21°

Arte-Cultura

Il raccondo della domenica - Involucro ninfale di cicala

0

Anna Maria Dadomo
Stava lavando i piatti con la grande finestra aperta sul giardino e quel fuori  la confortava , la faceva sentire meno in balia delle cose, meno ostaggio: coglieva il  verde degli alberi, il volo degli uccelli,  lo strepito delle gazze, l’indolenza dei gatti sul selciato, e la solita, fastidiosa, immutabile ripetizione dei lavori domestici si faceva leggera, persino piacevole. L’aria  pulita e profumata che entrava aveva risvegliato in lei il ricordo di quando da bambina giocava nel cortile di casa dove un glicine,  dal tronco contorto  come un grosso serpente,  sbucava dal terreno, si arrampicava lungo il muro, formava, ben avvinghiato a sostegni di ferro e  alle colonne della balaustra del primo piano, una fitta pergola. Lei e la sorella, in estate,  passavano mattinate intere sotto  la sua ombra  con bambole e bambolotti riproducendo, senza saperlo, la vita domestica che si svolgeva in casa.
Mentre la sorella  svuotava lo scatolone dei giochi e sistemava ogni cosa  - piatti e pentolini ben in fila sul muretto - lei andava a  procurare il cibo, vale a dire a cercare,  appena fuori  dal portone, nei campi vicini,  l’occorrente per  cucinare.
Il cestino si riempiva ben presto di erbe fresche e di fiori. I nomi  di gran parte di quelle erbe vennero dopo: potevano essere  le  antere  della piantaggine che fungevano da riso, le bacche velenose della mortella che tingevano le mani, i fiori bianchi e gialli dell’achillea o quelli della camomilla che cresceva sul ghiaietto lungo la strada, persino quelli violetti, simili a piccoli cardi spinosi, della bardana finivano insieme agli altri avvolti nelle loro larghe semplici foglie.  Quando  tardava ad arrivare e finalmente ricompariva, la sorella la sgridava  per la lunga attesa: Lucia e Lorenzo  piangono perché hanno fame e tu non arrivi mai.
Ma come poteva non fare una corsa   nel campo rosa di trifoglio, come poteva resistere ai boccioli  ancora chiusi dei papaveri il cui colore nascosto - bianco rosa rosso, quale di questi? -  la incuriosiva  e la cui capsula dei semi, una volta spogliata dei petali stropicciati, serviva a  timbrarsi il dorso della mano, del braccio?
Quando il campanile della chiesa suonava mezzogiorno anche loro, sedute su seggioline di vimini, fingevano di gustare quella pappa di semi, di bere quell’infuso di camomilla. Ricordava, per averli masticati a lungo, il sapore sciapo dei petali delle rose, quello salato delle foglie dei gerani  che guarnivano le torte di fango.
A pranzo terminato, mentre la sorella  metteva a dormire bambole e bambolotti, lei andava alla fontana della piazza il cui getto d’acqua,  abbondante e freddo, era  di gran lunga preferibile, per lavare le stoviglie,  a quello del lavandino in cortile che appena filava e sapeva di ruggine. La vasca sottostante poi, straripante e verde  per  il muschio e le alghe  che ne rivestivano le pareti,  aveva  qualcosa di misterioso, di inquietante che l’affascinava : quando un pentolino le sfuggiva lo vedeva scendere giù ondeggiando,  inabissarsi, sparire nel fondo buio come un pesciolino argentato.
Continuando a sciacquare e a riporre  piatti e bicchieri, sorrise a quella lei bambina sporta sopra il bordo della vasca, la mano inutilmente  tuffata nel tentativo di afferrarlo.
D’improvviso, vicinissimo alla finestra, il richiamo stridulo di un uccello. Fu un attimo.
Chiuse il rubinetto. Sfilò i guanti, slacciò il grembiule. Gettò tutto sul tavolo. Involucro ninfale di cicala. Mentre si precipitava per le scale la raggiunse il suono del telefono. Non si arrestò, non tornò in dietro. Già sfarfallava verso il sole.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividi
Clicca qui per leggere e commentare >>

Inviaci il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta di Parma

Caratteri rimanenti: 2500

Video

IL METEO NEL TUO COMUNE

Gossip, Fun, Spettacoli

Cuoco perfetto, chiuse le iscrizioni

tg parma

"Cuoco perfetto", boom di richieste: chiuse in anticipo le iscrizioni Video

Sembra ieri 1/1: 1984 - In piazza della Pace l'ippopotamo Pippo

TV PARMA

Sembra ieri: 1985 - Il "nuovo" Ponte Italia

Highlander: San Patrick's

Pgn

Highlander: San Patrick's, le foto della festa

Notiziepiùlette

Ultime notizie

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

musica

Premio Gazzarock 2017: sono aperte le iscrizioni

Lealtrenotizie

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI

Porte aperte all'Ospedale vecchio: tutti in coda con il FAI Fotogallery

Giornate di primavera: domenica si visita l'Università

Dopo l'assoluzione

Raffaele Sollecito: «La mia vita riparte da Parma»

"Vivo a Barriera Bixio, lavoro e ho buoni amici"

11commenti

musica

Inaugurato il Centro Toscanini: guarda chi c'era Fotogallery

allarme

Piazzale Lubiana, trovata polpetta con chiodi: chiusa l'area cani

3commenti

polizia

Emergenza furti: razzia di vestiti nella notte allo Spip Video

PARMA CALCIO

Intitolato a Tito Mistrali il campo da calcio di via Taro

Esordì nel 1925. Era il bomber con la "retina"

1commento

Salsomaggiore

Nozze indiane, fascino e colori al castello di Tabiano Foto Il video

3commenti

AGENDA

Un weekend alla scoperta dei castelli

Formaggio

La grana del grana

Sentenza

Multa ingiusta. E stavolta è Equitalia che deve pagare

2commenti

Profughi

«Lasciati senza cibo per 7 giorni»

9commenti

Autosole

L'ambulanza tampona, il paziente a bordo trasferito sull'elicottero

sport

Alberto Scotti presidente nazionale dei Veterani dello sport

Medicina

L'osteopatia nella cura della endometriosi

Da uno studio fatto a Parma nuove speranze per combattere una malattia che colpisce il 10% della donne in età fertile

Testimonianza

Bloccata in coda in A1: "Ho spento la macchina, attesa senza fine"

6commenti

Autostrada

Auto sbanda in A1: muore un 53enne, traffico in tilt per ore Video

Diversi chilometri di coda anche tra Fidenza e Fiorenzuola verso Milano a causa di un altro incidente

Il giornale di oggi

sfoglia

abbonati

IL DIRETTORE RISPONDE

Chi ha interesse a volere la realtà percepita

EDITORIALE

Truffe, anziani e soldi sotto il materasso

di Carlo Brugnoli

1commento

ITALIA/MONDO

stanotte

Torna l'ora legale: ricordarsi di mandare avanti le lancette

Treviso

Il giudice girerà armato: "Lo Stato non c'è, devo difendermi"

4commenti

WEEKEND

FOODBLOGGER

Video-ricetta: la tartare di tonno e stracciatella secondo Eleonora Rubaltelli

cinema

Weekend ricco al cinema: i due consigli del CineFilo Video

SPORT

tv parma

La ricetta di D'Aversa "Dobbiamo metterci più cattiveria" Video

Formula 1

Ferrari in prima fila, ma la pole è di Hamilton

MOTORI

NOVITA'

Non solo Suv: ecco le nuove berline e wagon del 2017

prova su strada

Kia Niro, il «nativo ibrido»