Arte-Cultura

Art Brut, una pittura "da slegare"

Art Brut, una pittura "da slegare"
0

Stefania Provinciali
François Burland, Paul Duhem, Ted Gordon, Dan Miller, Donald Mitchell, Michel Nedjar, Heinrich Reisenbauer, e il «padano» Pietro Ghizzardi: non un elenco di pittori ma in primo luogo uomini che nell’espressione artistica hanno trovato sfogo ai silenzi della mente. Sono alcuni dei protagonisti dell’Art Brut, concetto ideato nel 1945 dal francese Jean Dubuffet, per indicare le produzioni artistiche realizzate da non professionisti o da personalità «a parte», pensionanti dell’ospedale psichiatrico che nelle arti figurative avevano trovato una possibilità d’espressione. Art Brut significa ancor oggi opere realizzate al di fuori delle norme estetiche convenzionali, «lavori generati da impulsi creativi puri e autentici» senza intromissioni esterne, per riprendere il pensiero di Dubuffet. La mostra «Di qui e d’altrove», aperta fino al 27 marzo nelle sale espositive della Reggia di Colorno, racconta attraverso alcuni dei protagonisti quelle esperienze sollecitando l’attenzione verso un genere poco indagato nel nostro Paese. Non a caso gli artisti portati dalla galleria d'arte torinese  «Rizomi» hanno origini diverse e solo Pietro Ghizzardi ha una precisa connotazione dentro i confini territoriali. Le sue figure femminili, quelle celebri e quelle semplicemente incontrate, considerate una chiave di lettura primaria per scoprire il suo mondo pittorico ed umano, fatto di passioni travolgenti e di inquietudini della mente, aprono il percorso assieme ad un ritratto e guidano, in aperto contrasto nell’incredibile gamma di colori di Paul Dhuem coi suoi «automi», uomini di un mondo composto di istanti, in cui l’opera si caratterizza per la geometria delle forme e le cromie piene e sgargianti, in cui ogni immagine rivela una emozione unica, istantanea e passeggera. Diverso è il mondo ripetitivo dei soggetti, mai uguale perché sempre diverso è l’uomo, di François Burland con la sua arte, «rubata» al mito ed all’incontro con civiltà diverse, che hanno avuto riflessi rilevanti sul suo agire artistico, capace di far fremere nel profondo, istintivo e spontaneo nelle origini. C'è poi Ted Gordon del Kentucky che ha lavorato in un ospedale psichiatrico e che pare «inseguire» lo spettatori coi suoi disegni ossessivi.
Dan Miller è nato in California, autistico e gravemente ostacolato nella comunicazione, ha imparato ad esprimere se stesso attraverso opere dove le parole si sovrappongono a trame grafiche o ad altre parole, a numeri e lettere, fino a perdere la loro consistenza. Al segno grafico è affidata l'intenzione figurativa che si fa linguaggio, voce graffiante e sofferta. Michel Nedjar proviene da una famiglia ebrea in gran parte vittima del nazismo. L’incontro con l’art brut è tanto entusiasmante da renderlo appieno partecipe come scopritore di artisti e come artista. Oggi è il più esposto al mondo.
Heinrich Reisenbauer ha invece vissuto per lungo tempo l’esperienza dell’internamento psichiatrico. La ripetizione del soggetto è la sua cifra stilistica. Ogni elemento è diverso come gli istanti coloratissimi del suo tempo. Si «inseguono» così, sulle pareti, percorsi diversi ma uniti dall’esigenza di comunicare. C'è chi ha concluso il proprio cammino con il compiersi della vita, chi ancora sta arricchendo quello straordinario vocabolario di «storie».
Gli artisti tutti assieme testimoniano di stanza in stanza, la possibilità di abbattere i muri del silenzio per gridare sofferenza e creatività, per dare nuova dignità all’uomo.
Curata dal sociologo  parmigiano Nicola Mazzeo, che ha ideato e progettato la galleria torinese  «Rizomi» e  da  Caterina Nizzoli (che da anni si occupa dell'art brut),  fondatrice dei due atelier d'arte parmigiani Laboratorio imperfetto e atelier Asfodelo, «Di qui e d’altrove» si rivela così voce di un mondo che «a parte» non è. Basta volerlo guardare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

Gossip Sportivo

Raffaella Fico: "Sposerò Moggi"

La viadanese Gaia in finale a X Factor

talento

La viadanese Gaia in finale a X Factor

Miriam Leone valletta a Sanremo

verso il festival

Miriam Leone valletta a Sanremo

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Ristoranti - La Zagara

CHICHIBIO

Ristoranti - La Zagara: cucina, pizza e dolci di qualità

di Chichibio

Lealtrenotizie

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

Polemica

In via d'Azeglio scoppia il caso «supermarket»

SANITA'

Allarme a Corcagnano: «Non toglieteci i medici»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Solidarietà

Il pranzo per i poveri raddoppia

IL RICORDO

Trent'anni senza Bruno Mora

Intervista

Rocco Hunt: «Sono un po' meno buono»

Parma che vorrei

Mutti: «Bisogna smettere di essere egoisti»

Sorbolo

Sedicenne terribile autore di due «spaccate»

MECCANICA

Wegh Group, in Bolivia la ferrovia made in Parma

fidenza

Si schianta ubriaco, s'inventa un rapimento e che è stato costretto a bere

4commenti

IL CASO

Spray urticante, ennesimo caso in discoteca

E' accaduto mercoledì al Campus Industry

3commenti

terremoto

Trema l'Appennino reggiano: scossa 4.0 Video

Colorno

451 anolini mangiati: è record Ultimo piatto: il video

6commenti

la storia

Don Stefano, un prete con l'armatura da football americano Video

viabilità

Ecco dove saranno gli autovelox la prossima settimana

1commento

tg parma

Abusi ripetuti su due bimbe, pedofilo condannato a 6 anni Video

Violenze nei confronti della cuginetta e di una nipote

1commento

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Draghi, nessun favore ma due messaggi

di Aldo Tagliaferro

IL DIRETTORE RISPONDE

Il panino? Non famolo strano

2commenti

ITALIA/MONDO

studentessa cinese

Investita e uccisa mentre inseguiva i ladri Video: gli ultimi istanti

1commento

Gran Bretagna

I gioielli di famiglia (reale): e Kate indossa la tiara di Diana

WEEKEND

WEEKEND

Presepi, street food, spongate:
gli appuntamenti

45 ANNI DOPO

Tarkus, il capolavoro di Emerson Lake & Palmer

SPORT

reggiana-parma

Il derby...indossa la maglietta granata

Rugby

La partita delle Zebre anticipata alle 15

MOTORI

AL VOLANTE

I consigli utili
per guidare nella nebbia

1commento

novità

Dal cilindro di Toyota esce C-HR, il Suv per tutti