inviare una cartolina quasi leziosamente imbarazzante.
Eppure la cartolina illustrata non è solo questo. È stato anche per molto tempo uno dei pochissimi strumenti di conoscenza visiva dei luoghi italiani insieme alle guide del Touring, alternativi alla visita dal vivo.
E non è un caso che sfogliare questo libro adesso (o visitare la mostra di queste cartoline allestita in Piazzale Battisti dal 12 marzo al 30 aprile) offra la stessa esperienza, anzi stimoli la necessità di quell'esperienza, questa volta non più nello spazio ma nel tempo. Necessità di recuperare una dimensione differente, confrontarla con quella quotidiana, avvertire una nostalgia che non è bonario rimpianto ma consapevolezza, nella distanza, dell’effettiva esistenza di quel luogo, di quel mondo. Ed è vero che se impietoso è il confronto urbanistico e architettonico di quella città con quella di oggi, in molti luoghi sfigurata dai bombardamenti (Via Mazzini, Piazzale della Pace, il Monumento a Verdi, la Ghiaia, gli archi della Posta), sorprendono ancora i piccoli particolari ingloriosamente svaniti, come la facciata di S. Ambrogio, o l’urbanistica stravolta, come i rampari di Viale San Michele. Semmai vogliamo attirare l’attenzione in questo libro (diviso in tre capitoli corrispondenti a tre zone della città: Di qua dall’acqua, Piazza Garibaldi e Di là dall’acqua)  sull'intelligente disposizione tipografica delle immagini per soggetti, che mostra la volontà di raccogliere lo stesso scorcio o lo stesso monumento da più punti di vista: non solo originalità rappresentativa, magari per contrastare la concorrenza, ma anche l’ossessione di possedere visivamente tutto il monumento, tutta la città, stabilendone così un modello visivo esportabile, destinato a fare le fortune di quei luoghi per molto tempo.
Parma in cartolina - Mup, pag. 145, 39,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

pgn feste

Fuori Orario: ecco chi c'era al "X Party" Foto

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

polemica

Rigopiano: Charlie Hebdo, nuova (brutta) vignetta. Con risposta

"Cold Chairs": un inno alla vita"!

musica

Bataclan, da Collecchio l'omaggio dei "The Lemon Flavour" Video

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO 

Prosa e Lirica, risate e emozioni a teatro: il meglio della settimana

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

La morte di Filippo

«Eri la mia vita». Lo strazio dei familiari

TESTIMONIANZA

«Preso a calci e pugni per divertimento»

2commenti

Weekend

Una domenica tra musica e fuoristrada: l'agenda

Protezione civile

I volontari parmigiani al lavoro nelle Marche

Lega Pro

Parma tra novità e cerotti

La storia

Rocco e Giulia, salumieri a Innsbruck

1commento

elezioni

Pizzarotti, è ufficiale: "Mi ricandido" Video . Dall'Olio si ritira: "Sostengo Scarpa"

20commenti

GRANDE FIUME

Il Po in secca? Attrazione per i turisti

Cinema

Caschi made in Parma per «Alien»

PEDEMONTANA

Polizia municipale, multe in aumento

2commenti

bedonia

Violenze sul padre per anni, arrestato un 40enne Video

Langhirano

Filippo, le lacrime e il colore dei ricordi sulla bara bianca

2commenti

commozione

Langhiranese: un minuto di silenzio per Filippo Video

commemorazione

Il liceo Bertolucci si prende per mano: "Ciao Filippo"

Polemica

«Sulla legionella ci hanno preso in giro»

4commenti

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Dedicato a Filippo e a chi gli vuol bene

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

La neve, le parole e gli Uomini

ITALIA/MONDO

Rigopiano

Francesca che dall'ospedale aspetta il suo Stefano

Stati Uniti

Una marea rosa contro Trump invade le città americane Video

WEEKEND

CINEMA

Da "Arrival" a "Qua la zampa": i film della settimana Video

IL DISCO

Avalon, un sound sofisticato e una copertina leggendaria

1commento

SPORT

sport

Il Coni premia i suoi campioni parmigiani: le foto

Sport Invernali

Il cielo è azzurro a Kitzbühel: Paris fa l'impresa

MOTORI

IN PILLOLE

Dacia Sandero Stepway
model year 2017

ANTEPRIMA

Rivoluzione Micra: Nissan cambia tutto