11°

29°

Arte-Cultura

Nerone, un genio incompreso o un folle incendiario?

Nerone, un genio incompreso o un folle incendiario?
0

Paola Pariset
Era un genio incompreso della diplomazia militare, dell’urbanistica e dell’architettura, l’imperatore Nerone, o un folle sanguinario che affrettò l’affermazione del Cristianesimo nell’antichità? Ci si è messo anche il Novecento filmico ad arrotondarne il delirante profilo, tanto che nella mostra «Nerone» - aperta sino al 16 settembre sul Palatino, nel Foro Romano e nel II piano del Colossèo, a cura della Sovrintendenza Archeologica Centrale di Roma diretta da Anna Maria Moretti, in collaborazione con l’Electa, cui si deve il catalogo - il Tempio di Romolo nel Foro è adibito a sala proiezioni del «Nerone» interpretato da Petrolini nel 1930, del «Quo vadis» del '51 con la parodia di Peter Ustinov, del film del 1956 col caustico Alberto Sordi, ed altri. La storiografia di Tacito soprattutto, ma anche di Svetonio e Dione Cassio non lascia dubbi: erano tutti ostili all’Imperatore? Certo: come non esserlo dinanzi a sopraffazioni, delitti, arbitrii sessuali, istigazioni contro qualunque ordine sociale, testimoniati da ogni possibile documentazione antica su Nerone? La bellezza artistica dei resti architettonici della Domus Transitoria al Palatino, poi ingrandita in Domus Aurea, gronda iniquità perpetrate sul popolo di Roma, anche se gli storici di oggi ti assicurano che le zone espropriate al Palatino, al Celio, Esquilino, Colle Oppio appartenevano ai nobili e non alla plebe. Ti dicono che le idee urbanistiche di Nerone erano di grande modernità: ma per esse il popolo di tutto l’impero veniva tassato sino all’ultima goccia (e Nerone avrebbe fatto incendiare Roma del 64 d. C., per farvi piazza pulita dei tuguri). Ti dicono che non è sicuro che Nerone abbia fatto ammazzare la madre Agrippina, poi Britannico perchè non avesse pretese al trono, e poi la prima moglie Ottavia perchè sterile, e poi la seconda, Poppea, incinta: ma è ben difficile provarlo, mentre è testimoniato il contrario. Ti dicono che Nerone era amato dalla plebe: lo fu per il suo istrionismo di teatrante praticante (era musico e poeta!!!), per il suo mescolarsi al popolo nelle bassezze, nelle nefandezze, nella lussuria: una statuina marmorea in mostra nella Curia lo rappresenta vestito da donna, come era suo costume fare. Persino i ritratti sono quasi tutti o duplicati su quelli di Augusto - perché Nerone fosse a lui assimilato - o rilavorati con altre fisionomie per «damnatio memoriae». I marmi delle sue domus e regge (ma perchè non esporre anche quelli, bellissimi, della «domus» che appartenne probabilmente a Nerone, rinvenuta durante gli scavi al Granicolo per la costruzione del posteggio vaticano, nel 2000?), lo splendore delle statue greche trovate nelle sue ville ad Anzio, Subiaco, Oplontis esposte nei fornici del Colossèo, non bastano a riscattare la figura di Nerone. Perciò quel che resta dell’enorme lavoro realizzato dagli studiosi, a partire dalla sovrintendente dell’Area Archeologica Centrale di Roma Anna Maria Moretti nell’occasione della mostra, sono gli scavi nella Domus Tiberiana, nella Domus Transitoria al Palatino (la «Coenatio rotunda», un importante triclinio neroniano ancora non reso pubblico) e - al di sotto del Colossèo - ferri e suppellettili deformate dal fuoco dell’incendio del 64 d.C.. Ma già: anche questo non è sicuro che fosse stato appiccato per volontà di Nerone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca

festa

Il Mastiff cambia timoniere: bentornato Luca Gallery

ARRABBIATO

Risate

Si infuria con l'autista...poi succede l'istant karma Video

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra sorrisi e prosciutti

televisione

Una parmigiana ai «Soliti ignoti», tra enigmi e prosciutti!

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

IL VINO

Le cantine Garrone, ultimo baluardo

di Andrea Grignaffini

Lealtrenotizie

Incidenti

PARMA

Scontro auto-bici in via Zarotto: ferito un 32enne. San Lazzaro: motociclista ferito Video

Un altro ciclista ferito a Lesignano. Incidente anche a Tizzano: un motociclista all'ospedale

1commento

VIA GRENOBLE

Chiesa gremita per l'addio a "Camelot"

1commento

FESTE

La serata di Bob Sinclar alla Villa degli Angeli Foto

risate e solidarietà

Balli di gruppo in piazza Garibaldi - Video

È in corso la Giornata del Naso Rosso di Vip Parma

traffico

Gli autovelox della prossima settimana

PARMA

E' morto Afro Carboni, storico gioielliere e volto della pesca su TvParma Video

PARMA CALCIO

Intenso allenamento senza Lucarelli e Munari: video-commento di Piovani

1commento

DOPO SEI ANNI

Miss Italia torna a Salso

3commenti

WEEKEND

Maschere in piazza, clown e... Cantine aperte: l'agenda

tg parma

Pasimafi, il tribunale del riesame revoca i domiciliari: Grondelli è libero

Autostrada

Il casello di Parma sarà chiuso per 3 notti

Busseto

Il vescovo a don Gregorio: «Lasci Roncole»

tg parma

Scarpa: dalla sicurezza al welfare, ecco 10 punti per il rilancio della città Video

3commenti

Polemica

«Climatizzatori nei bagni Tep ma bus roventi»

evento

Gay Pride a Reggio, Anche Parma ci sarà "con entusiasmo"

Lutto

Addio a Erminio Sassi, anima della Fontanellatese

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

La balla dei soldi pubblici ai giornali

di Michele Brambilla

5commenti

CINEMA

Eva e Emmanuelle: a Cannes le muse di Polanski Video

ITALIA/MONDO

POLITICA

Berlusconi torna ufficialmente in pista. Al suo fianco gli "amici a 4 zampe" Foto

URBINO

E' morto il bambino malato di otite e curato con l'omeopatia

3commenti

WEEKEND

il disco 

Ha un'anima il Robot di Alan Parsons

CHICHIBIO

«Les Caves», qualità tra tradizione e innovazione

SPORT

CICLISMO

Giro: Pinot trionfa ad Asiago, Quintana sempre in rosa

F1 - MONACO

Pazza griglia di partenza, Ferrari imprendibili per rompere il digiuno di vittorie

MOTORI

motori

BMW Serie 8, a Villa d'Este il concept della futura generazione

il test

Nuovo Discovery, in missione per conto di Land Rover