16°

Arte-Cultura

Sogni giocosi, fiabe vegetali

Sogni giocosi, fiabe vegetali
1

 Stefania Provinciali

E' un «Mondo sensibile» quello raccontato nei dipinti di Margherita Cuneo, che coglie dall’anima e si ispira alla musica, in particolare le canzoni di Paolo Conte, sulle cui note sono stati eseguiti dipinti come «Elegia» e «Molto lontano». 
Fino al 27 aprile all’antica farmacia San Filippo Neri, sede dell’Associazione culturale Art'Emilia, il «Mondo Sensibile» di Margherita Cuneo è in mostra con una serie di opere dipinte, di preferenza ad acrilico, alcune ad olio e con inserzioni, come un collage, aventi per tema prevalentemente chiocciole e fiori ma anche i sogni più intensi. 
L’artista, nata a Parma nel 1976, ha già partecipato alla collettiva «Fuochi di dicembre». 
Nel suo percorso dà spazio a colori che creano contrasto fra gli elementi in primo piano decisi e fondi più scuri così che la rappresentazione diventa quella di un mondo simbolico - onirico dove l’immagine nasce più dall’elaborazione di un sentimento interiore che da una suggestione esterna. Questi i significati formali che vanno però integrati con gli aspetti singoli di ogni opera, singoli e singolari se ci si attiene al messaggio narrativo. L'allestimento espositivo si apre coi fiori, «espressione di varietà, bellezza, delicatezza, di colori» come la stessa pittrice conferma. Ma i suoi sono pur sempre fiori e nature morte che emergono da un sentimento, un sogno giocoso che ha colpito l’immaginario. 
Così quel nero terreno d’Islanda da cui si erge la lava divenuta fiore o quell'albero dai rami secchi, tranne uno che la vita pare trasformare in verde speranza. Le forme sono semplici, volutamente infantili, perché all’immaginario della fiaba Margherita Cuneo si rivolge volentieri, come in quel dipinto, quasi sornione, dove i diavoletti laccati di rosso sembrano anticipare una favola. C'è poi un’intera parete dedicata alle chiocciole, che si arrampicano, salgono, scendono, escono da un mondo immaginario pur rappresentando con la loro spirale le origini della vita. 
Immagini tutte volutamente inventate se non per le forme concrete dell’animaletto protagonista, come l’ultima delle chiocciole dipinte, opera liberamente ispirata alla Vocazione di San Matteo di Caravaggio che altro non pare se non un richiamo, un po' ironico e un po' giocoso, ai colori di una vita guardata in positivo. Anche là dove il cuore stride, questi piccoli quadri sembrano sempre emanare una speranza inaspettata, perdersi nel gioco fra il reale e il surreale, fra la concretezza del quotidiano e la favola tutta da inventare. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

  • erboristeria villa pigna

    25 Aprile @ 10.02

    MERAVIGLISAMENTE BELLO

    Rispondi

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Belen in vestaglia in Qatar

Moto Gp

Belen in vestaglia in Qatar Foto

L'attore posta video dopo l'infarto: "Pericolo passato"

salvato

Lopez, il video dopo l'infarto, dopo la paura: "Tutto passato"

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

MUSICA

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Notiziepiùlette

Ultime notizie

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Foto tratta dal sito ufficiale del ristorante

CHICHIBIO

«Mastroianni's»: piatti moderni, curati e fantasiosi

Lealtrenotizie

nas

carabinieri

Sushi senza "targa", sequestrati 55 chili di prodotti alimentari

Nas e Polizia municipale multano ristorante giapponese

Parma

Ponte Romano: al via la riqualificazione. Previsto parcheggio da 40 posti sotto la Ghiaia

Lavori fino all'autunno: posata la prima pietra

10commenti

Parma

Spacciatore arrestato dai carabinieri dopo sei anni di "lavoro"

Accertate almeno 750 cessioni di eroina dal 2011: in cella 36enne tunisino

9commenti

polizia municipale

Passante aggredito da un pitbull in zona stazione

5commenti

Corniglio

Lupo morto avvelenato

12commenti

TORRILE

San Polo, rubano un'auto e la «riportano» distrutta

Degrado

Gli spacciatori ora assediano Piazzale Dalla Chiesa

22commenti

Carabinieri

Fidenza: donna trovata morta in piazza Gioberti

LEGA PRO

Il Parma riparte dal poker di Gubbio

Parma

Il nuovo volto della diocesi: 56 maxi parrocchie per unire i fedeli 

Bologna

Prostituta uccisa a colpi di pistola: confessa un 55enne di Parma

Francesco Serra si era invaghito della 30enne romena Ana Maria Stativa, trovata senza vita a casa sua

Intervista esclusiva

Raffaele Sollecito: «Ho scelto Parma per lavoro»

Il delitto di Meredith, il processo, l'assoluzione, il rapporto con Amanda. Ecco l'intervista completa

24commenti

foto dei lettori

Materassi, mobili, elettrodomestici abbandonati in via Nello Brambilla Foto

tg parma

Giuseppe Buttarelli ce l'ha fatta: da Colorno a Fontanellato contro la Sla Video

Parma

Autovelox e autodetector: ecco dove saranno fino a venerdì

Noceto

«Al Pioppo», quel luogo dell'anima

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

2commenti

EDITORIALE

L'esempio di Londra contro il terrorismo

di Francesco Bandini

ITALIA/MONDO

Rimini

Cadavere nel trolley: non è la cinese scomparsa in crociera. La vittima è morta di stenti

frosinone

Difende la fidanzata, massacrato di botte: muore 20enne 

3commenti

SOCIETA'

Tecnologia

Samsung "spegne" definitivamente il Galaxy Note 7

CONSIGLI

Incontri ravvicinati con i cinghiali? Usate la strategia del torero

SPORT

SPECIALE F1

Buona la prima: la Ferrari di Vettel è davanti a tutti

MOTOGP

Moto: mondiale si apre all'insegna di Viñales, suo gp Qatar

MOTORI

innovazione

La Fiat 500? Adesso si può noleggiare su Amazon

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017