18°

Arte-Cultura

Bianco e nero drammatico

Bianco e nero drammatico
0

 Stefania Provinciali

Una silicon valley dove la natura artificiale sembra avere il dominio. Una natura resa «arida» come metallo, una natura che grida dei soprusi subiti ma che si apre a nuove speranze. E’ la «Silicon Valley» di Giovanni Sala in cui, l’artista sabbionetano di nascita ma che da molto tempo vive a Parma, delinea gli aspetti di un percorso creativo avviato già da alcuni anni e sfociato in una installazione sull'acqua realizzata in occasione della scorsa edizione della Biennale di Venezia, nella mostra «Aphrodite». Là, i suoi alberi ormai ridotti a sterili forme apparivano come dolmen di un tempo passato, proiettati in un futuro dove il materiale si fa sintetico e la luminosità è resa da nuove formule fluorescenti. 
Oggi il percorso di Sala si è aperto idealmente a nuova positività, nella mostra aperta fino al 30 aprile, a Milano, all’Officina Coviello, di via Tadino. Esposte tredici opere rigorosamente in bianco e nero, composte di resine intercalate dalla forza dei metalli, rame e ottone, dove la drammaticità della natura e la forza delle origini si integrano con una fede rinata nell’uomo, prima, «figura» solo immaginabile, oggi silenziosa presenza, fra strutture, foglie, combinazioni di materia. Le sculture e le installazioni prendono forza nel colore opposto, così come il rapporto uomo natura inteso come unica fonte di salvezza, quasi un incontro-scontro tra il bene e il male che dominano l’esistenza e dunque le azioni. Ecco allora farsi strada l’enigma irrisolto di antiche presenze rievocanti riti e miti, nella certezza di una nuova presa di coscienza, forte della sacralità della vita che nella natura trova origine e nelle origini stesse il bisogno di continuare un cammino. Così la natura che pare artefatta mostra di crescere al ritmo del pensiero, fra le pieghe dell’invenzione della materia, del volume, del colore, fino a divenire una natura nuova che trova la sua ragione d’essere nel luogo dei pensieri, nella bellezza delle mani o di un volto, quegli elementi cioè dell’uomo che si ergono a testimoniarne la presenza che pensa ed agisce. Le forme pur semplici nella loro complessità ideale si combinano in sempre nuove allusioni, in un minimalismo riflessivo che si base sull'essenzialità delle «cose» sia là dove coglie l’aspetto più naturalistico che nella rielaborazione del pensiero. Giovanni Sala ha conseguito il diploma di maestro d’arte all’Istituto Toschi di Parma. Ha lavorato come grafico alla rivista di moda Vogue. Dalla metà degli anni settanta insegna per un decennio al Toschi. Nello stesso periodo inizia ad esporre. Fra le ultime mostre ha partecipato alla quarta edizione della biennale «Stemperando» nella Biblioteca Nazionale Universitaria di Torino e poi a Roma. La sua formazione artistica lo ha portato nel tempo ad integrare grafica, design, pittura e scultura fino alle scelte attuali dove domina la tridimensionalità della composizione. 
 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze

feste e giovani

Il sabato sera al Colle: sorrisi e...bellezze Gallery

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano

gossip

"Kim Kardashian ha la cellulite": è bufera, 100mila fan la abbandonano Foto

3commenti

caclio donne

spagna

Le ragazze che fanno la storia: hanno stravinto il campionato dei maschi

Notiziepiùlette

Ultime notizie

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

CHICHIBIO

"Le scalette", il gusto dolce della carne e del pesce

di Chichibio

4commenti

Lealtrenotizie

Coltello alla gola: pusher rapina una ragazza

Criminalità

Coltello alla gola: pusher rapina una ragazza

Il caso

Ladri in camera da letto: coppia narcotizzata

appuntamenti

Un 1° Maggio con musica, fiere e... Guareschi: l'agenda

Lega Pro

Il Parma non sa più vincere

Musica

The Cage, concerto con sorpresa: le chiede la mano

Intervista

Lo scomparso ritrovato: «Ero stanco e preoccupato»

TRAFFICO METEO NEWS

Buongiorno Parma!

Traffico-Meteo-News: tutte le informazioni utili prima di uscire di casa

Fidenza

Massari: «Il nostro bilancio? Più cantieri, meno debiti»

PALANZANO

Una rete per lanciare il turismo

Inchiesta

«I rifugiati? Li ospitiamo a casa»

elezioni

Ecco la nuova squadra di Pizzarotti

7commenti

SALA BAGANZA

La festa della Scuola Baseball Parmense Foto

INCIDENTE

Gli amici sotto choc per la morte di Andrea: "Endurista dal cuore generoso"

sorbolo

Filmate le gare in scooter a mezzanotte. Il sindaco: "Ora convochiamo i genitori" Video

3commenti

Paura a bedonia

Ventenne cade con la moto: arrivano il soccorso alpino e l'elisoccorso

0-0 a teramo

Parma 1 punto avanti al Pordenone, obbligati a vincere il derby  Foto

Frattali: "Parata decisiva? Era ora". Scavone: "Il mio gol? Era regolare" (Video: le interviste) - Le altre partite (Pordenone e Padova hanno perso)

2commenti

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Perché ci sono sempre meno preti

1commento

EDITORIALE

Gli assassini impuniti e lo Stato impotente

di Paola Guatelli

3commenti

ITALIA/MONDO

milano

Pirata della strada tradito da una telefonata a casa: "Sono in ospedale"

1commento

politica

Primarie Pd: in Emilia Romagna alle 17 hanno votato in 163.899. Le foto di Parma

3commenti

WEEKEND

meteo

Weekend col sole. Ma il 1° maggio è "ballerino" Le previsioni

il disco

Caravan, i 45 anni di Waterloo Lily

SPORT

promozione

Festa Pallavicino: è promosso in Eccellenza Gallery

formula 1

Gp di Russia: vince la Mercedes (di Bottas.) Le due Ferrari sul podio

MOTORI

Economia

E' Fiesta l'auto piu' venduta d'Europa Video

GOLF E UP!

Volkswagen, niente Iva sulle elettriche

1commento