19°

32°

Arte-Cultura

Le illusioni di un'anima ferita

Le illusioni di un'anima ferita
0

Anna Folli
Bastano poche pagine a Irène Némirovsky per delineare con inarrivabile sottigliezza psicologica e senza una sola sbavatura, atmosfere e stati d’animo dei suoi personaggi.
Lo dimostra ancora una volta nell’ultimo romanzo appena uscito da Adelphi, la casa editrice che da alcuni anni, dopo lo straordinario successo di «Suite Francese», sta pubblicando tutte le opere dell’autrice russo-francese.
E sempre, a rischio di sembrare banali, viene da chiedersi quante pagine straordinarie sarebbero potute ancora nascere se la Némirovsky non fosse scomparsa a trentanove anni nello sterminio di Auschwitz.
«Il vino della solitudine» inizia con un’immagine apparentemente serena: fiori di tabacco e di reseda che ingombrano la terrazza, le acacie del cortile illuminato dalla luna e una lampada a petrolio alla cui fiamma si bruciano le ali delicate delle falene. In questa casa di Kiev, nella sonnolenta provincia sperduta nel cuore della Russia, si consuma la triste infanzia della protagonista: Hélène Karol.
A causare la sua infelicità è la mancanza d’affetto dalla madre e la noncuranza del padre. Bella, la madre, è presa solo da sé stessa e dai propri amanti, mentre Boris Karol cerca il riscatto dalla condizione di «piccolo ebreo oscuro», accumulando denaro che poi perde ai tavoli da gioco. In questo triangolo familiare, Irène mette molto di sé stessa. «Il vino della solitudine» è infatti il più autobiografico dei romanzi della Némirovsky, anche se in altre opere precedenti, come «Il ballo» e «David Golger», aveva già ricreato questa sua dolorosa solitudine affettiva che corrisponde ad una ferita reale e mai cicatrizzata della sua esistenza.
Questa volta, però, colpisce la durezza del ritratto materno: la donna frivola e annoiata che conosciamo nelle prime pagine del libro si trasforma in una figura tragica che insegue inutilmente l’amore del giovane amante: «Nessun belletto – scrive l’autrice – poteva nascondere l’anima di quella donna che Hélène aveva conosciuto egoista, dura, piena di difetti, ma umana, capace di tenerezza, se non altro verso Max, e che la vecchiaia aveva come impietrito, trasformato in un mostro».
Nella prima delle quattro parti del romanzo (ognuna delle quali si conclude simmetricamente con una partenza) Hélène è una bambina insignificante e «invisibile» agli occhi materni. Ma è nella seconda, che si svolge a San Pietroburgo, che Hélène conosce la disperazione quando le viene tolta l’amata bambinaia francese, ingiustamente licenziata, che poi muore durante i disordini della rivoluzione d’ottobre.
Sono queste, forse, le pagine più belle del romanzo, in cui la Némirovsky riesce a far coincidere la piccola storia della famiglia Karol, con la grande storia che sta sconvolgendo il mondo. Nei capitoli successivi Hélène, che si sta trasformando in una giovane donna ormai consapevole del proprio fascino, decide di vendicarsi della madre e di farle scontare le sofferenze patite. Ma, arrivata a Parigi dove i Karol fuggono dalla rivoluzione bolscevica, il trionfo della propria giovinezza non procura a Hélène la soddisfazione immaginata.
L’odio non ha il gusto inebriante che da tanto tempo voleva assaporare. Ancora una volta, ad attenderla, c’è soltanto la solitudine.
Il vino della solitudine - Adelphi, pag. 245, 18,00

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

fori imperiali

degrado

Sesso ai Fori imperiali davanti ai turisti: è polemica

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie

gossip parmigiano

Elisabetta Gregoraci al Win City fa il pieno di selfie Gallery

Scarpa italiana inguaia Ivanka,dal giudice per plagio

GOSSIP

Scarpa italiana inguaia Ivanka, dal giudice per plagio

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Cani da adottare

ANIMALI

Cani da adottare

Lealtrenotizie

Pizzarotti

BALLOTTAGGIO

"Effetto Parma" festeggia. Pizzarotti: "Altri cinque anni entusiasmanti" Video

L'intervista di TvParma: "Penso che per questa vittoria abbiano pesato la nostra concretezza e i nostri contenuti"

2commenti

elezioni 2017

Lavagetto (Pd): "Ora riflessione ma possiamo imparare dalle cose fatte bene" Video

LE ALTRE CITTA'

Piacenza, Patrizia Barbieri (centrodestra) sindaco

Dem sconfitti praticamente ovunque. Spezia, vittoria di Peracchini. Genova, vince Bucci

elezioni 2017

Ballottaggio, affluenza al 45,17%

Calo in tutti i Comuni dell'Emilia-Romagna 

5commenti

Felino

Tenta una strage in famiglia: la figlia è gravemente ustionata. Arrestato

Nella notte a Poggio di Sant'Ilario Baganza

sanità

Caso di chikungunya: disinfestazione in due vie Video - I consigli

degrado

Maxi raid vandalico in via Toscana con il catrame: vetrine e auto imbrattate, gomme tagliate anche alle bici

4commenti

VIOLENZA

Ancora risse davanti alla stazione

10commenti

polizia

Torna all'Esselunga per un altro furto (di supercalcolici): denunciato un 22enne

4commenti

gazzareporter

San Pancrazio, il degrado continua Gallery

CHIESA

Montecchio, cambia il parroco: arriva don Orlandini da Reggio

Don Romano Vescovi, originario di Neviano, lascia Bibbiano per l'eremo di Salvarano (Quattro Castella)

tg parma

Al Regio l'assemblea dell'Upi con il ministro Graziano Delrio Video

polizia

Furto al Bar Squisjto ad Alberi di Vigatto

Noceto

Addio a Petrini, titolare dell'Aquila Romana

MAMIANO

I padroni sono alla sagra di San Giovanni, e i ladri tentano il colpo

CRIMINALITA

Monticelli, automobilista insegue gli scippatori in viale Marconi

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

Il Parma è l'esempio per la rinascita della città

di Michele Brambilla

2commenti

EDITORIALE

Il partito dell'astensione e del disinteresse

di Filiberto Molossi

2commenti

ITALIA/MONDO

Boretto

La villetta va a fuoco, famiglia salvata dal gatto

MALTEMPO

Frane, smottamenti e vento forte: danni al Nord-Est Foto

SOCIETA'

elezioni 2017

Genova: elettore al seggio con cane al seguito Foto

Elezioni 2017

Votare turandosi il naso? A Piacenza qualcuno lo ha fatto davvero... Video

SPORT

formula 1

Gara pazza. Hamilton e Vettel fanno a botte. E Ricciardo brinda...

SERIE A

Donnarumma inneggia a Raiola, poi si scusa con i tifosi. Dopo l'Europeo incontro con il Milan

MOTORI

MINI SUV

Citroën: la C3 Aircross in tre mosse

anteprima

Volkswagen, la sesta Polo è diventata grande