17°

32°

Arte-Cultura

Tricolore senza simboli

Tricolore senza simboli
0

Egidio Bandini

Il tanto atteso d-day del 150° anniversario dell’Unità d’Italia è passato, ma prosegue da parte del Presidente Napolitano il «giro» di quello Stato che mosse i primi passi come Regno d’Italia e che, dal 1946, è la Repubblica italiana. La cronaca che a noi interessa, però, è quella di 50 anni or sono, quando a celebrarsi era il centenario dell’Unità d’Italia, ovvero il 27 marzo del 1961. Per la giornata celebrativa venne scelto, infatti, non il giorno della proclamazione dello Stato Italiano (come accade quest’anno), ma quello della proclamazione di Roma Capitale. La cronaca della giornata la riferisce puntualmente «Candido» n° 15 del 9 aprile: «Le celebrazioni del 27 marzo sono iniziate con un atto di coraggio: il presidente del Consiglio, on. Fanfani, recatosi al Pantheon, ha deposto davanti alla tomba del “Re galantuomo” una corona ornata di nastro azzurro-Savoia sul quale si leggeva: “La Repubblica italiana a Vittorio Emanuele II, padre della Patria”». Seguiva la cerimonia all’Altare della Patria, con il Presidente Gronchi e l’esecuzione degli inni, al pomeriggio cerimonia solenne in Campidoglio con tutti i sindaci d’Italia, 600 gonfaloni, le bandiere tricolori decorate, discorso del sindaco di Roma ed esecuzione degli inni. Nel contempo, a Genova, «il ministro Scelba, con accompagnamento degli inni di rito, sistemava Mazzini, Nino Bixio, i Mille di Quarto, Mameli, Vittorio Emanuele II e i caduti della Resistenza. A Torino, il ministro Pella sistemava Camillo Benso di Cavour, sempre con adeguato commento musicale, mentre, a Caprera, il ministro Taviani sistemava Giuseppe Garibaldi. Considerando che i centenari cadono una volta ogni cento anni, è opportuno celebrarli con un certo distacco. Nel caso del centenario dell’Unità d’Italia, trattandosi del primo, si doveva avere – come ha fatto il governo Fanfani – la mano particolarmente leggera per evitare ogni polemica». La polemica, però, doveva scoppiare pochi mesi dopo. Il 30 luglio «Candido» scrive: «La Bandiera italiana, così com’è adesso, non piace a molta gente. Oggi, finalmente, troviamo il problema della Bandiera affrontato di petto da un foglio altamente qualificato per il suo nobilissimo passato: la torinese “Gazzetta del Popolo”, il giornale del Risorgimento. Rispondendo alle numerose lettere ricevute dai lettori, la “Gazzetta del Popolo” riconosce che “così com’è diventata la bandiera dopo la proclamazione della Repubblica e dopo che il bianco è stato ripulito dello stemma sabaudo” non piace a un sacco di persone… il quotidiano torinese ha aperto “un dibattito fra uomini di scienza, amministratori, personalità italiane e straniere” sulla faccenda della bandiera da completare, invitando i lettori a scrivere offrendo il contributo delle loro proposte. La “Gazzetta del Popolo” è ottimista e spera che “alla fine scaturisca un’idea valida e accettabile, popolare, che riesca a imporsi e a fare sì che gli italiani abbiano una bandiera che piace a tutti.” Comunque, non abbiamo parlato dell’iniziativa della “Gazzetta del Popolo” per criticarla ma, al contrario, per affiancarla con tutte le nostre modeste forze… inviteremo i nostri ventiquattro lettori a suggerirci un simbolo da collocare nella bandiera della rep. Per esempio una forchetta, un cucchiaio e un coltello artisticamente incrociati. Oppure un motto come quello celebre proposto da Longanesi: “Ho famiglia”. Non possiamo lasciare così la bandiera della rep.: mettiamoci dentro qualcosa. Così nuda e cruda, sembra la bandiera di una repubblica provvisoria».  Oggi, a cinquant’anni di distanza, pare che l’invito sia stato colto a Roncole Verdi dove il tricolore che sventola su quasi tutte le case, reca nel bianco ben evidente la scritta Viva Verdi, intendendo omaggiare sia il Cigno di Busseto che l’acronimo risorgimentale Vittorio Emanuele Re D’Italia. C’è voluto mezzo secolo, ma il risultato, ne siamo certi, a Guareschi e al «Candido» sarebbe piaciuto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks

