10°

20°

Arte-Cultura

Riemergono due putti di Mazzola Bedoli

Riemergono due putti di Mazzola Bedoli
0

Putto con drappo rosso su fregio architettonico: un titolo possibile per i due deliziosi dipinti «ritrovati» in una collezione privata modenese dall’antiquario Tommaso Tomasi, ed oggi aperti a nuova attribuzione. Le due telette, in buono stato conservativo, raffiguranti ciascuna un putto, seppur colti in pose e luci diverse, sono state oggetto di un’attenta ripulitura che ha offerto un ulteriore contributo per una lettura più completa ed una diversa, possibile attribuzione dell’autore, come ha suggerito nella sua expertise lo storico dell’arte Emilio Negro. Ambedue le immagini erano, infatti, attribuite per tradizione a Francesco Mazzola ma secondo lo storico sarebbero invece da restituire al non meno intrigante cugino, Girolamo Mazzola Bedoli che si formò sotto l’influenza di Parmigianino di cui fu allievo, di Correggio, Raffaello e Giulio Romano, divenendo uno dei maggiori esponenti del Manierismo padano.
Al Parmigianino, del quale adottò il cognome dopo averne sposato una cugina, aggiungendo al proprio quello di Mazzola, è stilisticamente legato soprattutto nelle opere iniziali. Nella Pinacoteca di Parma sono collocate importanti e significativi dipinti che si aprono ad una lettura complessiva sull'evolversi dell’arte del maestro di Viadana, a partire dalla pala, voluta dalla confraternita della Concezione nel 1533, commissionata a Gerolamo ed a suo suocero Ilario Mazzola.
 Ma col tempo le tensioni manieristiche del Bedoli, anche nella gamma cromatica si accentuano e le influenze dei maestri si integrano con l’eleganza formale condotta con sofisticata complessità di scelte iconografiche tipiche del Bedoli.
 Nell’Adorazione dei Magi, in galleria Nazionale, si può riscontrare uno dei momenti di maggior adesione alla «maniera» . Solo accenni per introdurre l’aggraziato pendant «ritrovato» in cui risultano, secondo le indicazioni di Negro, oltre alle immancabili inflessioni parmigianinesche, citazioni da Raffaello e Giulio Romano, in un insieme di stilemi riconducibili all’opera del pittore viadanese.
 Pur delineando lo stesso storico la possibilità di un più approfondito studio, i due putti con drappo vermiglio sembrano tuttavia già destinati ad una corretta restituzione al corpus delle pitture del Bedoli in un raffronto con altri dipinti celebri del maestro come la Sacra Famiglia e Santi della Galleria Nazionale di Capodimonte a Napoli, le Storie della vita di San Giovanni Evangelista della Galleria di Palazzo Ducale a Mantova o, ancor più, in un raffronto con il noto disegno di collezione privata americana raffigurante Adamo, la cui silhouette riprende quasi a ricalco quella dei due puttini «ritrovati».
Nelle opere citate il filo conduttore può essere riscontrato in una medesima, originale trasposizione dei più affermati modelli del Manierismo emiliano, realizzata con improvvisi spunti, quasi grotteschi, espressi con singolare vivacità. Stilemi questi, peculiari e tipici delle migliori composizioni realizzate dal Bedoli Mazzola là dove si vengono ad amalgamare con estrema eleganza le suggestioni acquisite da Correggio, Parmigianino e Raffaello.
I due putti saranno esposti nella mostra che si terrà il 14 e 15 di maggio alla Galleria d’arte Le Due Torri di Noceto, accanto a dipinti e mobili antichi e sculture contemporanee, nella nuova proposta espositiva primaverile.
STEFANIA PROVINCIALI

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Scialpi

Scialpi

social network

Scialpi, la verità di quei tweet sul Pride

Giovanni Lindo Ferretti

Giovanni Lindo Ferretti

Parma

Rimandato il concerto di Giovanni Lindo Ferretti

Sorbolo: i vini della Botte Gaia

PGN FESTE

Sorbolo: i vini della Botte Gaia Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Fare, vedere, mangiare: ecco l'App Pgn

GIOVANI

L'App Pgn è più ricca: scaricala e scopri le novità

Lealtrenotizie

Maltempo: vento forte in Appennino

Parma

Maltempo: vento forte in Appennino

Tribunale

Molotov contro gli spacciatori: patteggiano in tre

36a giornata

I play-off se il campionato finisse oggi: rientra l'Albinoleffe (partite e date)

parma

Si rompe un tubo: strada allagata in via Montebello, operai al lavoro e traffico deviato Foto

4commenti

foto dei lettori

Parcheggio intelligente

LUTTO

Addio a "Valo", San Lazzaro nel cuore

Roberto Valenti, 66 anni, aveva giocato anche in B

2commenti

mafia

Aemilia: una "squadra" di quattro Pm per l'appello

Dda chiede sentire chi ha indagato su dichiarazioni di Giglio

tribunale

Il pm: "Delinquente abituale". Carminati (dal carcere di Parma) esulta

tg parma

Cinque trapianti di rene in due giorni all'ospedale Maggiore Video

Carabinieri

Spacciava in Oltretorrente: un altro arresto

In manette un 31enne tunisino

1commento

Gazzareporter

La pioggia ha ingrossato il torrente Video

Parma

Dopo un borseggio abbandona il portafogli fra la merce di un negozio

La Municipale indaga su una donna. Allontanato anche un gruppo di persone sospette che si aggiravano in Ghiaia

2commenti

tg parma

Proseguono i lavori sullo Stradone Video

ALLARME

Bocconi killer, un nuovo caso

1commento

lega pro

Parma, parlano i tifosi: "Qualcosa si è rotto"

I presidenti dei Club credono ancora nella squadra, "ma serve un cambio di passo"

1commento

BORETTO

Sfilano i cavi di un edificio in disuso per rubare il rame: denunciati un parmigiano e un complice Foto

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La storia ci insegna. Purtroppo

1commento

EDITORIALE

Alitalia, perché sono tutti colpevoli

di Aldo Tagliaferro

ITALIA/MONDO

LONDRA

Brexit, sondaggio: per la prima volta c'è un ripensamento

francia

Baby gang circonda il pensionato al bancomat ma... 

SOCIETA'

Bologna

Pranza al ristorante e si sente male: donna muore dopo 5 giorni

Medicina

Le nove regole per prevenire i tumori

SPORT

calcio

Moggi, radiato in Italia, riparte dall'Albania

tg parma

Parma in ritiro a Collecchio, Giorgino squalificato Video

1commento

MOTORI

PSA

DS 7 Crossback, in vendita la versione di lancio "La Premiére"

NOVITA'

Toyota Yaris: l'ora del restyling