15°

Arte-Cultura

Una settimana nel nome della cultura

Una settimana nel nome della cultura
1

 Alessia De Rosa

Creare una rete unica, che comprenda tutti i settori strategici del nostro territorio: dall’enogastronomia alle bellezze paesaggistiche, dal turismo congressuale, ancora troppo acerbo, a quello culturale. 
E’ questa la ricetta vincente per un turismo più vivo a Parma e provincia. A discuterne sono stati gli stessi addetti del settore.
Incontro 
 All’hotel Farnese, si è tenuto un incontro - organizzato da «Federalberghi Parma» - per gli addetti del settore turistico, con la partecipazione di Maurizio Melucci, assessore al Turismo per l’Emilia Romagna, e dell’assessore provinciale al Turismo, Agostino Maggiali (a causa di impegni istituzionali, invece, non ha potuto esserci l’assessore comunale, Mario Marini).
«Bisogna lavorare sulle peculiarità del nostro territorio e sfruttarle nel migliore dei modi - ha commentato Emio Incerti, presidente di Federalberghi Parma -. Per far questo ci vuole una continua collaborazione tra enti pubblici e privati e un’intensa capacità organizzativa per proporre eventi nuovi, in grado di richiamare sempre più persone». 
Un settore strategico, quello del turismo, che ogni anno mette in moto una parte importante dell’economia nazionale e nel quale c'è ancora molto da fare: «A livello nazionale ci sono stati segnali positivi dovuti soprattutto ad uno slancio culturale - spiega l’assessore Melucci -: se prima ognuno guardava esclusivamente nel proprio "orticello", adesso lo sguardo si è esteso oltre il proprio territorio e quando parliamo di turismo non ci riferiamo più soltanto alle grandi città italiane. Il turismo va pensato come un qualsiasi settore industriale su cui investire e l’investimento dipende dalle peculiarità tipiche del proprio ambiente».
Ma nello specifico, cosa bisogna fare per incentivare il turismo nel territorio parmense? Puntare sulle eccellenze territoriali, prima di tutto, ma anche «creare con gli altri territori regionali un unico nucleo turistico, sviluppare nuovi spazi strategici (come il turismo congressuale) e soprattutto essere in grado di offrire al turista un "pacchetto" completo» - continua Melucci. 
A pensarla nello stesso modo è l’assessore provinciale, Agostino Maggiali.
«La più grande scommessa per il settore turistico è vincere la frammentazione - spiega -. Per far questo bisogna creare un prodotto integrato che metta insieme tutte le specificità territoriali che nel nostro caso comprendono arte, cultura ed enogastronomia. E poi bisogna puntare su un sistema turistico che funzioni tutto l’anno e non solo quando ospitiamo grandi eventi». 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • mario marini

    08 Aprile @ 19.40

    Corretto in parte. Dopo aver esaurito quanto di mia competenza in Consiglio comunale, purtroppo concomitante all'incontro, ho partecipato alla parte terminale dei lavori, raccogliendo una serie di interessanti stimoli da parte della platea degli albergatori ed opertatori del settore. Ho inoltre ri-lanciato la proposta di una "cabina di regia" sul turismo ed il marketing territoriale, che per una volta però non sia una complessa e pletorica tavola assembleare, ma un'agile ed efficace luogo di lavoro tra istituzioni ed operatori. Mario Marini - Assessore al turismo - Comune di Parma

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il lago Santo visto dal drone

Fotografia

Il lago Santo visto dal drone Foto

Velluto rosso

VELLUTO ROSSO

Il rugby irrompe in scena. E arriva il "bello" Sergio Muniz

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora

Napoli

Serenate al balcone: i vicini protestano ma "Topolino" canta ancora Foto

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

IL VINO

«Vini da scoprire», guida sentimentale che porta da Ancarani

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

L'INCHIESTA

Maxi traffico di auto, chiesti 88 rinvii a giudizio

Allarme

Quei 40 bambini «scomparsi» dalle classi

Il caso

Rifiuti e videopoker nel parco

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Lega Pro

Nuove date per i play-off

Spettacoli

Alessandro Nidi: «Sissi diventa un musical»

Salso

Maestro e alunno si ritrovano dopo 50 anni

Sicurezza

A Pilastro spuntano i dossi

Terremoto

Due parmigiane in missione per salvare l'arte dalle macerie

Parma

Investe una donna in via Venezia e si dilegua: caccia all'auto pirata

Il conducente si è fermato dopo l'incidente ma poi è ripartito: ora la polizia municipale lo cerca

1commento

TG PARMA

Corniglio: un tir resta bloccato fra le case Video

Anteprima Gazzetta

Auto di lusso rubate e rivendute all'estero: 88 richieste di rinvio a giudizio Video

Parma

"Spazio verde": quinto furto in tre anni Foto

Ricerca

Top 500: imprenditoria sana, buoni risultati per tutti i settori a Parma Video Foto

Il presidente dell'Upi Alberto Figna spiega i contenuti della ricerca

parmense

Commercialista dalla vita agiata ed evasore totale: incastrato dalla Finanza

5commenti

Inchiesta

Tecnici Bonatti uccisi in Libia: rischio di processo per 6 persone

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Le deprimenti liti dei politici

9commenti

GAZZETTA

Enogastronomia: un inserto di 6 pagine

ITALIA/MONDO

NASA

Scoperto un sistema solare con 7 pianeti simili alla Terra Foto

BIELLA

Crolla la copertura di un pilastro, muore una bambina

SOCIETA'

modena

Travestito da water, era alla guida completamente ubriaco

3commenti

Fotografia

Scatti al bar per impersonare... la quotidianità

SPORT

RUGBY

Palazzani: "Sei Nazioni, un'emozione unica. Zebre: domenica c'è l'Ulster" Video

LEGA PRO

Parma-Samb 4-2:
il film del match Video

MOTORI

motori

Ecco Stelvio, il primo suv Alfa Romeo Video

SUPERCAR

Ferrari 812 Superfast,
la nuova berlinetta da 800 Cv