14°

Arte-Cultura

Le illusioni di un'anima ferita

Le illusioni di un'anima ferita
0

Anna Folli
Bastano poche pagine a Irène Némirovsky per delineare con inarrivabile sottigliezza psicologica e senza una sola sbavatura, atmosfere e stati d’animo dei suoi personaggi.
Lo dimostra ancora una volta nell’ultimo romanzo appena uscito da Adelphi, la casa editrice che da alcuni anni, dopo lo straordinario successo di «Suite Francese», sta pubblicando tutte le opere dell’autrice russo-francese.
E sempre, a rischio di sembrare banali, viene da chiedersi quante pagine straordinarie sarebbero potute ancora nascere se la Némirovsky non fosse scomparsa a trentanove anni nello sterminio di Auschwitz.
«Il vino della solitudine» inizia con un’immagine apparentemente serena: fiori di tabacco e di reseda che ingombrano la terrazza, le acacie del cortile illuminato dalla luna e una lampada a petrolio alla cui fiamma si bruciano le ali delicate delle falene. In questa casa di Kiev, nella sonnolenta provincia sperduta nel cuore della Russia, si consuma la triste infanzia della protagonista: Hélène Karol.
A causare la sua infelicità è la mancanza d’affetto dalla madre e la noncuranza del padre. Bella, la madre, è presa solo da sé stessa e dai propri amanti, mentre Boris Karol cerca il riscatto dalla condizione di «piccolo ebreo oscuro», accumulando denaro che poi perde ai tavoli da gioco. In questo triangolo familiare, Irène mette molto di sé stessa. «Il vino della solitudine» è infatti il più autobiografico dei romanzi della Némirovsky, anche se in altre opere precedenti, come «Il ballo» e «David Golger», aveva già ricreato questa sua dolorosa solitudine affettiva che corrisponde ad una ferita reale e mai cicatrizzata della sua esistenza.
Questa volta, però, colpisce la durezza del ritratto materno: la donna frivola e annoiata che conosciamo nelle prime pagine del libro si trasforma in una figura tragica che insegue inutilmente l’amore del giovane amante: «Nessun belletto – scrive l’autrice – poteva nascondere l’anima di quella donna che Hélène aveva conosciuto egoista, dura, piena di difetti, ma umana, capace di tenerezza, se non altro verso Max, e che la vecchiaia aveva come impietrito, trasformato in un mostro».
Nella prima delle quattro parti del romanzo (ognuna delle quali si conclude simmetricamente con una partenza) Hélène è una bambina insignificante e «invisibile» agli occhi materni. Ma è nella seconda, che si svolge a San Pietroburgo, che Hélène conosce la disperazione quando le viene tolta l’amata bambinaia francese, ingiustamente licenziata, che poi muore durante i disordini della rivoluzione d’ottobre.
Sono queste, forse, le pagine più belle del romanzo, in cui la Némirovsky riesce a far coincidere la piccola storia della famiglia Karol, con la grande storia che sta sconvolgendo il mondo. Nei capitoli successivi Hélène, che si sta trasformando in una giovane donna ormai consapevole del proprio fascino, decide di vendicarsi della madre e di farle scontare le sofferenze patite. Ma, arrivata a Parigi dove i Karol fuggono dalla rivoluzione bolscevica, il trionfo della propria giovinezza non procura a Hélène la soddisfazione immaginata.
L’odio non ha il gusto inebriante che da tanto tempo voleva assaporare. Ancora una volta, ad attenderla, c’è soltanto la solitudine.
Il vino della solitudine - Adelphi, pag. 245, 18,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Addio al gigante di «Trono di Spade»

MORTO FINGLETON

Addio al gigante di «Trono di Spade»

Amici, la Celentano dà della grassa alla ballerina che si mette a piangere

Video

"Sei grassa" e la ballerina piange: polemica ad Amici

1commento

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Striscia la notizia

Morto il fratello dell'inviato Valerio Staffelli

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Collezionismo e antiquariato di nuovo protagonisti a Parma

L'EVENTO

Mercanteinfiera protagonista
a Parma

Lealtrenotizie

Parma espugna 1-0  Salò

lega pro

Basta un gol: il Parma espugna Salò (1-0) e risponde al Venezia Gallery Video: il gol

Mazzocchi e Corapi: "Partita rognosa, ma aabiamo portato a casa i tre punti" (Video) - Pacciani: "Poco brillanti, ma conta la vittoria" (Video)La squadra saluta gli oltre ottocento tifosi (Video)Il Venezia schiaccia la Samb 3-1. Anche il Padova vince (Risultati e classifica)

2commenti

parma-feralpi

D'Aversa. "Risultato importante, ma vorrei più personalità" Video

evento

Volti, colori e...oggetti da Mercanteinfiera Gallery

pallavolo

Finisce l'era Magri: Cattaneo nuovo presidente Fipav

Bassa

Successo per la Verdi Marathon: 2.200 partecipanti, sole e... Verdi sul palco Foto

Malattie

Tre ragazzi con la scabbia alle superiori

11commenti

gazzareporter

Il soffitto della palestra "Del Chicca" perde i pezzi

1commento

Carabinieri

Legna e pellet non pagati: commerciante di Parma raggirato nel Reggiano

Bagnolo in Piano: denunciato un 52enne di Crotone, la nipote e il suo compagno

Borgotaro

Discute con una coppia, torna armato di coltello: un ferito nel parapiglia

Marocchino bloccato dai carabinieri 

7commenti

SALSOMAGGIORE

Addio a Renzo Tosi, il re della focaccia di Natale

1commento

Borseggio

«Tenetevi i soldi, ma ridatemi la foto del nipotino»

1commento

viabilità

Il calendario e la mappa degli autovelox della settimana

CURIOSITA'

Cartello «anti-rudo» al Campus

1commento

SORBOLO

Se n'è andato Giuliano Rosati, poliedrico e infaticabile

IL CASO

Sorbolo, contro furti e degrado il controllo si fa correndo

Nasce il progetto «Arrestiamoli»: lo sperimentano il sindaco e due runner

1commento

Sos animali

Cinque cuccioli cercano casa

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Auguri Giorgio Torelli, un parmigiano speciale

di Michele Brambilla

IL DIRETTORE RISPONDE

Le multe facili e quelle difficili

10commenti

ITALIA/MONDO

ROVIGO

Errore in un documento: niente funerale, la defunta risulta viva

Esplosione

Catania, crolla palazzina: morta un'anziana, una bimba di 10 mesi in coma 

SOCIETA'

Cinema

E' morto l'attore Bill Paxton

il libro

Vita, morte e miracoli: i Pearl Jam "scritti" da due fan

SPORT

rugby

L'amarezza di Villagra: "Potevamo vincere" Video

SEI NAZIONI

L'Italia perde lottando a Twickenham

MOTORI

ALFA ROMEO

Stelvio, il Suv del Biscione. Da 50.800 euro Video

NOVITA'

Bmw, la nuova Serie 5 ragiona da ammiraglia