-2°

Arte-Cultura

Regio declassato a teatro di provincia

Regio declassato a teatro di provincia
0

Rino Tamani

Il terzo fascicolo (settembre-dicembre 2010) di «Aurea Parma», la prestigiosa  rivista, disponibile nelle principali librerie, propone sette interessanti saggi, 100 pagine, di storia, letteratura e arte. Giuseppe Bertini approfondisce l’interesse del duca Ottavio Farnese e della moglie Margherita d’Austria per le pietre dure, documentato dagli inventari dei loro beni redatti dopo la morte. Gli oggetti in cristallo di rocca furono acquistati dai fratelli Gaspare e Girolamo Miseroni di Milano. Ottavio nel 1575 fece installare a Parma «un laboratorio di diaspri» affidandolo a Giovanni Maria Tortorino. Gino Scala ricostruisce la storia del monumento a Vittorio Bottego nel decennio1897-1907, soffermandosi sulla genesi del comitato per l’erezione presieduto dal rettore Stanislao Vecchi e dal presidente onorario Giovani Mariotti, sindaco di Parma, sulla pubblica sottoscrizione e sull'inaugurazione il 26 settembre 1907.  William Gambetta cura la pubblicazione del diario di prigionia e delle memorie di vita di Sante Manghi (Poviglio1923-Parma 2003). Una vita che rispecchia quella di un’intera generazione cresciuta sotto la dittatura fascista, passata attraverso la seconda guerra mondiale, fino alla ricostruzione morale e politica del dopoguerra. Giovani Gonzi esamina la modernità e l’originalità del pensiero educativo dell’onorevole Agostino Berenini, ministro della pubblica istruzione per 18 mesi dal 1917 al 1919. Un incarico svolto «con impegno e competenza», con il proposito di offrire alle masse l’opportunità di un’elevazione culturale, convinto del primato dello stato nella funzione educativa, anche se i risultati raggiunti furono inferiori alle attese.  Paola Meccarelli, partendo dal presupposto che nel Medio Evo il canto gregoriano è stato fondamento di civiltà, approfondisce l’esperienza di Parma, anche se a causa delle notevoli dispersioni, resta poco materiale. Marco Botti ricostruisce la carriera del nonno Giuseppe Botti (Vanzone 1889-Firenze1968), maestro dell’egittologia italiana. Tra le sue attività resta il catalogo completo, ancora attuale, della collezione egizia del museo archeologico di Parma. Un lungo e documentato saggio di Renato Lori analizza il delicato equilibrio organizzativo e amministrativo del Teatro Regio di Parma nel difficile contesto del primo ventennio post-unitario. La complessa condizione del neonato Regno d’Italia, povero e arretrato, soprattutto per gli incombenti problemi finanziari arrecati dai dissestati bilanci pre-unitari e dal gravoso sforzo delle guerre d’indipendenza, influì pesantemente sulla cultura. Lo stato unitario, infatti, dovette affrontare la realizzazione di un’adeguata rete d’infrastrutture e il raggiungimento del pareggio del bilancio statale. Il Regio, declassato a teatro di provincia, perdette sia il prestigio di teatro di capitale, sia le munifiche donazioni dei regnanti. Parallelamente si dissolvevano le prerogative politiche, sociali e culturali, che in epoca ducale, oltre al valore degli spettacoli, aveva identificato il teatro come «una prestigiosa sede istituzionale di celebrazioni e autocelebrazioni». Con l’abolizione del finanziamento statale il teatro Regio perdette il tradizionale ruolo di «specchio delle magnificenze e raffinatezza del duca» per diventare un luogo di diffusione di cultura, musica e spettacolo. «La formidabile macchina del melodramma ottocentesco, non smise mai di manifestare, pur tra mille difficoltà, una fervida vitalità in campo artistico e culturale».  La rubrica «Biblioteca» contiene recensioni di Federica Dallasta, Ubaldo Delsante, Mario Rinaldi e Giovanni Ronchini.  Le tradizionali rubriche «Segnalazioni bibliografiche» e «Cronaca» di Adelisa Prandi Gambarelli concludono il 94° anno di attività della rivista.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Piazzale S. Lorenzo:  festa al «Piano A»

Pgn

Piazzale S. Lorenzo: festa al «Piano A» Foto

maria chiara cavalli 1

Strajè

"Costretta" a fare ricerca all'estero. Il sogno di Maria Chiara: tornare a Parma Video

1commento

Lady Gaga: soffrodi disturbi psichici

RIVELAZIONE

Lady Gaga: soffro di disturbi psichici

2commenti

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Velluto rosso 6 dicembre

VELLUTO ROSSO

Da Shakespeare a Peter Pan: gli spettacoli da non perdere a teatro

di Mara Pedrabissi

Lealtrenotizie

Il ds Faggiano si presenta: "Discuto su tutto ma niente rancore. Voglio un rapporto vero con la squadra"

Parma Calcio

Il ds Faggiano si presenta: "Voglio un rapporto vero con la squadra" Video

Guardia di Finanza

Incassa poco ma solo per il fisco: sequestrati beni a un evasore "seriale" di Sorbolo

2commenti

Parma

Attentato incendiario nella sede dei sindacati di base Video

Rilievi della Scientifica in via Mattei

Ospedale

Reparti soppressi, allarme al Maggiore

Sono cinque le strutture coinvolte: semeiotica, ortopedia, centro cefalee e due chirurgie

3commenti

Parma

Nuovo percorso ciclabile fra la stazione, via Trento, via San Leonardo e via Paradigna Mappe

Ecco dove passerà la pista ciclabile

3commenti

Polizia

Grazie al gps trova in un campo le macchinette cambiasoldi rubate in via Toscana

1commento

Appennino

Schia: al via la stagione con una «valanga» di novità

Viale Mentana

Un'altra rapina in farmacia: è sempre lo stesso bandito

1commento

tg parma

Travolto a Lemignano: Mihai Ciju resta gravissimo Video

promozione

Il Fidenza chiama Massimo Barbuti in panchina

Salso

Dotti, una vita sulle navi da crociera

IL CASO

Tangenziale di Collecchio: ora la gente chiede la rotatoria

1commento

collecchio-noceto

Truffa-furto del finto soccorso stradale: nuove segnalazioni

2commenti

COLLECCHIO

Scoppia il caso delle cartelle del Consorzio di bonifica

1commento

Funerale

Sorbolo: rose bianche e musica per l'addio a Ilaria Bandini

Funerale

"Ciao Lorenzo, ora vivi nella serenità": commosso addio al 15enne di Salso

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Renzi: perché ha perso, perché può rivincere

di Michele Brambilla

11commenti

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

Reggio Emilia

Giovane bastonato e preso a frustate: in manette un 55enne e due figli

MILANO

Berlusconi al San Raffaele per una serie di controlli

SOCIETA'

SOCIAL NETWORK

Fb e YouTube creano database antiterrorismo Video

Campus

Sfera Ebbasta, dal rap al trap

SPORT

Calcio

LegaPro in campo oggi, aspettando il Parma e la Reggiana Tempo reale: Bassano sotto 2-0 in casa con l'ultima in classifica

Parma Calcio

Trasferta, Saporetti ci sarà. D'Aversa: "Nessun alibi anche nelle difficoltà"

FOTOGRAFIA

Parma

Acqua, luce, metamorfosi: le foto di Nencini in San Rocco

Fotofestival

Fra metafisica e Storia: un mese di mostre fotografiche a Montecchio