Arte-Cultura

Regio declassato a teatro di provincia

Regio declassato a teatro di provincia
Ricevi gratis le news
0

Rino Tamani

Il terzo fascicolo (settembre-dicembre 2010) di «Aurea Parma», la prestigiosa  rivista, disponibile nelle principali librerie, propone sette interessanti saggi, 100 pagine, di storia, letteratura e arte. Giuseppe Bertini approfondisce l’interesse del duca Ottavio Farnese e della moglie Margherita d’Austria per le pietre dure, documentato dagli inventari dei loro beni redatti dopo la morte. Gli oggetti in cristallo di rocca furono acquistati dai fratelli Gaspare e Girolamo Miseroni di Milano. Ottavio nel 1575 fece installare a Parma «un laboratorio di diaspri» affidandolo a Giovanni Maria Tortorino. Gino Scala ricostruisce la storia del monumento a Vittorio Bottego nel decennio1897-1907, soffermandosi sulla genesi del comitato per l’erezione presieduto dal rettore Stanislao Vecchi e dal presidente onorario Giovani Mariotti, sindaco di Parma, sulla pubblica sottoscrizione e sull'inaugurazione il 26 settembre 1907.  William Gambetta cura la pubblicazione del diario di prigionia e delle memorie di vita di Sante Manghi (Poviglio1923-Parma 2003). Una vita che rispecchia quella di un’intera generazione cresciuta sotto la dittatura fascista, passata attraverso la seconda guerra mondiale, fino alla ricostruzione morale e politica del dopoguerra. Giovani Gonzi esamina la modernità e l’originalità del pensiero educativo dell’onorevole Agostino Berenini, ministro della pubblica istruzione per 18 mesi dal 1917 al 1919. Un incarico svolto «con impegno e competenza», con il proposito di offrire alle masse l’opportunità di un’elevazione culturale, convinto del primato dello stato nella funzione educativa, anche se i risultati raggiunti furono inferiori alle attese.  Paola Meccarelli, partendo dal presupposto che nel Medio Evo il canto gregoriano è stato fondamento di civiltà, approfondisce l’esperienza di Parma, anche se a causa delle notevoli dispersioni, resta poco materiale. Marco Botti ricostruisce la carriera del nonno Giuseppe Botti (Vanzone 1889-Firenze1968), maestro dell’egittologia italiana. Tra le sue attività resta il catalogo completo, ancora attuale, della collezione egizia del museo archeologico di Parma. Un lungo e documentato saggio di Renato Lori analizza il delicato equilibrio organizzativo e amministrativo del Teatro Regio di Parma nel difficile contesto del primo ventennio post-unitario. La complessa condizione del neonato Regno d’Italia, povero e arretrato, soprattutto per gli incombenti problemi finanziari arrecati dai dissestati bilanci pre-unitari e dal gravoso sforzo delle guerre d’indipendenza, influì pesantemente sulla cultura. Lo stato unitario, infatti, dovette affrontare la realizzazione di un’adeguata rete d’infrastrutture e il raggiungimento del pareggio del bilancio statale. Il Regio, declassato a teatro di provincia, perdette sia il prestigio di teatro di capitale, sia le munifiche donazioni dei regnanti. Parallelamente si dissolvevano le prerogative politiche, sociali e culturali, che in epoca ducale, oltre al valore degli spettacoli, aveva identificato il teatro come «una prestigiosa sede istituzionale di celebrazioni e autocelebrazioni». Con l’abolizione del finanziamento statale il teatro Regio perdette il tradizionale ruolo di «specchio delle magnificenze e raffinatezza del duca» per diventare un luogo di diffusione di cultura, musica e spettacolo. «La formidabile macchina del melodramma ottocentesco, non smise mai di manifestare, pur tra mille difficoltà, una fervida vitalità in campo artistico e culturale».  La rubrica «Biblioteca» contiene recensioni di Federica Dallasta, Ubaldo Delsante, Mario Rinaldi e Giovanni Ronchini.  Le tradizionali rubriche «Segnalazioni bibliografiche» e «Cronaca» di Adelisa Prandi Gambarelli concludono il 94° anno di attività della rivista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

Intervista

Fiorella Mannoia: «Sto dalla parte delle donne»

2commenti

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene,la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

parmense

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2

Sommerso anche il cortile della Reggia

1commento

maltempo

Emergenza elettricità: continuano le segnalazioni di black-out

1commento

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

3commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

7commenti

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

28commenti

Salsomaggiore

Maltempo, auto imprigionata con a bordo tre bimbi

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

AVEVA 46 ANNI

Fidenza, stazione più triste senza Luca, il suo giornalaio

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

PARMA

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno  

1commento

ITALIA/MONDO

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

austria

Esplosione impianto di gas: interrotto il flusso tra Russia e Italia. Calenda: "Oggi stato d'emergenza"

SPORT

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

4commenti

Sport USA

NBA, altro infortunio per Gallinari

SOCIETA'

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

Prova Kawasaki Z900RS