Arte-Cultura

Sogni giocosi, fiabe vegetali

Sogni giocosi, fiabe vegetali
Ricevi gratis le news
1

 Stefania Provinciali

E' un «Mondo sensibile» quello raccontato nei dipinti di Margherita Cuneo, che coglie dall’anima e si ispira alla musica, in particolare le canzoni di Paolo Conte, sulle cui note sono stati eseguiti dipinti come «Elegia» e «Molto lontano». 
Fino al 27 aprile all’antica farmacia San Filippo Neri, sede dell’Associazione culturale Art'Emilia, il «Mondo Sensibile» di Margherita Cuneo è in mostra con una serie di opere dipinte, di preferenza ad acrilico, alcune ad olio e con inserzioni, come un collage, aventi per tema prevalentemente chiocciole e fiori ma anche i sogni più intensi. 
L’artista, nata a Parma nel 1976, ha già partecipato alla collettiva «Fuochi di dicembre». 
Nel suo percorso dà spazio a colori che creano contrasto fra gli elementi in primo piano decisi e fondi più scuri così che la rappresentazione diventa quella di un mondo simbolico - onirico dove l’immagine nasce più dall’elaborazione di un sentimento interiore che da una suggestione esterna. Questi i significati formali che vanno però integrati con gli aspetti singoli di ogni opera, singoli e singolari se ci si attiene al messaggio narrativo. L'allestimento espositivo si apre coi fiori, «espressione di varietà, bellezza, delicatezza, di colori» come la stessa pittrice conferma. Ma i suoi sono pur sempre fiori e nature morte che emergono da un sentimento, un sogno giocoso che ha colpito l’immaginario. 
Così quel nero terreno d’Islanda da cui si erge la lava divenuta fiore o quell'albero dai rami secchi, tranne uno che la vita pare trasformare in verde speranza. Le forme sono semplici, volutamente infantili, perché all’immaginario della fiaba Margherita Cuneo si rivolge volentieri, come in quel dipinto, quasi sornione, dove i diavoletti laccati di rosso sembrano anticipare una favola. C'è poi un’intera parete dedicata alle chiocciole, che si arrampicano, salgono, scendono, escono da un mondo immaginario pur rappresentando con la loro spirale le origini della vita. 
Immagini tutte volutamente inventate se non per le forme concrete dell’animaletto protagonista, come l’ultima delle chiocciole dipinte, opera liberamente ispirata alla Vocazione di San Matteo di Caravaggio che altro non pare se non un richiamo, un po' ironico e un po' giocoso, ai colori di una vita guardata in positivo. Anche là dove il cuore stride, questi piccoli quadri sembrano sempre emanare una speranza inaspettata, perdersi nel gioco fra il reale e il surreale, fra la concretezza del quotidiano e la favola tutta da inventare. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • erboristeria villa pigna

    25 Aprile @ 10.02

    MERAVIGLISAMENTE BELLO

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

La fotogallery del concerto della Mannoia

TEATRO REGIO

La fotogallery del concerto della Mannoia

Leonessa Kira abbraccia il suo salvatore

animali

La leonessa rivede l'uomo che l'ha salvata

1commento

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Fidenza

Elena Novaresi: una carriera partita da «Amici»

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

ASTRI

Scopri il tuo oroscopo 2018 con Gazzafun

Lealtrenotizie

Piene, la situazione migliora. In serata riapre il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Danni e disagi

Piene, la situazione migliora. Riaperto il ponte di Sorbolo. Le immagini di Colorno "allagata"

Bonaccini: "Chiederemo al governo lo stato d'emergenza". Coldiretti: "Danni per milioni di euro"

maltempo

Strade provinciali, "emergenza finita in montagna". Ancora 5.000 senza corrente elettrica

I danni del vento al campeggio di Rigoso Video

1commento

emergenza

Colorno, una decina di evacuati e danni alla Reggia. Piazza e garage allagati Video 1-2 - Le foto

Sommerso anche il cortile della Reggia

2commenti

meteo

La pioggia si "sposta" al Sud. E da venerdì nuova ondata di freddo

piena

Ecco com'è ridotta Lentigione: il video dall'elicottero

STORIA

Parma, le alluvioni e le piene del Novecento

L'evento più drammatico e disastroso resta lo straripamento del Po nel 1951

tg parma

Colorno sott'acqua, i cittadini: "Non si poteva evitare?" Video

1commento

piena

Viarolo, auto in balia delle acque. Escluse persone all'interno

incidente

17enne investito sulla tangenziale a Sanguigna: è in Rianimazione

1commento

Brumotti

Arriva "Striscia la Notizia", fuggi fuggi di pusher in Pilotta e a San Leonardo Le foto

31commenti

copermio

Salvataggio in gommone di tre persone e un cane bloccati in un capannone Video

anteprima gazzetta

L'alluvione e il black-out nel Parmense: danni, disagi, paura e storie

IL CASO

Via Cavour, 17enne aggredito e rapinato dal «branco»

8commenti

TRASPORTI

Tep, revocato lo sciopero del 14 dicembre

social

Esondazioni e black-out: è derby di solidarietà tra Parma e Reggio

piena

Il sindaco di Sorbolo: "I cittadini non si mettano in pericolo: via dagli argini" Video

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

EDITORIALE

I bitcoin spiegati a tutti. Ecco perché sono da maneggiare con cura

di Aldo Tagliaferro

LA BACHECA

Venti nuove offerte di lavoro

ITALIA/MONDO

lutto

Addio a Everardo Dalla Noce: da "Tutto il calcio minuto per minuto" alla Borsa

luzzara/suzzara

Ha ucciso i due figli e tentato il suicidio: le condizioni migliorano

SPORT

COPPA ITALIA

L'Inter spezza le reni al Pordenone (ai rigori)

parma 1913

Giorgino e Coly, risoluzione consensuale del contratto Video: il gol nel derby

5commenti

SOCIETA'

ospedale

A casa dopo 57 giorni il 15enne in arresto cardiaco salvato al Maggiore

4commenti

Aveva 104 anni

Erminio Sani, l'ultimo maggiordomo

MOTORI

VOLKSWAGEN

La Polo? Con 200 Cv diventa GTI Fotogallery

MOTO

La prova: Kawasaki Z900RS