-3°

Arte-Cultura

Nel cuore dell'Europa

Nel cuore dell'Europa
0

di Mariagrazia Villa

Se qualcuno proverà ancora a chiamarli secoli bui, avrà un bel coraggio. Perché è tornata ad accendersi una luce su quella che gli illuministi vedevano come un’irritante sequela di secoli barbari, sanguinosi, maleodoranti e incivili. È appena arrivato in libreria il secondo volume sul Medioevo, pubblicato da EncycloMedia Publishers e curato da Umberto Eco: «Il Medioevo. Cattedrali cavalieri città». Eclissato dall’aurea classicità, da un lato, e dal fulgido Rinascimento, dall’altro, il Medioevo è sempre stato liquidato come un lungo periodo di transizione tra due epoche di altissima civiltà. Il nome da mediano glielo affibbiarono gli storici umanisti, e non certo con intento elogiativo, ma il colpo di grazia alla sua reputazione venne dai pensatori del secolo dei lumi, che scambiarono l’evo di mezzo con il simbolo di ogni oltraggio allo spirito: barbarie, oscurità intellettuale e morale, oppressione politica e sociale. In seguito, ben prima di Eco, qualche storico ha provato, anticipato dagli studi di Vico e Muratori e stimolato dalla cultura romantica, a mettere in buona luce il Medioevo, evidenziando come sia stato una stagione dai caratteri positivi e originali, in cui l’eredità classica è stata ravvivata dal cristianesimo e da altri popoli che, insieme, hanno contribuito alla formazione della moderna Europa. Oggi, è un dato di fatto storicamente condiviso che il Medioevo sia stato la chiave di volta di grandi rivoluzioni culturali, storiche, sociali, economiche e politiche. E questo nuovo volume, dagli evidenti crismi enciclopedici, contribuisce a porlo al vertice portante di quell'arco del sapere e del sentire che ci ha permesso di arrivare a essere ciò che siamo. L'opera rientra nel più ampio progetto del semiologo bolognese di ripercorrere la storia della civiltà europea, dal mondo antico all’inizio del terzo millennio: migliaia di saggi e oltre 10 mila immagini, coprendo ogni campo dello scibile, dalla storia alla filosofia, dalle scienze e dalle tecniche alla letteratura e al teatro, dalle arti visive alla musica. Il sogno di un imponente corpus testuale e iconografico organizzato in periodi cronologici e in aree tematiche che, a distanza di quasi vent'anni dal debutto, Eco porta a compimento con questa nuova casa editrice a vocazione multimediale, in grado di sfruttare al meglio tutte le opportunità offerte dal digitale. «Cattedrali Cavalieri Città» permette una modalità d’esplorazione capace, grazie a percorsi dinamici, d’intrecciare e collegare personaggi, idee, eventi. Si possono, non solo accorciare le distanze, ma anche averne il senso storico, stabilendo rapporti di contemporaneità tra eventi di natura diversa e ricostruendo fenomeni di lunga durata, dinamiche sociali e culturali. Si scopre così, ad esempio, che mentre Benedetto Antelami scolpisce la «Deposizione» nel 1178, viene fondato il Duomo di Monreale, Chretién de Troyes sta lavorando a «Lancelot», Averroè sta per pubblicare il «Grande commento ad Aristotele» e in Indocina viene disegnata la prima carta geografica su ordine dell’imperatore Li Anh-Ton. Frutto di un comitato scientifico d’eccezione, coordinato da Eco, e della collaborazione di molti fra i migliori studiosi e ricercatori italiani, il libro va dall’anno Mille al XII secolo: i Comuni cercano una propria autonomia dal potere imperiale, si sviluppano le città, aumentano le terre coltivate e le attività artigianali e commerciali, e l’Europa si popola di cattedrali, vere e proprie summe della conoscenza e della fervida immaginazione medievale, come il duomo di Parma, tra le architetture più importanti del Romanico mediopadano. Fra gli splendori arabi e normanni, il tempo delle Crociate e del Regno di Gerusalemme nutre un’epica di dame e cavalieri destinata a influenzare per sempre la poesia, l’arte, il teatro. Abelardo ed Eloisa discutono d’amore e filosofia, si traduce Avicenna e si studia Platone. Un libro che mette appetito, dunque. Perché è un autentico libro di storia, come voleva il giurista inglese Maitland: fa venir fame di apprendere e conoscere sempre di più. 

Il Medioevo. Cattedrali cavalieri città - Encyclo Media Publishers, pag. 672 42,00

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

gossip

Belen, un altro bacio (con Iannone) nella bufera

2commenti

concerti

musica

Caos biglietti U2: ira dei fan, seconda data e esposto Codacons

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

televisione

Isola dei Famosi: esclusa Wanna Marchi (e la figlia). C'è la pornostar

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Conchiglioni crescenza e mostarda

GUSTO

La ricetta della Peppa: Conchiglioni crescenza e mostarda

Lealtrenotizie

Auto travolge persone alla fermata dell'autobus fra Cascinapiano e Torrechiara

cascinapiano

Travolto mentre va alla fermata del bus: muore un 17enne

La vittima è Filippo Ricotti. Il ricordo della "sua" Langhiranese Calcio e del Liceo Bertolucci

8commenti

Epidemia

Legionella: domani la svolta

polizia

Mostrava un coltello ai passanti in via Mazzini: denunciato Alongi

furto

Via Dalmazia, i ladri se ne vanno con i coltelli

Il caso

Parrocchie in campo contro le povertà

3commenti

parma calcio

D'Aversa: "Manca un esterno mancino. Primo posto? Ci proviamo" Video

maltempo

Piano neve e ghiaccio, il Comune: "Ecco cosa devono fare i cittadini"

1commento

Fra Salimbene

Chi ha rotto la porta dei bagni dei maschi?

Basilicagoiano

Allarme droga tra i minorenni

via emilia

Scontro auto-camion a Parola: muore il 60enne Giancarlo Morini Video

tg parma

Famiglia sfrattata a Collecchio: accolta in parrocchia a Parma Video

BORGOTARO

Addio al partigiano Ollio, commerciante pluridecorato

Lutto

Addio ad Angelo Ferri, il «fontaner»

Raid

Boschi di Carrega, auto forzate nel parcheggio

GIOVEDI' AL REGIO

Brunori Sas: «A casa tutto bene»

i nuovi acquisti

Munari e Edera: "Parma, un buon progetto" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Politicamente corretto: l'ipocrisia al potere

di Michele Brambilla

12commenti

EDITORIALE

L'orrore in diretta? E' la tv del Medioevo

di Francesco Monaco

ITALIA/MONDO

terrorirismo

Istanbul, preso il terrorista della strage di Capodanno: "Ha confessato"

1commento

salute

Influenza: oltre 3 milioni a letto, il picco la prossima settimana

SOCIETA'

roma

Colosseo nel mirino dei vandali: scritte con lo spray su un pilastro

Tendenza

Anche a Parma è vinilmania

SPORT

Calcio

I 10 giocatori piu' cari al mondo

auto

L'auto protagonista alla Dakar? La Panda 4x4

CURIOSITA'

Correggio

“Mai più”: le opere di Bruno Canova per il Giorno della Memoria Foto

animali

Il cervo curioso entra in chiesa Video