15°

29°

Arte-Cultura

Riemergono due putti di Mazzola Bedoli

Riemergono due putti di Mazzola Bedoli
Ricevi gratis le news
0

Putto con drappo rosso su fregio architettonico: un titolo possibile per i due deliziosi dipinti «ritrovati» in una collezione privata modenese dall’antiquario Tommaso Tomasi, ed oggi aperti a nuova attribuzione. Le due telette, in buono stato conservativo, raffiguranti ciascuna un putto, seppur colti in pose e luci diverse, sono state oggetto di un’attenta ripulitura che ha offerto un ulteriore contributo per una lettura più completa ed una diversa, possibile attribuzione dell’autore, come ha suggerito nella sua expertise lo storico dell’arte Emilio Negro. Ambedue le immagini erano, infatti, attribuite per tradizione a Francesco Mazzola ma secondo lo storico sarebbero invece da restituire al non meno intrigante cugino, Girolamo Mazzola Bedoli che si formò sotto l’influenza di Parmigianino di cui fu allievo, di Correggio, Raffaello e Giulio Romano, divenendo uno dei maggiori esponenti del Manierismo padano.
Al Parmigianino, del quale adottò il cognome dopo averne sposato una cugina, aggiungendo al proprio quello di Mazzola, è stilisticamente legato soprattutto nelle opere iniziali. Nella Pinacoteca di Parma sono collocate importanti e significativi dipinti che si aprono ad una lettura complessiva sull'evolversi dell’arte del maestro di Viadana, a partire dalla pala, voluta dalla confraternita della Concezione nel 1533, commissionata a Gerolamo ed a suo suocero Ilario Mazzola.
 Ma col tempo le tensioni manieristiche del Bedoli, anche nella gamma cromatica si accentuano e le influenze dei maestri si integrano con l’eleganza formale condotta con sofisticata complessità di scelte iconografiche tipiche del Bedoli.
 Nell’Adorazione dei Magi, in galleria Nazionale, si può riscontrare uno dei momenti di maggior adesione alla «maniera» . Solo accenni per introdurre l’aggraziato pendant «ritrovato» in cui risultano, secondo le indicazioni di Negro, oltre alle immancabili inflessioni parmigianinesche, citazioni da Raffaello e Giulio Romano, in un insieme di stilemi riconducibili all’opera del pittore viadanese.
 Pur delineando lo stesso storico la possibilità di un più approfondito studio, i due putti con drappo vermiglio sembrano tuttavia già destinati ad una corretta restituzione al corpus delle pitture del Bedoli in un raffronto con altri dipinti celebri del maestro come la Sacra Famiglia e Santi della Galleria Nazionale di Capodimonte a Napoli, le Storie della vita di San Giovanni Evangelista della Galleria di Palazzo Ducale a Mantova o, ancor più, in un raffronto con il noto disegno di collezione privata americana raffigurante Adamo, la cui silhouette riprende quasi a ricalco quella dei due puttini «ritrovati».
Nelle opere citate il filo conduttore può essere riscontrato in una medesima, originale trasposizione dei più affermati modelli del Manierismo emiliano, realizzata con improvvisi spunti, quasi grotteschi, espressi con singolare vivacità. Stilemi questi, peculiari e tipici delle migliori composizioni realizzate dal Bedoli Mazzola là dove si vengono ad amalgamare con estrema eleganza le suggestioni acquisite da Correggio, Parmigianino e Raffaello.
I due putti saranno esposti nella mostra che si terrà il 14 e 15 di maggio alla Galleria d’arte Le Due Torri di Noceto, accanto a dipinti e mobili antichi e sculture contemporanee, nella nuova proposta espositiva primaverile.
STEFANIA PROVINCIALI

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Hydro jet

estate

Fa il "figo" con l'hydrojet, ma finisce male

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

il caso

L'estate pazza di social, vip, bufale e gaffe "razziste"

Nada con A toys orchestra

musica

Nada a Parma con A toys orchestra

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Programmazione dal 21/08/2017 al 25/08/2017 delle postazioni di accertamenti strumentali di velocità e irregolarità alla circolazione

VIABILITA'

Autovelox, speedcheck e autodetector: la mappa della settimana

Lealtrenotizie

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

furti

Ladri nel cortile della ditta: se ne vanno con un furgone "firmato"

INCHIESTA

Stu Pasubio, indagine chiusa. Ecco le accuse della Procura

4commenti

rapina

Piazza Garibaldi, ore 21: rapina con il coltello

1commento

Tragedia

Cade in montagna, muore l'urologo Poletti

1commento

tg parma

Parma, Matri ad un passo: sì del giocatore, oggi nuovo incontro Video

corte godi

Furgone in fiamme: e l'incendio rischia di estendersi ai balloni

Furti

Due assalti in dieci giorni alla scuola Sanvitale

TRA FEDE E ARTE

Viaggio inedito nel Duomo «invisibile» Foto

tragedia

Barca prende fuoco e affonda nel Po, 65enne muore annegato Video

La vittima, Marco Padovani, era di Trecasali

Il racconto dagli Usa

I parmigiani cacciatori di eclissi

Fidenza

Basket, Azzoni: «Saremo la Fulgor per Fidenza»

Impresa

Greta, un bronzo che vale come un oro

Felegara

E' morta Gianna, la regina dei tortelli

gazzareporter

Via Langhirano, la razzia "chirurgica" degli specchietti retrovisori Foto

10commenti

calcio

Il Parma supera i 7mila abbonamenti e "corteggia" Matri

2commenti

Novità

Il caffè? Lo pago con la carta

21commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I terroristi di ieri e quelli di oggi

di Michele Brambilla

EDITORIALE

Colpito il simbolo della gioia di vivere

di Paolo Ferrandi

1commento

ITALIA/MONDO

terremoto

Ischia, il disastro visto dall'elicottero del 115 arrivato da Bologna Video

usa

Scontro fra treni a Filadelfia, 33 feriti

SPORT

motori

La Ferrari rinnova il contratto con Raikkonen

ciclismo

Impresa di Nibali alla Vuelta. Ora Froome è in rosso

SOCIETA'

il caso

Anziano accusato di pedofilia. E il paese si spacca

Usa

Quando la "diva" Luna oscura totalmente il sole  Foto

MOTORI

VACANZE

Attenzione a come caricate i bagagli: si rischiano punti patente

MERCATO

Bmw Italia, 2000 euro per la permuta di diesel Euro4 e precedenti