Cannes

Glamour e sensualità per il red carpet di Twin Peaks - Gallery

La domenica pomeriggio al Colle San Giuseppe

FESTE

Un pomeriggio al Colle... foto

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro"

la storia

Il pallone di Totti ce l'ha Thomas: "Non lo vendo, è sacro" Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo - Laura Chimenti

L'INDISCRETO

Nove telegiornaliste che bucano il piccolo schermo

di Vanni Buttasi

Lealtrenotizie

Incidente

VIA BUDELLUNGO

Prima l'incidente, poi la lite e la "fuga" con il trattore: condannato agricoltore

play-off

Lucchese (mercoledì): oltre 6mila biglietti venduti

Problemi on line, Majo: "Fisiologico quando c'è richiesta". Per il ritorno a Lucca: prevendita nella sede del Centro di Coordinamento

1commento

PARMA

Ruba una borsetta nella chiesa dell'Annunziata: inseguita e bloccata 56enne parmigiana Video

1commento

ANTEPRIMA GAZZETTA

Ancora furti. Stavolta nella palestra della Magik

Bertolucci, telecamere spente. E sparisce una bici al giorno

1commento

baseball in lutto

Lo sport di Parma piange Davide Bassi

Parma

Una lettrice: "Stazione, un uomo nudo nel piazzale ma nessuno interviene"

32commenti

San Leonardo

Al matrimonio arrivano i carabinieri

Via Amendola: i pusher si allontanano, gli invitati restano. E si arrabbiano

15commenti

PARMA

Trasporto pubblico: Tep fa ricorso contro BusItalia Video

Sollevate contestazioni sul piano formale e sulla sostenibilità del piano economico-finanziario

4commenti

Parma

Auto fuori strada a Porporano: un ferito grave Foto

scuola

Bando integrazione scolastica, le critiche degli educatori Video

PARMA

Secondo caso di tubercolosi al Rondani: studente ricoverato al Maggiore

Il ragazzo, minorenne, è in buone condizioni di salute

5commenti

Carabinieri

Spaccio a domicilio: arrestato 30enne a Sorbolo

1commento

CASALTONE

Auto esce di strada e si ribalta: ferita una ragazza

PARMA

Cassa espansione del Baganza: assemblea dei comitati per un progetto alternativo Video

Sorbolo

Cassaforte smurata, ladri a colpo sicuro

PIETRA DI BISMANTOVA

Scivola sulla ferrata e resta appeso al cavo di sicurezza: ferito 25enne di Parma

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

EDITORIALE

La nostra vita blindata nell'epoca della paura

di Filiberto Molossi

ITALIA/MONDO

GRAN BRETAGNA

Custode dello zoo sbranata da una tigre

l'allarme

Troppo facile comprare armi su internet Video

SOCIETA'

Personaggio

Il pilota Leonardi: «Il rally mi ha salvato dal tumore»

MEDIO ORIENTE

"Bombardiamo l'odio con l'amore": spopola il video del Kuwait contro i kamikaze

SPORT

calciomercato

Voci dalla Liguria: "Faggiano in pole per il dg dello Spezia"

ROMA

L'addio di Totti, il capitano in lacrime abbraccia i figli: "Starei qui altri 25 anni" Foto

MOTORI

Volkswagen

Golf, è l'ora della variante a metano

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione